EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Visita guidata a Gallipoli in dialetto

Comment

Consigli

download (3)Duminica 27 aprile 2014 l’associazione “Pro Loco Salento” organizza na visita guidata in dialettu salentinu allu centru storicu te Caddrhipuli tra cunti e fatti vecchi te casa noscia a menzu e vie stritte cu le case a corte e chiese e la funtana greca.

Quistu u programma tu giru:

Ne truvamu tutti allu parcheggiu tu portu alle nove e menza (9.30)
A visita zicca tu torrione San Giorgiu e continua su li pariti vecchi finu alla Puritate e alla chiesa te San Francescu. Poi se trase pe le vie tu centru storicu a drhunca ci suntu le case a corte accompagnati tu ‘ndoru te lu sucu, te le purpette fritte e ta suppa te pesce, rrivamu alla Cattedrale e poi continuamu finu alla funtana vecchia e lu Cannetu.
A visita guidata dura te nove e menza a menzatia


Prezzu 20 euru a cristianu cu lu pranzu all’agriturismu – minimu 20 partecipanti
Ci iti dummannare quarche cosa o ci uliti partecipati chiamatime allu 368/3413297
Cinca ole partecipa pocca lu tice pe tempu intra u 20 aprile

Cinca aje organizzatu sta cosa ete l’Associazione Pro Loco dul Salento te Casaranu
E visite guidate su fatte te Guide turistiche abilitate ta Regione Puglia.

**********************

Domenica 27 aprile 2014, l’associazione Pro Loco del Salento organizza una visita guidata in dialetto salentino al centro storico di Gallipoli tra cunti e aneddoti locali, l’itinerario si svolge tra i vicoli del centro storico con le case a corte e le chiese confraternali fino a giungere alla fontana antica.

Dettagli dell’itinerario:

Luogo d’incontro: Parcheggio del porto a Gallipoli

Orario: 9.30
La visita guidata inizia dal torrione San Giorgio e prosegue lungo le antiche mura fino a giungere alla chiesetta della Purità e alla Chiesa dedicata a san Francesco, prosegue poi nel centro storico tra le case a corte accompagnati dal profumo del ragù e delle polpette fritte preparate dalle massaie per il pranzo della domenica fino a giungere alla Cattedrale per poi proseguire fino alla fontana antica e il Canneto.

Durata: 9.30 – 12.30

Costo: 20 euro a persona incluso il pranzo in agriturismo -minimo 20 partecipanti.

Per informazioni e prenotazioni 368/3413297
Prenotazione obbligatoria entro il 20 aprile 2014

Organizzazione: Associazione Pro Loco del Salento – Casarano

Le visite guidate sono effettuate da Guide abilitate dalla Regione Puglia

Visite guidate in dialetto salentino
Pro Loco Salento organizza visite guidate in dialetto salentino. Il dialetto è da considerare una lingua a tutti gli effetti, al pari dell’italiano, dell’inglese e delle altre lingue straniere. Una lingua che varia, nonostante la poca distanza, da paese in paese con termini e suoni differenti.

Particolarmente nutrita la tradizione letteraria salentina, molte infatti sono le opere in vernacolo, poesie, sonetti, commedie spesso ignorate, a volte -purtroppo- per pura vergogna, in particolare dalle scuole complici di far perdere le tracce di un’identità popolare.

Guide abilitate vi accompagneranno nel Salento e vi racconteranno aneddoti, fatti e storie nella lingua locale per esprimere al meglio le tradizioni locali.

Con questo servizio si vuole contribuire alla salvaguardia dell’identità salentina, del folclore e della lingua che in passato i nostri nonni utilizzavano e che i giovani -assuefatti dalle abbreviazioni tecnologiche- man mano stanno perdendo.

Gli itinerari in dialetto salentino saranno un opportunità culturale interessante per la tutela delle tradizioni ma nello stesso tempo un momento di aggregazione divertente e utile per riportare alla mente antichi termini ormai in disuso, si visiteranno Lecce, Gallipoli, Otranto ed altre località del Salento facendo rivivere il passato in un atmosfera originale e particolarmente espressiva.

Conoscere il passato per migliorare il futuro, con questo slogan vi invitiamo a visitare la nostra terra!

Leave a Reply