Informativa breve sui cookie

Vai in Francia? Ecco 10 curiosità da conoscere sulla vodka più famosa al mondo

Comment

Consigli
Vai in Francia? Ecco 10 curiosità da conoscere sulla vodka più famosa al mondo

Francois Thibault, Maitre de Chai è il creatore di Grey Goose, la vodka francese più famosa al mondo e prodotta interamente nella zona di Cognac. Dove? Né in Russia o in Polonia ma esclusivamente in Francia. Il famoso maitre, ormai conosciuto anche oltre oceano soprattutto negli Stati Uniti, aveva già prodotto “sue creature” come tequila, armagnac e cognac.

Il noto maitre ha scoperto che l’ingrediente principale che serve per la preparazione di questa vodka –vale a dire il grano- in Francia è abbondante ma soprattutto migliore di quello russo, che pur può vantare prodotti di eccellenza come la Stolichnaya.

10 cose che non tutti sanno sulla Grey Goose Vodka

50ml di Grey Goose e 10ml di Noilly Prat Dry, da mescolare in un bicchiere pieno di ghiaccio. Il contenuto va  filtrato, poi versato in un bicchiere e guarnito con scorza d’arancia e olive. È questa la  formula magica per preparare il miglior cocktail a base di questa vodka, chiamato Grey Goose Dry Martini.

Un po’ di numeri: nel 2015 sono stati prodotti 40 milioni di confezioni da 9 litri di Grey Goose.

Una versione particolare della Grey Goose è stata realizzata con lo chef Alain Ducasse.

La Grey Goose produce anche vodka alla frutta, aromatizzata dai maestri di Grasse: sul mercato sono disponibili i gusti limone e arancia ma anche ciliegia, melone e pera.

La Grey Goose Vx è una variante di questa vodka che contiene invece il 5% di Cognac.

La distillazione della Grey Goose è una sola e viene effettuata  in 5 step. Questo a differenza di molti altri brand famosi al mondo che invece hanno basato il proprio elemento differenziante sulla molteplicità di volte in cui viene effettuata la distillazione. Il valore aggiunto della Grey Goose invece è da ricercare nel controllo dell’intero processo di produzione e negli ingredienti utilizzati, completamente naturali.

Cosa significa Grey Goose? Il nome è la traduzione dall’inglese di oca grigia, uccello migratore, che tradizionalmente dalla zona del Cognac si sposta negli Stati Uniti. Rappresenta l’idea del brand di partire dalla Francia alla conquista dell’America.

Creata, come già accennato, dal Maitre de Chai Francois Thibault, nel 2004 la Grey Goose è stata venduta al gruppo Bacardi.

Infine un cenno alla sua produzione. Questa vodka viene realizzata con il grano della Piccardia che, secondo la classificazione europea al riguardo, risulta produrre la farina di migliore qualità in assoluto, selezionata e distribuita in zona da tre diverse cooperative. Questa farina viene poi mescolata con l’acqua di Juillac-Le-Coq. Da sempre, volendo fare un salto indietro nella storia,  le vodke migliori e più pregiate venivano realizzate appunto con la farina di grano e non con le patate.

In conclusione, la vodka Grey Goose  è il grande vanto della Francia perché viene prodotta interamente all’interno del Paese e per la precisione vicino a Bordeaux, nel Cognac, in quella regione chiamata Grand Champagne.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>