EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le Bandiere Arancioni 2021, ecco i borghi premiati

Comment

Italia
Le Bandiere Arancioni 2021 premiano 11 borghi italiani. Nel complesso, i luoghi dove sventola l’importante vessillo sono 262.

Scopriamo insieme quali sono questi luoghi tra i più belli della nostra Italia.

Le Bandiere Arancioni 2021, i borghi premiati

Le nuove Bandiere Arancioni del 2021 sono 11. Le regioni che hanno ottenuto un bottino più ricco sono il Piemonte che si fregia di 40 gonfaloni. E’ seguito da una ruota dalla   Toscana con ben 38 bandiere. In terza posizione ci sono le Marche che si vedono sventolare lo stendardo del Touring Club Italiano su 23 comuni.
I borghi italiani  premiati sono Subiaco , nel Lazio, e Nocera Umbra, in provincia di Perugia. In Lombardia, il vessillo sventola a Ponti sul Mincio , in provincia di Mantova.
Il Piemonte ha ricevuto ben 4 riconoscimenti; i borghi sono Castagnole delle Lanze , in provincia di Asti, Rosignano Monferrato , in provincia di Alessandria, Canelli, in provincia di Asti, Trisobbio , in provincia di Alessandria e Susa, in provincia di Torino.
Invece, in Liguria il riconoscimento spetta a due centri della provincia di Imperia: Vallebona e Badalucco .
Le Bandiere Blu
E’ un riconoscimento assegnato dal Touring Club Italiano  ai borghi italiani con una popolazione che non superi le 15mila unità. L’altro requisito fondamentale è la posizione del Comune che deve essere nell’entroterra. Inoltre, è richiesto che il loro centro storico sia preservato e conservato e che siano intenzionati a perfezionare l’offerta turistica. 
Fra gli elementi che vengono valutati per accettare le candidature rientrano la sostenibilità ambientale, le attrazioni turistiche, la presenza di attività ricettive e il valore delle tradizioni e dei prodotti tipici dell’enogastronomia.
Per ottenere l’ambito premio si valuta il sistema di accoglienza dei turisti, il patrimonio ambientale, culturale e storico.
Le Bandiere Arancioni rappresentano un marchio di qualità volto a tutelare l’ambiente e le antiche storiche ma anche il turismo. I borghi che possono richiedere la Bandiera devono ripresentare la loro candidatura ogni tre anni.

Leave a Reply