EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Trentino Alto Adige: la Valle Aurina, l’incanto del paesaggio

Comment

Trentino Alto Adige
Trentino Alto Adige: la Valle Aurina, l'incanto del paesaggio

Trentino Alto Adige: la Valle Aurina, l'incanto del paesaggio I paesaggi d’alta quota, regalano scenari mozza fiato in qualsiasi periodo dell’anno, anche in primavera quando si trova ancora la neve e la natura si sta risvegliando.

In Trentino Alto Adige ci sono valli amene nelle quali è possibile trascorrere giornate all’insegna del movimento e del relax; torrenti e ghiacciai, alpeggi e valli creano una straordinaria alternanza di paesaggi all’interno di un unico comprensorio.

Se siete alla ricerca di una valle magica, ricca di storia e di natura prenotate un soggiorno in Valle Aurina. Questo territorio comprende Campo Tures, Gais, Aurina, Selva Molini e Riva. L’intera zona ricade all’interno del Parco naturale delle Vedrette di Ries Aurina e si caratterizza per la presenza di edifici storici, musei ma anche laghi alpini e luoghi dove fare sport e riposarsi.

La Valle Aurina è circondate da cime altissime che superano i 3mila metri; il Comune di Valle Aurina è una delle località più conosciute della zona; comprende un territorio piuttosto vasto che arriva fino a a San Pietro. la valle Aurina è nota anche agli appassionati di arrampicata e scalata che frequentano località come Sasso nero ed altre.


Durante la stagione fredda, si può sciare presso Speikboden e Klausberg ma, in questa Valle si possono praticare anche altri sport, come per esempio le escursioni. Entrambi i comprensori, quando arriva la bella stagione diventano un forte punto di attrazione, grazie alle loro bellezze naturali e alla possibilità di dedicarsi al rafting, alla bicicletta e all’equitazione. Una vacanza in Valle Aurina è adatta anche alle famiglie con bambini; qui i piccoli trovano scuole di sci pensate solo per le loro esigenze. I piccoli che preferiscono altri divertimenti, possono provare le ciaspolate .

In Valle Aurina, si trova l’importante castello di Tures, che risale al XII secolo. Al suo interno si trovano numerose opere d’arte; è considerato uno dei castelli più belli e affascinanti del Tirolo. Oggi, è di proprietà dell’ Istituto tirolese.

La Chiesa di Santo Spirito, si trova a fondo valle e custodisce importanti affreschi ma anche pregiate statue lignee.

Chi è alla ricerca di spettacoli indimenticabili, può recarsi a visitare le cascate di Rein a Tubre.

Tutta la Valle Aurina è costellata di alpeggi e masi che rendono questo paesaggio davvero unico nel suo genere.

A Cadipietra si trova il Museo minerario nel granaio; in passato era il locale dove veniva conservati gli alimenti destinati ai minatori di Predoi. Il Museo conserva gli strumenti utilizzati dai minatori e schemi e modellini della miniera.

La miniera di Predoi è visitabile grazie ad un trenino che conduce fino a dove si trovano gli accumuli di rame. Da questa miniera infatti, è stato estratto rame per secoli.

Da non perdere anche il Centro climatico che si trova all’interno della montagna ed è un luogo ideale per rilassarsi e portare giovamento ai nostri polmoni. Infatti, in questo centro l’aria è pura ed è ideale per tutti coloro che soffrono di malattie all’apparato respiratorio ma anche per chi desidera trascorrere delle ore di relax.

A San Giovanni è visitabile il Museo mineralogico, dove sono conservati vari minerali, come numerosi quarzi.

Leave a Reply