EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: sicilia

Tutti a Santa Margherita di Belice per il Ficodindia Fest 2013

Tutti a Santa Margherita di Belice per il Ficodindia Fest 2013Anche quest’anno, a  Santa Margherita di Belìce,  cittadina a cavallo tra le province di Trapani, Palermo e Agrigento, si svolgerà, il 26 e 27 ottobre, il FicodindiaFest 2013.  La manifestazione è un omaggio festoso a questo frutto spinoso che è il prodotto d’eccellenza della cittadina che ispirò Giuseppe Tomasi di Lampedusa per il suo romanzo Il Gattopardo. Sarà un week end con  eventi, spettacoli, gare gastronomiche, degustazioni, soprattutto di questo gustoso frutto preparato nei più svariati modi  legati alla tradizione popolare.

Continue reading

Published by:

In Sicilia alla scoperta di Gangi e delle Gole di Tiberio

In Sicilia alla scoperta di Gangi e delle Gole di TiberioNell’ambito dell’Operazione conoscenza l’Associazione SiciliAntica organizza per Domenica 8 settembre 2013 una visita guidata alle Gole di Tiberio e a Gangi. La partenza è prevista alle ore 8,00 da Palermo (Piazzale Giotto-Lennon) e alle ore 8,30 da Termini Imerese (Piazza S. Antonio).

In territorio di S. Mauro Castelverde, attraversando l’antico borgo rurale di Tiberio, e percorrendo un sentiero costituito da circa 400 gradini, si raggiungere il greto del fiume Pollina. Visita guidata alle Gole di Tiberio, uno dei siti Geoparks Network riconosciuto dall’Unesco per le sue valenze geologiche. Uniche in tutto il comprensorio madonita, profondamente incise nel tempo dalle impetuose acque del fiume, esse costituiscono un ambiente di straordinario impatto paesaggistico e di notevole interesse naturalistico. Le Gole nacquero nel triassico superiore, circa 200 milioni di anni fa. Nei pressi del letto del fiume vegetano oleandri, euforbie, salici, giunchi e canne. Alle ore 13,00 è previsto il pranzo all’Agriturismo Casalvecchio.

Nel pomeriggio visita guidata di Gangi, la cittadina che fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia. Si inizia con la Chiesa Madre intitolata a S. Nicolò di Bari a tre navate il cui primo impianto si fa risalire al XIV secolo. All’interno della chiesa è possibile ammirare il “Giudizio Universale”, capolavoro di Giuseppe Salerno (detto lo Zoppo di Gangi) e varie statue dello scultore gangitano Filippo Quattrocchi. Interessante è l’Oratorio del SS. Sacramento, affrescato nel Settecento, e la cripta contenente le mummie di alcuni sacerdoti comunemente detta “A fossa di parrini”. Attaccata alla chiesa madre si trova l’imponente Torre dei Ventimiglia che, con le sue arcate, fa da vestibolo all’ingresso principale dell’edificio. La torre in stile gotico è una grande costruzione di forma quadrata, sostenuta da quattro grossi pilastri, formanti un portico.

Si visita poi Palazzo Bongiorno del XVIII sec. All’interno, le volte del piano superiore sono dipinte con allegorie di soggetto sia sacro che profano. Visita di Palazzo Sgadari, tra i più antichi palazzi del paese. Dal 1995 il palazzo ospita il Museo Civico, nel quale sono conservati dei reperti archeologici di varie epoche, ritrovati soprattutto nel vicino monte Albuchia e a Gangi Vecchio, inoltre il museo ospita una collezione di armi e, nella pinacoteca, le opere donate dal pittore siciliano Gianbecchina. Inoltre visita alla Chiesa della Catena, alla Chiesa di S. Cataldo e alla Chiesa della Badia al cui interno si possono ammirare opere di Giuseppe Salerno e Filippo Quattrocchi. L’escursione avrà luogo con mezzo proprio. Per informazioni Tel. 346.8241076.

Published by:

Settembre a Cefalù, fra mare e gelateria artigianale

Settembre a Cefalù, fra mare e gelateria artigianaleE’ arrivato settembre, il mese ideale per chi vuole fare una vacanza tranquilla, approfittando anche delle molte sagre settembrine che si svolgono nel nostro bel Paese.

A Cefalù, annoverato fra i più Borghi più belli d’Italia, dal 4 al 8 settembre sarà teatro dell’evento più gustoso d’Italia, lo Sherbeth Festival. 5 giorni durante i quali, gelatai provenienti da 11 Paesi diversi, daranno vita ad un vero e proprio Villaggio del Gelato dove si potranno gustare i migliori capolavori freddi del mondo, con una vasta quantità di gusti tra creme e granite, come il sorbetto al vino. Gli stand sono posizionati lungo il pittoresco corso del centro cittadino e nei caratteristici vicoletti che lo collegano al lungomare e , tra un gelato e l’altro, si ci può fermare alla Corte delle Stelle, un centro polifunzionale che ospita il Teatromuseo dell’Opera dei Pupi della Premiata Compagnia dei Pupari Teatroarte-Cuticchio.

Proseguendo lungo il Corso, si giunge al bellissimo Duomo di Cefalù e all’Ottagono Santa Caterina, una chiesa oramai sconsacrata che, durante il periodo dello Sherbeth Festival, ospita convegni, laboratori e concorsi sul mondo del gelato. Infine, nel centro storico di Cefalù, col le sue strade strette e dove in tempi passati veniva stoccato il ghiaccio utilizzato per confezionare i gelati, si svolgeranno spettacoli, concerti, percorsi culturali, convegni e laboratori.
Ma Cefalù non è solo gelato, ma è anche ricca di storia ed arte. Il bellissimo borgo costiero, fondato dai greci e sovrastato dall’imponente Rocca, deve il suo splendore ad opera dei Normanni e specialmente sotto Re Ruggero II, il quale fece erigere il meraviglioso Duomo con le sue famose torri laterali. L’opera architettonica è una una pregevole interazione fra la sapienza architettonica araba e l’arte normanna.

Published by:

Esodo estivo Per Ferragosto gli italiani preferiscono il ride sharing: boom del +200%. Le mete più gettonate sono Puglia e Sicilia

Esodo estivo  Per Ferragosto gli italiani preferiscono il ride sharing: boom del +200%. Le mete più gettonate sono Puglia e SiciliaBlaBlaCar.it, sito leader in Europa per la condivisione di posti in auto, stima che nei giorni di Ferragosto verranno condivisi, solo in Italia, 10 milioni di chilometri, pari a 250 volte il giro del mondo

 Gli italiani confermano anche per il 2013 il trend delle vacanze nel Bel Paese. Complice la crisi, sono in molti a rinunciare a destinazioni esotiche e decidere invece di spostarsi in auto verso le località di villeggiatura dello Stivale. Su BlaBlaCar.it, sito leader in Europa per la condivisione di posti in auto, è boom di richieste di condivisione: le offerte di passaggio sono triplicate rispetto all’estate 2012, e la lunghezza delle tratte cresciuta del 50% rispetto al resto dell’anno.

Secondo BlaBlaCar.it, le tratte più richieste nel Bel Paese sono quelle dalle grandi città del Nord verso le mete turistiche: il 22% degli utenti diretti al mare partirà da Milano, il 16% da Torino. Le destinazioni più gettonate sono invece quelle del Sud, con in testa la Puglia, meta del 32% dei viaggi condivisi. In particolare, Lecce e Bari sono le province pugliesi preferite da chi viaggia con il ride sharing, con un’affluenza di rispettivamente 28% e 23% dei passaggi con destinazione Puglia. In Salento si trova anche Gallipoli, la località di mare più amata dalla community di BlaBlaCar. La seconda regione verso la quale si viaggia quest’estate è la Sicilia (26%), con Messina, Catania ed Enna in testa, seguita dalla Campania, che con Amalfi vanta la quarta destinazione nella classifica delle località di mare preferite dagli utenti.

Sempre più persone scelgono quindi di offrire o cercare un passaggio come nuova modalità di viaggio anti crisi. Iscrivendosi gratuitamente sul sito o sull’app di BlaBlaCar è possibile inserire la città di partenza e la destinazione: in pochi istanti compariranno tutte le offerte di posti in auto inserite dagli utenti iscritti alla community con relativi prezzi e informazioni aggiuntive quali i feedback ricevuti dal conducente, la disponibilità a trasportare animali e il “livello di chiacchiera”. Una volta individuata l’offerta più adatta alle proprie esigenze, è possibile mettersi in contatto con il conducente e darsi appuntamento per iniziare il viaggio in compagnia. Spostarsi con BlaBlaCar è facile ed estremamente conveniente, e per questo motivo sempre più italiani decidono di utilizzare per le loro ferie questo servizio, che permette un netto risparmio rispetto a qualsiasi alternativa di viaggio, sia essa treno, aereo o mezzi pubblici.

In quest’anno di forte recessione economica, sono sempre di più i vacanzieri italiani che per risparmiare scelgono di passare le ferie presso la località di origine, per trascorrere una o due settimane con la famiglia, viaggiando con BlaBlaCar al prezzo complessivo di poche decine di euro. BlaBlaCar, infatti, permette di abbattere i costi di viaggio fino al 75%. I prezzi dei passaggi si attestano generalmente intorno ai 5 centesimi a chilometro (ad esempio, Milano-Roma costa in media 30 euro), un costo che non aumenta improvvisamente nei periodi di esodo, come accade per le tariffe di treni e aerei, le cui tariffe low cost sono esaurite da tempo.

Oltre ad essere conveniente, il sistema del viaggio condiviso è anche divertente: permette infatti di socializzare, rendendo il viaggio più piacevole. Per questo Daniele, che con i suoi 1.604 km per la tratta Torino-Palermo detiene il record del viaggio italiano più lungo dell’estate, cerca dei compagni di viaggio con cui condividerlo.

Alcuni esempi delle offerte di posto in auto, inserite dagli utenti del sito Blablacar.it:

PASSEGGERO CONDUCENTE
Prezzo treno Prezzo BlaBlaCar Risparmio
passeggero ** In auto da solo* Risparmio % con tre passeggeri
Torino-Lecce 101.50 € 50 € 51% 220 € 68%
Roma-Bari 46 € 20 € 56% 77,75 € 78%
Torino-Catania 105 € 65 € 38% 269,25 € 73%
Milano-Pescara 68 € 30 € 55% 112,65€ 80%

*fonte: viamichelin.it, ** calcolato rispetto ai prezzi base di Trenitalia

BlaBlaCar
Fondata nel 2006 e con sede a Parigi, BlaBlaCar (Comuto SA) opera tramite siti web in otto lingue (tra cui BlaBlaCar.it in italiano) in Italia, Germania, Spagna, Francia, Regno Unito, Portogallo, Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo e Polonia. BlaBlaCar è network che mette in contatto automobilisti con posti liberi a bordo con persone in cerca di un passaggio. La community BlaBlaCar è formata da più di 3 milioni di iscritti e conta decine di migliaia di destinazioni in tutta Europa. BlaBlaCar sta creando un modo nuovo, economico e sostenibile di viaggiare per più di 600.000 passeggeri ogni mese. Per garantire la qualità del matching tra i conducenti e passeggeri, il sito mostra le loro preferenze: fumatori o non fumatori, animali accettati in macchina o meno, ecc. Gli utenti specificano, inoltre, il loro grado di “loquacità” scegliendo tra “Bla”, “BlaBla” e “BlaBlaBla”: da qui il nome BlaBlaCar.

Per ulteriori informazioni
Ufficio stampa BlaBlaCar.it ● Burson – Marsteller

Rossana Pastore
02 72143574
346 5005458
rossana.pastore@bm.com

Claudia Masala
02 72143537
345 7143115
claudia.masala@bm.com

Published by:

Buseto Palizzolo (Trapani): artigianato e peccati di gola

Prende il via giovedì 25 luglio e continuerà fino a domenica 28 luglio 2013 l’evento “Busiate Buseto”, la rassegna “XVIII MOSTRA MERCATO” e la “VI Sagra della Busiata” a Buseto Palizzolo, in provincia di Trapani (Sicilia). L’evento aprirà alle 18.00 con un convegno dal titolo “MARKETING TERRITORIALE PER LO SVILUPPO LOCALE” a cura del GAL Elimos presso il “Centro di accoglienza ed informazione enoturistica” in Via Palermo n. 28. Fare marketing territoriale significa porre in essere una serie di strategie. Il convegno metterà in luce le strategie opportune attuate dal Gal Elimos per valorizzare le risorse della provincia di Trapani al fine di attirare turismo. Le degustazioni partiranno venerdì 26 luglio. Stand gastronomici e non solo proporranno nella piazza centrale “G.Falcone” di Buseto Palizzolo tutte le prelibatezze del mondo delle busiate e dei prodotti tipici locali. Tutte le sere, gli stand saranno aperti per offrirvi cene deliziose. Contemporaneamente artigiani, scultori, inventori, creatori, collezionisti mostreranno i loro oggetti unici, interamente lavorati a mano, secondo le tecniche del decoupage, dell’uncinetto, dell’intaglio del legno, della pittura, della ceramica e tanto altro. Non solo stand ma anche spettacolo: si potrà assistere gratuitamente a spettacoli musicali e di intrattenimento. Il 26 luglio la cerimonia d’apertura alle ore 20.00 con la Banda Musicale “GIACOMO CANDELA” di Buseto Palizzolo e si continuerà con la musica di “Franco e Concetta”. “Musica sotto le stelle” a cura di Piero Corso, Salvatore Graziano, Alberto Grammatico per sabato 27 luglio e “Folk e Poesia “ con il gruppo folkloristico “Busith” in programma per domenica 28 luglio.

Un evento in cui i capolavori dell’artigianato artistico locale andranno a braccetto con i peccati di gola.

L’evento è organizzato dal Comune di Buseto Palizzolo in collaborazione con la Regione Siciliana Assessorato Risorse Alimentari e Agricole – Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo – Ars- Provincia Regionale di Trapani – Associazione Pro Loco Buseto Palizzolo.

MEDIA PARTNER: Telesud , OlioVinoPeperoncino

PROGRAMMA DELL’EVENTO

GIOVEDI’ 25 LUGLIO                                                                                                                                           ore 18.00 Convegno “MARKETING TERRITORIALE PER LO SVILUPPO LOCALE” a cura del GAL Elimos Relatore: Prof. Maurilio CARACCI dell’Università di Palermo presso il “Centro di accoglienza ed informazione enoturistica” – Via Palermo n. 28

VENERDI’ 26 LUGLIO                                                                                                                                           ore 20.00 Cerimonia d’apertura con la Banda Musicale “GIACOMO CANDELA” di Buseto Palizzolo                                                                                                                                                                  ore 20.45 Apertura Stand della “XVIII Mostra Mercato” e “VI Sagra della Busiata” con degustazione ore 21.00 Spettacolo musicale dal vivo con “FRANCO & CONCETTA”

SABATO 27 LUGLIO                                                                                                                                             ore 20.45 Apertura Stand della “XVIII Mostra Mercato” e “VI Sagra della Busiata” con degustazione                                                                                                                                                        ore 21.00 Spettacolo musicale dal vivo “MUSICA SOTTO LE STELLE” con Piero Corso – Salvatore Graziano – Alberto Grammatico

DOMENICA 28 LUGLIO                                                                                                                                      ore 20.45 Apertura Stand della “XVIII Mostra Mercato” e “VI Sagra della Busiata” con degustazione  ore 21.00 Spettacolo dal vivo “FOLK e POESIA” con il Gruppo Folkloristico “BUSITH”

La Mostra Mercato resterà aperta fino alle ore 24.00 IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI INDIPENDENTI DALLA VOLONTA’ DEGLI ORGANIZZATORI
RELAZIONI CON I MEDIA
Simona Licata
+ 39 3283080177
e-mail : info@busiatebuseto.it
www.busiatebuseto.it

Published by: