EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Una vacanza giovane e diversa? Stage, lavoro e Paesi nuovi

Comment

Consigli
Una vacanza giovane e diversa? Stage, lavoro è Paesi nuovi

Una vacanza giovane e diversa? Stage, lavoro è Paesi nuoviE’ primavera tempo di progettare le vacanze estive. Che idea hai in testa?

Per i giovani ci sono tante proposte tra cui quella di scoprire un Paese straniero non da semplice turista, ma da vero e proprio ‘insider’. L’opportunità è   offerta dalla Wep che propone ai giovani dai 18 anni in su numerose occasioni di vacanze lavoro. Da lavorare in una fattoria, o come ragazza alla pari in una famiglia, alle esperienze di volontariato in ambito sociale, educativo o ecologico.

Qualche idea?
PROGRAMMI DI VACANZA-LAVORO – Il progetto puo’ durare da un periodo minimo di un mese a un anno. I partecipanti, dai 18 ai 30 anni, possono recarsi in Australia, Nuova Zelanda o Canada e visitare il Paese scelto coprendo parte delle spese di viaggio con lavori di breve durata nel settore del turismo, della ristorazione, del commercio e dell’agricoltura.
Anche in questo caso, web offre assistenza ai partecipanti in ogni fase del viaggio. Dalla preparazione dei documenti, prima della partenza, fino alla sistemazione nel Paese di destinazione. Una volta sul posto, i ragazzi sono seguiti da Wep per qualsiasi necessita’: l’apertura di un conto in banca, la richiesta di una Sim card telefonica o l’affitto di un’auto.

  STAGE IN AZIENDA – Sono rivolti a studenti universitari, neo-laureati o giovani da poco entrati nel mondo del lavoro e sono calibrati da Wep sul percorso universitario, sulle conoscenze e sugli interessi del candidato. Gli stage si svolgono in prevalenza in Stati Uniti, Gran Bretagna, Australia, Canada, Spagna e Francia.

VOLONTARIATO ECOLOGICO – Agli amanti della natura, Wep offre anche la possibilita’ di partecipare a progetti per il ripristino della flora, la tutela dell’ecosistema, la protezione della fauna in collaborazione con organizzazioni internazionali. Come conservare le riserve naturali del Grand Canyon, dello Yosemite Park o l’Uluru National Park,    Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda e Costa Rica le principali destinazioni per chi sceglie questo speciale tipo di esperienza all’estero. Ai programmi partecipano giovani da tutto il mondo guidati da coordinatori esperti. Ridotti i costi di partecipazione (270 euro escluso il volo), soprattutto negli States, dove gli enti locali contribuiscono ai costi del vitto e dell’alloggio.
Per chi ha un debole per gli animali, invece, ci sono i Wildlife Programs, dove e’ possibile assistere specie uniche al mondo come panda, canguri, koala, giaguari e leoni.
  VOLONTARIATO SOCIALE – Grazie a questi programmi, che contribuiscono allo sviluppo di un turismo piu’ consapevole, i volontari possono visitare Paesi dal fascino indiscusso, come America Latina, Asia e Africa, contribuendo al miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni locali. La durata minima e’ di due settimana, un anno la massima. Dopo alcuni giorni di orientamento, per essere introdotti a usi, costumi e tradizioni del Paese scelto, i partecipanti vengono inseriti in scuole e orfanotrofi, dove affiancano gli insegnanti. Oppure possono contribuire alla costruzione di infrastrutture o fornire assistenza a disabili e anziani.

(Fonte Ansa)

Leave a Reply