EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vacanze in montagna sulla neve? Escursioni assicurate grazie alle nuove ebike

Comment

Uncategorized
Ortler Ski Arena: 5 piste da sci per 5 maestri

 

Siete in vacanza in montagna sulla neve ma non riuscite a rinunciare alla mountain bike? Le fat bike sono state create proprio per essere guidate in situazioni del genere.
La fat bike è una mountain bike con ruote i cui copertoni sono più larghi dei comuni copertoni; la larghezza è in linea di massima superiore ai 9,5 centimetri.
Le ruote più grandi permettono una maggiore tenuta sui terreni più difficili come la sabbia, le paludi o, appunto, la neve.

Nelle zone alpine sono stati creati dei percorsi appositi per partecipare ad escursioni con le fat bike.
Si sta diffondendo il mercato di fat bike elettriche, che hanno il vantaggio di aiutare i ciclisti in situazioni difficili e permettono loro di godersi il paesaggio dei monti innevati. Come è facile immaginare il divertimento di pedalare sulla neve è garantito, grazie anche alla minor fatica dovuta all’ausilio del motore elettrico, che elimina le difficoltà di incontrare dislivelli sotto il terreno innevato.

Naturalmente è bene sottolineare che la bicicletta non viaggerà da sola: la fat bike elettrica, come tutte le mountain bike elettriche, offre una pedalata assistita, quindi un minimo di sforzo bisogna farlo.
Lo scopo della fat bike elettrica è proprio quello di ridurre al minimo questo sforzo, quindi non c’è di cui preoccuparsi. La pedalata sarà fluente in base al guidatore; è possibile impostare sul computer di bordo il livello di assistenza, aumentandolo ogni qualvolta ci si trovi al cospetto di una pendenza maggiore.
I livelli sono: eco, tour, sport e turbo. Dopo ogni pedalata il motore darà una spinta proporzionalmente adeguata allo sforzo impiegato.

La condizione atmosferica ottimale per guidare una fat bike è la neve battuta e non la neve fresca, dove è più facile cadere.
I punti più difficili infatti sono quelli in cui la neve è ancora fresca, perchè la bici potrebbe scivolare; la neve battuta è un percorso preferibile perchè la pedalata risulterà più fluida e regolare.

Leave a Reply