EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Val Gardena, una estate a tavola

1 Reply

Trentino Alto Adige
Cross Country Triathlon in Val Gardena

val gardenaMolti gli eventi della valle ladina dedicati ai buoni sapori e alla cucina tradizionale
Val Gardena L’estate 2013 della Val Gardena sarà all’insegna della buona
gastronomia con molti eventi e rassegne da giugno a settembre.
La grande tradizione culinaria ladina potrà essere scoperta per le vie dei tre paesi gardenesi,
nei masi di montagna e perfino in ovovia.
Eco-bike Tour con degustazione
All’interno del programma Val Gardena Active, per tutta l’estate la Scuola di mountain-bike
Val Gardena propone ogni giovedì una gita in eco-bike con pit-stop saporiti nelle baite
dell’Alpe di Siusi. Il giro di 32 km (con 380 metri di dislivello) inizia alle ore 9.30, il prezzo
per parteciparvi è di 60,00 euro, mentre, per esercizi convenzionati di 40,00 euro, sempre
per persona. Nel menu di degustazione è previsto un tagliere di speck con aperitivo presso la
baita Sanon e come piatto principale i canederli con gulasch di manzo, oltre a un buon
bicchiere di vino altoatesino. Per dessert uno strudel di mele con pallina di gelato alla
vaniglia, accompagnato da un bel bicchiere di succo di mele dell’Alto Adige.
www.valgardena-active.com
Val Gardena Skydinner
Il 17 luglio si rinnoverà l’appuntamento con la cena in ovovia: Val Gardena Skydinner.
Dalle ore 19.00, a Ortisei, nelle cabine dell’ovovia Mont Sëuc si potrà assaggiare un menu di
degustazione preparato dagli chef dei migliori ristoranti della valle.
La cena sarà consumata a bordo delle cabine potendo così godere di un panorama unico delle
montagne delle Dolomiti.
A preparare i piatti cinque chef di cinque ristoranti importanti: il Mont Seuc di Ali e Karin
Pitscheider; il Tubladel, regno di Haymo Demetz; il Concordia, con lo chef Rudi Pescosta; il
Blue Restaurant di Norbert Dejaco e il suo staff; infine, il ristorante gourmet Anna Stuben
con in cucina lo chef stellato Reimund Brunner.
La cena sarà servita su eleganti tavole imbandita nelle 25 cabine, che possono accogliere da 2
a 6 persone, con un menu da 5 portate principali e diverse amuse buche, il tutto abbinato a
eccellenti vini altoatesini.
www.skydinner.it
Sëira dl vin e Cëif da zacan
Due interessanti appuntamenti sono in programma il 12 e il 14 luglio prossimi.
Sëira dl vin, venerdì 12, è una serata dedicata alla degustazione di vini altoatesini. Un
tappeto rosso sarà allestito lungo la via principale di Santa Cristina e 15 produttori faranno
degustare le loro migliori bottiglie insieme a gustosi stuzzichini.
Domenica 14 luglio, invece, sarà il momento di Cëif da zacan. Nella piccola piazzetta di S.
Antonio a Ortisei si svolgerà un banchetto storico, la gente indosserà costumi d’epoca e ci
sarà la presenza di diversi stand con pietanze provenienti dall’antica arte culinaria ladina.
www.valgardena.it
Tour gastronomico delle baite sull’alpe di mastlè
A Santa Cristina, sempre nell’ambito del programma Val Gardena Active, ogni venerdì, sarà
organizzata una gita gastronomica in alta montagna. Le tappe previste sono: la Baita Lech
Sant, con assaggio di formaggi e speck di produzione propria, la Baita Daniel, con tanti tipi di
canederli, e, infine, la Baita Odles, con il suo immancabile strudel fatto in casa.
www.valgardena-active.com
Festa dei canederli
Domenica 15 settembre, a Santa Cristina, si svolgerà la Festa dei canederli, nel corso della
quale sarà possibile degustarne dieci tipi diversi, variando dal salato al dolce e godendo di un
accompagnamento musicale offerto dal famoso gruppo popolare “Die Ladiner”.
Inoltre…
Ricordiamo, infine, altre due interessanti proposte.
Il Corso di cucina e di strudel, che si svolgerà sempre nel contesto del programma Val
Gardena Active, durante tutta l’estate, e il maso Valin, dove Martin Mussner, giovane
agricoltore di Selva, produce diversi tipi di formaggio e yogurt e li commercializza
direttamente dal maso.
www.valin.it
Per informazioni riguardo alla disponibilità degli alloggi è possibile telefonare al numero
0471/777777.