EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Toscana: 4 tipi di vacanze diverse per una sola regione

Comment

Toscana

 

 

firenze_panoramicaLa Toscana è una delle regioni più belle e visitate del nostro paese.

La sua fama forse è proprio data dall’eterogeneità di luoghi e paesaggi che offre, tutti di straordinaria bellezza ed eccellenza.

In questo articolo vi proponiamo 5 tipi di vacanze diverse che potete fare in Toscana. Ce n’è veramente per tutti i gusti!

 

1. Visitare le città d’arte

Le testimonianze della gloriosa storia di questa regione sicuramente non mancano e sono costituite dall’ineguagliabile patrimonio storico-artistico della Toscana.

La Toscana ospita infatti alcune delle città d’arte più famose e visitate al mondo.

Si pensi solamente che la ricchezza d’arte e bellezza di Firenze ha dato origine a una vera e prorpria patologia, la Sindorome di Stendhal o appunto di Firenze, città in cui spesso si è manifestata. LA sindrome di Stendhal è caratterizzata da tahicardia, capogiro, confusioni e vertigini dati dalla straordinaria bellezza e ricchezza di opere d’arte. Il nome è attrivuito allo scrittore Stendhal che visitando Firenze aveva affermato: « Ero giunto a quel livello di emozione dove si incontrano le sensazioni celesti date dalle arti ed i sentimenti appassionati. Uscendo da Santa Croce, ebbi un battito del cuore, la vita per me si era inaridita, camminavo temendo di cadere. »

Ora questa è ovviamente una cosa rara ed esagerata ma ci da la misura delle bellezze e dell’importanza del patrimonio artistico Fiorentino.

La Toscana poi ospita Pisa, famosa in tutto il mondo per la sua torre pendente, ma anche Siena città medievale per eccellenza, o ancora Lucca con la sua suggestiva piazza dell’Anfiteatro.

 

2. Una vacanza al mare

La Toscana ospita anche alcune delle località marittime più belle d’Italia come quelle del Monte Argentario, un promontorio di rara bellezza circondato dal mare e unito alla terra dalle spiagge della Faniglia e della Giannella. L’Argentario è famoso per le rinomate località di Porto Santo Stefano e Porto Ercole, centri della mondanità, ma anche per le piccole calette raggiungibili in gommone.

Anche l’isola d’Elba è uno dei luoghi più belli e famosi per le sue spiagge sabbiose e per le sue calette di scogli dai quali si può assistere ad incredibili tramonti, ma anche per i numerosi musei e siti archeologici che ne arricchiscono il territorio.

Infine la versillia con le sue lunghe spiagge di sabbia, particolarmente conosciuta per la sua vita notturna, e meta di moltissimi giovani ogni anno.

 

3. La vacanza enogastronomica

La Toscana è da sempre sinonimo di buon cibo e ottimo vino. Non deve quindi stupire che ogni anno tantissimi visitatori scelgono questa regione proprio per una vacanza all’insegna del sapore.

Sono numerosi gli itinerari enogastronomici che si possono scegliere e tante le cantine ed i frantoi che mettono a disposizione dei visitatori la possibilità di fare visite guidate e degustazioni.

Questo tipo di itinerari permette inoltre di scoprire la straordinaria bellezza della campagna toscana e del Chianti, ma anche la suggestività dei borghi medievali, centri storici della produzione di vini e di oli.

 

4. La vacanza a cinque stelle

La Toscana è sempre più meta di visitatori esteri facoltosi come russi, arabi, tedeschi e cinesi.

Per questo motivo sono nate molte strutture in grado di offrire soggiorni a cinque stelle dove la parola d’ordine è relax e discrezione.

Dagli stabilimenti termali di lusso di Montecatini terme, fino alla possibilità di dimorare in veri e propri castelli e dimore d’epoca o ancora come Golf Club Castelfalfi, un incantevole borgo trasformato in resort di lusso, nel quale attraverso il recupero di un terreno è stato costruito secondo i principi della sostenibilità un campo da Golf di ben 27 buche.

 

 

Leave a Reply