EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: viddalba

Nel Parco Naturalistico di Viddalba seguendo le tracce della fauna del bosco

Nel Parco Naturalistico di Viddalba seguendo le tracce della fauna del bosco“Giornata di riconoscimento tracce animali” – Un incontro, una passeggiata per i percorsi alla ricerca delle presenze silenziose della fauna del bosco.

Viddalba, 20 ottobre 2013
domenica 20 ottobre alle ore 08:30, presso il Parco Archeologico Naturalistico di Viddalba si svolgerà la giornata “Giornata di riconoscimento tracce animali” – giornata/incontro con una escursione guidata con la consulenza del Dr. F. Manca, biologo.

La giornata, organizzata dal Parco Archeologico Naturalistico di San Giovanni, dalla Cooperativa Sos Balaros di Perfugas e dal Comune di Viddalba, è un’opportunità, un incontro per tutti gli interessati che vogliono approfondire l’argomento, per una focalizzazione delle particolarità faunistiche della zona del monte S.Giovanni. L’evento fa parte degli appuntamenti che si inseriscono nella giornata “Ecologica-Mente” promossa dalla Pro Loco di Viddalba. La partenza per il giro del parco avrà luogo presso la biglietteria alle 8:30.
Per informazioni tel. 3273480104 – parcoarcheoviddalba@gmail.com

Dr. Giovanni Cazzona
Parco Archeologico Naturalistico di San Giovanni,
Loc. San Leonardo,Viddalba

Published by:

Viddalba: mostra fotografica Stazzi di Gallura, ieri e Oggi. Tutto gennaio

Stazzi di Gallura, ieri e oggi.

Mostra Fotografica.

Viddalba, 30 dicembre 2012 – 31 gennaio 2013

Domenica 30 dicembre alle ore 12:15, presso la sala convegni del comune di Viddalba verrà inaugurata la mostra fotografica “Stazzi di Gallura, ieri e oggi”.

L’evento si configura come ideale continuazione del discorso intrapreso dal Parco Archeologico-Naturalistico San Giovanni di Viddalba e la cooperativa Sos Balaros di Perfugas con il convegno “Sostenibilità.. è ora!”, ovvero il filo conduttore della sostenibilità e del riutilizzo cosciente delle risorse.

Una selezione di scatti fotografici, particolari paesaggistici e scorci architettonici di una peculiarità del nord est Sardegna.

Un percorso espositivo ricco di cenni storici e riferimenti letterari che conducono ad una riflessione sul possibile riutilizzo delle strutture preesistenti per una continuità abitativa non in contrasto con l’ambiente.

Fotografie di G. Liscia e C. Mura.

L’ingresso sarà libero.

Published by: