EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Turismo Gay e mete LGBT

Comment

Consigli
Turismo Gay e mete LGBT

Turismo Gay e mete LGBTSono molte ormai le strutture, in ambito turistico dediticate agli LGBT,  acronimo che indica persone “Lesbo, Gay, Bisexual e Transgender”.  Destinazioni e strutture che piacciono non solo ai gay ma anche a tutti i turisti in cerca di qualcosa di nuovo, ma non necessariamente di trasgressivo. Vediamo insieme quali sono le  destinazioni più amate dai clienti gay e non, sia in Europa che in Italia.

Una delle prime mete gay-friendly è Mykonos, l’isoletta gerca delle Cicladi piccola e spettacolare , orientata al turismo dei giovani discotecari che con la loro confusione hanno snaturato lo spirito genuinamente trasgressivo di questo angolo di paradiso. Consigliata per il bel mare, gli ottimi hotel ed i locali, ma solo fuori dell’alta stagione di Luglio e Agosto.
Sempre in Grecia, spicca l’isola di Saffo, l’isola di Lesbo,  posta davanti alle coste della Turchia  che è meta del turismo lesbo e non solo

Se ci spostiamo in Spagna, Ibiza rimane la meta del turismo LGBT, soprattutto Italiano, senza dimenticare . di fare scalo sia a Barcellona che a Madrid, dove no sono certo nuovi i locali e  le comunità gay . Ancora  in Spagna, ci attende nella spiaggia della Catalogna il villaggio di Sitges. E poi le Canarie e Santorini, dove l’offerta omosex è più che esplicita e l’esotico Messico.

Hotel, ristoranti e negozi dichiaratamente favorevoli alla clientela omosessuale sono in costante aumento nel nostro Paese. In Italia, oltre alle vere capitali del turismo LGTB, Capri, Venezia e Riccione, ormai da anni ormai Marina di Torre del Lago è aperto al turismo gay . Situata poco distante da Viareggio, è una buona meta di mare come tutta la Versilia. Roma offre il suo brivido dell’imprevisto e dell’insolito, in una raffinata residenza gay friendly nel cuore della capitale.  In Sicilia anche Taormina, coltiva la sua bellezza con il turismo omosessuale.   In grande crescita il Cilento, la bella zona di mare a Sud di Salerno, soprattutto a Marina di Camerota (famosa è la spiaggia del Troncone).

Leave a Reply