EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Collepietra, il paese ad un passo dalle stelle

Comment

Trentino Alto Adige
Val D'Ega: l'Altopiano delle Stelle

Val D'Ega: l'Altopiano delle StelleIn un paese di montagna di 500 abitanti, quando la neve si scioglie, ci si aspetta di trovarsi di fronte a pascoli percorsi da mucche, campi di allenamento estivi per sport invernali, tetti a spiovente che riguadagnano il loro colorito naturale, chiesette sparse, una o due scuole e poco altro.

Ma qui siamo in Val D’Ega, nel cuore delle Dolomiti – patrimonio dell’Umanità UNESCO – e niente è come ci si può immaginare sia nella norma. Perché queste terre sono un’eccezione. E quando alle terre si unisce il cielo, la cosa si fa seria. Collepietra, ad esempio, conta cinquecento abitanti ma è noto come il Paese delle Stelle. E non perché da queste parti abitino divi del cinema o degli sport invernali o star dello spettacolo, che soddisfano il turista con una foto ricordo. Tutt’altro. Come un faro unico in tutto l’arco alpino, a Cornedo Collepietra, infatti, sorgono un Planetarium nuovo di zecca, un osservatorio solare ed un osservatorio astronomico.

Raggiungibile in mezz’ora da Bolzano ma già lontano dalle luci cittadine, l’Osservatorio Astronomico “Max Valier” e l’Osservatorio Solare “Peter Anich” offrono uno sguardo oltre la panoramica delle Dolomiti, nelle profondità dello spazio cosmico, affascinanti visioni del sole e informazioni pratiche per l’osservazione del cielo. Il Planetarium Alto Adige di San Valentino in Campo consente invece di ammirare le stelle e il movimento degli astri, proprio come avviene in natura. Sistemati su comode poltrone reclinate, 55 ospiti possono partire, come se sedessero su un’astronave, per un viaggio attorno alla Terra e verso mondi lontani. Sotto una cupola di 8 metri di diametro, un’incredibile combinazione d’immagini 3D ad altissima definizione (“fulldome 3D”) e di suoni stereofonici trasporteranno i “passeggeri” nel cuore dell’universo. Solo pochi planetari al mondo possiedono questa tecnologia, che permette allo spettatore di essere letteralmente proiettato in un universo tridimensionale.

Oltre a questo, l’Altopiano comprende hotel a tema con cannocchiali ai balconi, info point sui pianeti e il sistema solare nelle reception, orologi solari sulla struttura o nel giardino, librerie a disposizione degli ospiti con testi sull’universo e le stelle. Ma anche tante curiose iniziative come una App stellare – l’Astrovillaggio App – per raccogliere “scudi” per le prossime vacanze in Alto Adige e una web cam puntata verso il cielo, un tour planetario per i bambini e l’autobus del sole che collega i paesi del comune di Cornedo con l’osservatorio e con il nuovo planetario.

Il sole e i pianeti sono inoltre i protagonisti di uno dei più curiosi tracciati di montagna: il Sentiero dei pianeti a Collepietra, che attraversa prati idilliaci, boschi e biotopi e riporta le distanze del sistema solare con una scala di 1:1 miliardo. Si parte dall’osservatorio solare Peter Anich e in un paio d’ore si percorre un tragitto che da Mercurio raggiunge Plutone, passando per Uranio, Venere, Giove e gli altri pianeti. Ma non finisce qui. Per sapere dove e come le stelle lasciano il segno in Val D’Ega, consultate sempre il sito ww.eggental.com

Per Informazioni: Val D’Ega Turismo
Tel. 0471 619500
E-mail: info@valdega.com
Sito web: www.valdega.com

Leave a Reply