Informativa breve sui cookie

Val di Giovo l’Hotel Almina Family & SPA : inaugurazione il 23 dicembre

Comment

Consigli
download (11)

A soli 10 minuti da Vipiteno e dalle piste più belle del comprensorio
la vita è scandita dai ritmi della natura per un pieno di benessere.

Inaugura questa stagione l’Hotel Almina Family & SPA **** a Racines in Val di Giovo a 1.100 s.l.m. Aprirà agli ospiti precisamente il 23 dicembre 2015 con 62 camere dai 25 ai 45 mq destinato alle famiglie in cerca del benessere. La posizione è strategica: a soli 10 minuti da Vipiteno e altrettanti dalle più belle piste del comprensorio di tutte le difficoltà. Sicuramente farà breccia nel cuore di chi conosce e ama la “sorella maggiore”, lo Schneeberg Family Resort & Spa, in Val Ridanna.

 

In questo progetto i proprietari, la Famiglia Kruselburger, che negli anni si è costruita un’ottima reputazione nel settore degli alberghi di benessere, ha investito una notevole somma affidandosi all’Arch. Andrea Haller per realizzare un nuovo progetto di Hotel che punta sul benessere ad un prezzo accessibile e senza orpelli. Abbastanza astrato dal Genius Loci ma sufficientemente radicato nel contesto che lo circonda grazie al profluvio di legno di recupero e pietre locali.

 

 

 

Molto ampio è il ventaglio di proposte che l’Hotel Almina ha in serbo per genitori e figli a prezzi davvero interessanti: difatti i bambini fino a 5 anni d’età non pagano.

L’Hotel Almina nasce sulle fondamenta della Pensione Alpenhof in seguito ad un restyling totale e un ampliamento sostanziale rispondendo così alle richieste e esigenze degli ospiti senza perdere mai di vista l’ecologia e la tutela dell’ambiente fiabesco che circonda l’hotel e risulta senza dubbio fattore decisivo per la scelta della location. L’Hotel Almina punta verso il futuro esaltando i veri valori dell’ospitalità attingendo a oltre 35 anni di esperienza maturata del settore alberghiero.

La dedizione assoluta all’ospite, l’accogliente atmosfera abbinata alla calda ospitalità e a un premuroso servizio sapranno rendere il soggiorno all’Hotel Almina un’esperienza memorabile. Il centro benessere si estende su oltre 2000 mq e racchiude una molteplicità di attrazioni per grandi e piccini: 5 saune diverse tra cui la particolare “Stubensauna”, una sauna ispirata al soggiorno tipico di talune zone alpine e di cui uno dei dettagli più frequenti e caratteristici è il rivestimento interno realizzato completamente in legno, preferibilmente di cirmolo dalle proprietà rilassanti e rigeneranti.

Il mondo acquatico è in grado di soddisfare davvero qualsiasi esigenza:

gli idromassaggi caldi promettono sciolgono i muscoli dopo una giornata all’aria aperta, le aree divertimento per i bimbi con scivolo e piscina baby profonda 20 cm, piscina avventura profonda 40 cm e la zona destinata ai genitori in cerca del meritato silenzio rendono la struttura un concentrato di benessere per tutti: grandi e piccini.

Per gli appassionati di sport invernali l’Hotel Almina è un punto di partenza particolarmente fortunato. Si dice, infatti, che a Racines l’inverno soggiorni più a lungo, ovvero esattamente 89 giorni e notti per regalare ai suoi ospiti ben 2.136 ore di freddo, limpidezza e sole. Cosa ci si può aspettare di meglio dalla vacanza invernale? L’Hotel non è esattamente a ridosso delle piste ma con lo shuttle si raggiungono entro 15 minuti le due aree sciistiche per eccellenza Racines-Giovo, perfetta per i più esperti, e Monte Cavallo-Rosskopf, pensata e organizzata per accogliere nel migliore dei modi le famiglie.

L’area di Monte Cavallo-Rosskopf vanta la pista per slittini illuminata e innevata più lunga d’Italia (10 km), vincitrice del test ADAC per la sicurezza in tutto l’arco alpino. Il comprensorio sciistico Racines-Giovo è tra i più moderni e meglio attrezzati dell’Alto Adige. Si estende dai 1.300 ai 2.150 m di altitudine. Dispone di 8 impianti di risalita, tra cui la nuova cabinovia panoramica a 8 posti, lunga 1.920 metri che copre un dislivello di 550 metri e permette di godere di oltre 25 km di piste a innevamento sicuro. Per gli amanti del fondo c’é la pista Platschjoch che con i suoi 16 km a un’altitudine di 1.800 metri promette un’esperienza senza paragoni.

Imperdibili le offerte d’apertura: dal 07/01 al 04/02/2016 e dal 14/02 al 24/03/2016 si va in vacanza in tre, ma pagano solo due. Infatti, per soggiorni di almeno 4 notti un bambino fino a 10 anni in camera con due adulti non paga.
Invece dal 07/01 al 04/02/2016 e dal 14/02 al 24/03/2016 tutto è all’insegna del benessere della coppia: una pausa benessere di 3 o 4 giorni immersi nel bianco compreso di un buono da Euro 20,- da spendere in Spa si può prenotare a partire da Euro 229,- per persona in camera doppia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>