EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: san giovanni

Ollollai: festa di San Giovanni, l’estate di Ospitone

Ollollai: festa di San Giovanni, l'estate di OspitoneNell’ambito  dell’estate di Ospitone ad Ollolai il 23 e il 24 si celebra la festa di San Giovanni Battista, con interessanti e suggestivi riti.

Sabato 23, alle 18.00 si tengono i Vespri solenni e alle 22.00 va in scena “Su sindagu pro una die” della compagnia I Barbariciridicoli.

Domenica mattina, alle 10.00 Sos inghirios e alle 10.30 la processione accompagnata dai Cavalieri di Ollolai. Si prosegue con la Messa solenne e il rinfresco presso il sagrato della Chiesa. Alle 20.00 è prevista la cena e alle 22.00 serata di poesia sarda con la partecipazione dei Tenores “Sos Venales” di Ollolai.

L’estate di Ospitone è un fitto calendario di appuntamenti culturali che comprendono mostre, convegni, sport, divertimento e tanto altro.

Ollolai è un paese dell’omonima Barbagia con alle spalle una storia antica. Qui risiedeva Ospitone, Barbarininorum Dux, destinatario della lettera di papa Gregorio Magno. Il Papa richiedeva l’intervento di Ospitone nell’evangelizzazione del suo territorio. Ospitone infatti, si era già convertito al cristianesimo mentre, il resto della popolo continuava a praticare il paganesimo.

Il territorio di Ollolai è ricco di siti archeologici e naturalistici come Punta s’ascusorgiu  posta a 1200 metri sul livello del mare, dalla quale si ammira un paesaggio indimenticabile. Nei pressi del paese da visitare la Chiesa di San Basilio e il Parco archeologico dove ci sono numerosi ripari e tombe scavate nella roccia.

(Amsicora.net)

Published by:

Roma: al via Festa di Roma antica festa di San Giovanni a Piazza Porta San Giovanni in Laterano

Roma: al via Festa di Roma antica festa di San Giovanni a Piazza Porta San Giovanni in LateranoRoma, al via la festa di San Giovanni curata dall’Ass. Cult. Nuovi Orizzonti,  in collaborazione con il Capitolo dell’Arcibasilica Papale, Roma Capitale e Zètema progetto cultura. Festa di Roma,Antica festa di San Giovanni si svolge dal 22– 24 giugno 2012 in  Piazza di Porta San Giovanni in Laterano, uno dei più belli angoli di Roma.

Ecco il programma così come trovato on line

Venerdì 22 (ore 20.00) si inaugura il Villaggio con il simbolico “taglio del nastro” alla presenza delS.E.Mons. Luca Brandolini, Lorenzo Tagliavanti Direttore del CNA Roma e Giancarlo Germoni Presidente dell’ Ass. Culturale Nuovi Orizzonti.

Sabato 23 (ore 20.00) i saluti delle istituzioni. Interverranno: S. Em.za il Card. Agostino Vallini; il Sindaco di Roma Gianni Alemanno e il Vicepresidente della Regione Lazio Luciano Ciocchetti, Enrico Cremonesi e Marco Staderini rispettivamente Presidente ed Amministratore Delegato di ACEA spa;A seguire concerto “Alla Città di Roma” del coro e orchestra della Diocesi di Roma diretti dal Maestro Mons. M. Frisina e in chiusura i tradizionali fuochi d’artificio.

Momenti culinari a cura di famosi cuochi romani, e non solo, importante momento per le Strade del Vino del Lazio che presentano i prodotti più raffinati dei Maestri Cantinieri Laziali, organizzando degustazioni guidate dalla sapienza dei propri sommelier. Le Aziende della provincia di Roma maggiormente rappresentative nell’arte della preparazione di salumi, formaggi e olio di alta qualità, espongono i loro prodotti e accompagnano il pubblico in decine di degustazioni guidate. Vengono, inoltre, cucinate in piazza le famose “Lumache di San Giovanni”, piatto tipico romanesco, in distribuzione gratuita al pubblico.

Published by:

Genova: 23 e 24 giugno San Giovanni, falò, musica e spettacoli pirotecnici

Genova: 23 e 24 giugno San Giovanni, falò, musica e spettacoli pirotecniciGenova, San Giovanni  è la festa più importante della bella città ligure. Questo anno San Giovanni torna in tutto il suo splendore con un immenso falò in piazza Matteotti, che, come tradizione verrà acceso dopo il bel corteo storico.

Il corteo storico partirà da Piazza San Lorenzo per arrivare a Piazza Matteotti, sabato 23 alle ore 22.00

Sempre sabato 23  in scena, in piazza Matteotti c’è  il Lilith Festival, la rassegna dedicata alla canzone d’autrice (fino al 23 giugno). Sul palco a partire dalle ore 20 Doremiflo, Cristina Nicoletta, Sabrina Napoleone, Valentina Amandolese e Samuela Schilirò. Dalle 23.30 Dassystassy (cover rock da Genova).

In via Garibaldi, invece, invece c’è il Genova Tango Festival con tanghi e milonghe sia in strada, che Palazzo Rosso e a Palazzo Tursi (sabato 23 a partire dalle 19).

Se il falò ed il corteo si svolgono sabato 23 giugno, il 24, giorno di San Giovanni a Genova si potranno visitare
Musei di Strada Nuova (dalle ore 10 alle ore 19);
Museo di Storia Naturale G. Doria (dalle ore 10 alle ore 19);
Musei di Nervi – Raccolte Frugone (dalle ore 10 alle ore 19);
Musei di Nervi – Galleria d’Arte Moderna (dalle ore 10 alle ore 19);
Musei di Nervi – Wolfsoniana (dalle ore 10 alle ore 18);
Castello D’Albertis (dalle ore 10 alle ore 19);
Mu.MA – Galata Museo del Mare (dalle ore 10 alle ore 19.30);
Mu.MA – Museoteatro della Commenda di Prè (dalle ore 10 alle ore 19);
Palazzo Verde (dalle ore 11.30 alle ore 19.30);
Emporio-museo Viadelcampo29rosso (dalle ore 10 alle ore 19).

Mentre resteranno chiusi,  il Museo d’Arte Orientale E. Chiossone, il Museo del Risorgimento, il Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, il Museo di Sant’Agostino, il Museo del Tesoro e Diocesano, il Museo di Archeologia Ligure, il MU.Ma – Museo Navale di Pegli, il Museo di Storia e Cultura Contadina e i Musei di Nervi – Museo Luxoro.

Per il 24 oltre ai musei Genova offre anche i fuochi d’artificio al Porto Antico (domenica 24, ore 23.30),  perg odere a pieno dello spettacolo pirotecnico viene consigliato di posizionarsi  in  via al Mare Fabrizio de Andrè (il molo dell’Acquario) e la testata di molo dei Magazzini del Cotone (Calata Gadda). L’ingresso allo spettacolo pirotecnico è libero e gratuito.

Published by:

Firenze, sabato 23 giugno, Notturna di San Giovanni evento podistico importante

Firenze, sabato 23 giugno, Notturna di San Giovanni evento podistico importanteFirenze“Notturna di San Giovanni”. 

La seconda corsa più antica di Italia attira centinaia di maratoneti. Sabato 23 giugno oltre 1500 podisti attraverseranno la città.  Due i percorsi,  che attraversano il centro storico di Firenze. La  partenza è fissata alle 21 di sabato 23 giugno.

 Si tratta di 10 chilometri di gara, una competizione inserita nel  calendario regionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera ma c’è anche la possibilità di partecipare alla corsa non competitiva su un tracciato corto di 4 chilometri.

 Le iscrizioni  si chiudono  venerdì 22 giugno alle ore 18.

 FIRENZE MARATHON, c/o Stadio di atletica “Luigi Ridolfi”, viale Manfredo Fanti 2, 50137 Firenze, tel.            +39/055/5522957      , fax +39/055/5536823, sito web www.firenzemarathon.it, e-mail staff@firenzemarathon.it

ISOLOTTO DELLO SPORT, Via dell’ Argingrosso, 69 a/b ( Fi )- Tel: 0557331055
TRAINING CONSULTANT, Via Fra G. Angelico 6 ( Fi )- Tel:0556236163

Percorso della Notturna di San Giovanni

PARTENZA Piazza Duomo – Via Calzaiuoli – Piazza Signoria – Via dei Gondi – Via dei Leoni – Via dei Castellani – Piazza dei Giudici – Via dei Saponai – Piazza Mentana – Lungarno Diaz – Lungarno alle Grazie – Piazza Cavalleggeri – Corso dei Tintori – Via Magliabechi – Piazza Santa Croce – Via Verdi – Piazza Salvemini – Via Pietrapiana – Via della Mattonaia – Piazza D’Azeglio – Via della Colonna – Piazza SS. Annunziata – Via dei Servi – Piazza Duomo – Via del Proconsolo – Via del Corso – Via Calzaiuoli – Passaggio tra Duomo e Battistero (Arrivo non competitiva) –
Piazza San Giovanni- Via Roma- Piazza della Repubblica- Via Strozzi- Via Della Vigna Nuova – Piazza Goldoni- Via Borgognissanti- Via Finiguerra- Lungarno Vespucci- Ponte alla Carraia- Lungarno Soderini- Via Lungo le Mura S. Rosa- Piazza di Verzaia- Borgo San Frediano- Via dei Serragli – Piazza della Calza- Via Romana – Piazza Pitti – Via Guicciardini – Ponte Vecchio – Via Por Santa Maria – Via Vacchericcia – Piazza Signoria – Via Calzaiuoli – Piazza Duomo ARRIVO

 

Published by:

A Marignano: la notte delle Streghe, tra San Giovanni, energie e roghi

A Marignano: la notte delle Streghe, tra San Giovanni, energie e roghiCon il solstizio d’Estate tornano le streghe, non è un mistero.

Una notte delle streghe speciale è quella di Marignano dove energie e colori fanno sa padrone.  La Notte delle Streghe è un importante evento e forse le streghe voleranno tutte  al borgo malatestiano. 

Il Borgo di San Giovanni in Marignano dal 20 al 24 luglio sarà un tripudio di streghe e non solo! Musica, maghi, magia, artisti, hiromanti, fachiri e giocolieri. La notte delle streghe è importante anche perchè segna l’inizio  dell’estate nella Riviera Romagnola e nella Valconca.

La notte delle streghe altro non è che un modo alternativo di festeggiare San Giovanni, tra mistero, rito e antiche tradizioni della Romagna.

Nel giorno in cui tutti può accadere e tutto si può rimediare non può mancare il mercatino magico, ricco di prodotti artigianali, essenze, manufatti ed unguenti a base di erbe.

Interessanti anche i menù locali ed ovviamente l’immancabile, tradizionale, evocativo e propiziatorio “Rogo della Strega” nell’Alveo Ventena.

Tutti gli spettacoli sono gratuiti. Info: tel. 0541.828165 fax. 0541.957610

Email: cultura@marignano.net www.lanottedellestreghe.net

Published by:

Putignano: un San Giovanni in stile Medievale

Putignano: un San Giovanni in stile Medievale In Puglia un San Giovanni imperdibile a Putignano cittadina in provincia di Bari.

Putignano si anima di colori e musiche medievali il 23 e 24 giugno, e, nella piazzetta antistante la chiesa di santo Stefano e nello slargo di via Fralleone, si terrà la  settima edizione de la festa di san Giovanni, patrono di Putignano.

Una edizione particolare quella del 2012 perchè combacia con la ricorrenza del 654esimo anniversario dalla bolla del 1358 con cui Papa Innocenzo VI riconosced patrono di Putignano quel san Giovanni Battista anche patrono dei cavalieri di Rodi, riusciti, dopo varie peripezie, a rientrare in possesso di un pezzo importante del loro feudo di santo Stefano.

Sabato 23 mercatino medievale, e, all’ora di pranzo pranzo con cavalieri prenotando in anticipo chiamando i numeri  347/1621672       e al 3939915066.  Nel primo pomeriggio sotto il caldo sole pugliese fiere e combattimenti ttutti medievali.

Poi, alle 18 da piazza Plebiscito, a cura della pro Loco, visita guidata sulle tracce di san Giovanni Battista a Putignano, corteo storico e scene dell’epoca medievale.

Il 24 giugno, giorno di san Giovanni ancora medioevo a Putignano con un programma simile a quello di sabato, per finire, alle 19 la conferenza storica con il prof. Piero Sisto dell’Università di Bari su: “Il solstizio d’estate e la festa di san Giovanni”. Moderatore il prof. Giacomo Polignano.

Published by:

Felonica: la magica notte di San Giovanni tra natura ed energie

Felonica: la magica notte di San Giovanni tra natura ed energie Felonica, centro in provincia di Mantova, si anima gioiosamente per la Notte di San Giovanni.

Presso l’Agriturismo “Corte Nigella”,  la Notte di San Giovanni 2012 viene festeggiata  note magiche,  un menù a base di erbe spontanee, prodotti naturali da acquistare, un mercatino delle erbe, un incontro culturale sulle piante aromatiche.

Niente male per un week end diverso!

Sabato 23 dalle 19 inizia  “La bottega del Naturale”, oltre ad interessanti spiegazioni si potranno acquistare tisane,  erbe aromatiche,  cosmetici naturali, tessuti tinti al naturale e bottoni in legno per la confezione di articoli di maglieria e borse. Il programma prosegue con  “Alchimia di sapri al tramonto” e “Dall’imbrunire … verso una notte di presagi e magia”, percorso sensoriale che regalerà silenzi e sensazioni al buio, ascoltando l’energia dell’Ambiente.

Ovviamente non è finito qui, in una notte magica come questa non possono mancare i  “Racconti attorno al fuoco” sulle tradizioni e i rituali popolari legati al Solstizio d’estate.

Domenica 24 giugno, giorno di San Giovanni, apre nuovamente“Il mercatino delle erbe aromatiche” evento importante ed interessante sarà sopratutto un percorso dalle 10.00 alle 12.00, “Alla ricerca delle erbe di San Giovanni” curato  da Marianna Zani, erborista qualificata, per il riconoscimento delle piante aromatiche e medicinali e la scoperta delle loro principali proprietà; al termine preparazione dell’“Acqua odorosa di San Giovanni”.La giornata proseguirà con l “Esperienze aromatiche: la produzione e l’uso delle piante aromatiche fra agricoltura, erboristeria e gastronomia” con un interessante intervento del Prof. Giorgio Voltolina, Dottore in Scienze agrarie ed Erborista, e, per finire la serata tra natura ed energie ecco un importante intervento “L’energia del nostro corpo tra cielo e terra”: trattamento equilibrante ed armonizzante dei meridiani con oli essenziali attraverso terapia shiatsu, a cura di Orietta Montagnolo.

Published by:

Torino: una programmazione tra Europei, musica ed arte per San Giovanni

Torino: una programmazione tra Europei, musica ed arte per San GiovanniAnche Torino festeggia San Giovanni che risulta essere la festa più amata della bella città piemontese.

Questo anno sono ben 10 i giorni della festa di San Giovanni, tanti appuntamenti differenti.

Molto da fare, vedere, gustare un pò per tutti. Immancabili i maxi schermo per le partite degli Europei di Calcio, ma anche sfilate di moda, mercatini, concerti di musica jazz e musica classica.

Si inizia questa sera in piazza Vittorio, con la trasmissione di Italia-Croazia alle 18 sul maxischermo.

  • Sabato 16,Piazza Cln alle 19,  musica di Cotto’s Club, Valentina Gautier e Emanuele Bernadeschi ;
  • Lunedì 18 piazza Vittorio, maxischermo per guardare insieme Italia-Irlanda, a seguire la classica consegna dei pani della carità alle autorità cittadine a cura della Associassion Piemonteisa del Gianduja Andrea Flamini;
  • Giovedì 21 , in via Montebello, alle 20.30“Il cammino per la Mole Antonelliana” presso l’antica contrada del Cannon d’Oro, organizzata dall’associazione E.c.o. e,
  • Giovedì 21, in viale Ceppi 5,  alle 21 il “Palio della moda di San Giovanni“.
  • Venerdì 22 , al parco Michelottialle 9 il “raduno dei trampolieri e non solo
  • Venerdì 22, al Valentino alle 16, inizia  la rievocazione storica automobilistica Torino-Asti-Alessandria-Torino.
  • Venerdì 22,  in piazza Castello dalle 18 poi la “notte della Curenda“;
  • Sabato 23, in piazza Carlo Alberto ‘mercatino vintage e artigianato di moda’, 
  • Sabato 23 , a Palazzo Civico, alle 11  concerti  a cura del conservatorio Giuseppe Verdi;
  • Sabato 23 in piazza Castello  dalle 16, concerto di musica lirica;
  • Sabato 23 da piazza Statuto sfilata di gruppi di majorettes e bande per  via Garibaldi;
  • Sabato 23,  23.30  in piazza Castello per l’accensione del Farò ;
  • Domenica 24, il Po si riempie di canoe con regata a partire dalle 15.00;
  • Domenica 24,  in piazza Castello, dalle 19 musica con concerto dell’orchestra a fiati “Antica Musica del Corpo dei Pompieri di Torino 1882”, a seguire, sfilata,  concerto e carosello della Brigata Alpina Taurinense da via Po e piazza Vittorio Veneto. Sempre in serata, alle 22.15, fiaccolata sul Po. E dalle 22.30 chiusura in grane stile con i fuochi d’artificio.

 

Published by:

Marsciano: tra Fiera e Mercatino di San Giovanni arriva il Palio delle Botti 2012

Marsciano: tra Fiera e Mercatino di San Giovanni arriva il Palio delle Botti 2012Marsciano, comune  in provincia di Perugia, apre il 17 la tradizionale Fiera e mercatino di san Giovanni, particolare momento che vedrà il centro storico cittadino colorarsi di nuovi colori.

A Marciano infatti va di scena la Festa di san Giovanni – Palio delle Botti 2012, manifestazione organizzata dalla Pro-loco di Marsciano con il patrocinio del comune e della Provincia di Perugia, e la collaborazione del Comitato palio delle Botti e di tante associazioni locali.

La prima giornata della Fiera di San Giovanni  è domenica 17 giugno, dalle 08.00 alle 20.00, con oltre 100 operatori  e stand allestiti in piazza K. Marx mentre altri 30 espositori di hobbistica e antiquariato si collocheranno lungo via Marconi.

Al caratteristico  Palio delle Botti  anche per il 2012 partecipano gli 8 rioni della città, in pratica la gara consiste  nella spinta di botti lungo un percorso stabilito.Il Palio  questo anno si corre domenica 24 giugno, giorno di San Giovanni, alle ore 21.30.

Ma Marsciano già dal 17 si trasforma, ogni angolo vedràgiochi e spettacoli medievali, concerti .

Di seguito il programma completo della manifestazione
.
GIOVEDÌ  14 GIUGNO
• Ore 21.00 – Piazzetta san Giovanni
Spettacolo teatrale estemporaneo a cura di Miniteatrò
• Ore 21.30 – Piazza della Libertà
“Note Roses Trio” in concerto – musiche di E. Morricone, N. Rota, C. Gardel, Canzoni napoletane

VENERDÌ  15 GIUGNO
• Ore 21.00 – Largo Goldoni
XXV Festa del Folklore
• Ore 22.00 – Largo Garibaldi
Tributo a Lucio Dalla – Concerto con Eccelsi, Dec, Alto Ritmo, Inascoltati. Serata realizzata in collaborazione con Associazione Musicisti Assonanza, Consulta Giovani Marsciano, Gruppo Telethon Media Valle del Tevere

SABATO  16 GIUGNO
• Ore 17.30 – Centro Storico
Sfilata dei Gruppi Folk per le vie del centro cittadino
• Ore 21.00 – Largo Goldoni
XXV Festa del Folklore
• Ore 22.00 – Largo Garibaldi
Scarlet Carson, Mushrooms, Allegra Famiglia, Dj Esse in concerto
In collaborazione con Associazione Musicisti Assonanza

DOMENICA  17 GIUGNO
• Ore 09.00 – 20.00 – Piazza Marx e centro storico
Fiera e mercatino di san Giovanni

• Ore 09.00 – Palazzetto dello Sport
I° Trofeo di Aquathlon città di Marsciano
• Ore 21.00 – Largo Goldoni
XXV Festa del Folklore
• Ore 22.00 – Largo Garibaldi
Inascoltati – Alto Ritmo – Soul Food Cafe’ – Dj Esse in concerto
In collaborazione con Associazione Musicisti Assonanza

VENERDÌ  22 GIUGNO
• Ore 17.30 – Sala del Consiglio comunale
Conferimento cittadinanza onoraria a Luca Panichi, atleta autore della scalata allo Stelvio su sedia a rotelle in occasione dell’ultimo Giro d’Italia
• Ore 18.30 – Museo del Laterizio
Riflessioni intorno alla mostra “Soffio del Rito, soffio del riso” e degustazione di cioccolata con la Bottega Equosolidale
• Ore 21.00 – Centro Storico
Sfilata corteo con riconsegna Palio in Comune e bando di sfida
• Ore 22.00 – Centro Storico
Gare di spinta delle botti a tempo per stabilire gli accoppiamenti di partenza in occasione del Palio

SABATO  23 GIUGNO
• Ore 17.30 – Piazza K. Marx
Raduno passeggiata per la raccolta delle erbe utilizzate per la preparazione dell’acqua odorosa di san Giovanni a cura dell’Associazione Makeba
• Ore 21.00 – Teatro Concordia
Saggio di fine anno della scuola di danza Umbria Dance School
• Ore 21.30 – Piazza san Giovanni
Cerimonia di preparazione dell’acqua odorosa di san Giovanni
• Ore 21.30 – Piazza della libertà
Piccola Orchestra in concerto
• Ore 22.30 – Piazza san Giovanni
Spettacoli e danze medievali

DOMENICA  24 GIUGNO
• Ore 18.00 – Piazza san Giovanni
Benedizione degli stendardi rionali e processione religiosa
• Ore 19.00 – Centro Storico
Corteo storico per le vie cittadine – In collaborazione con l’Associazione Amici di Rotecastello e la partecipazione dei cortei storici di Fratta Todina e Rotecastello
Esibizione gruppo “Piccoli Tamburini della Nobilissima Parte de Sopra” accompagnati dal capo tamburino della Nobilissima Parte de Sopra Andrea Vallesi.
• Ore 21.30 – Centro Storico
Palio delle Botti

Published by: