EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: Napoli

I mercatini di Natale a Napoli

I mercatini di Natale a NapoliIl Natale è alle porte e in molti centri stanno per avere il via i mercatini di Natale.

Tra tutte le città Napoli è la regina del Natale e dei presepi. Un’occasione perfetta per scoprire e visitare la città partenopea sotto una luce inconsueta ma ricca di fascino. Per i turisti sarà anche l’occasione per tuffarsi nel colorato mondo delle creazioni artigianali, alla ricerca idee-regalo o solamente per curiosare tra le varie bancarelle immerse nella caratteristica atmosfera delle festività che Napoli può creare.

Continue reading

Published by:

Salvare milioni di bambini con soluzioni semplici e poco costose? Nel Villaggio Every One di Save the Children a Roma, Napoli, Firenze e Milano

Salvare milioni di bambini con soluzioni semplici e poco costose? Nel Villaggio Every One di Save the Children a Roma, Napoli, Firenze e MilanoCome si possono salvare milioni di bambini con soluzioni semplici e poco costose? Scopriamolo insieme in piazza nel Villaggio Every One di Save the Children a Roma, Napoli, Firenze e Milano.

Accessibile gratuitamente per 4 giorni dalle 10.00 alle 20.00 a Roma, Napoli, Milano e Firenze, dedicato a famiglie e scuole e persone di ogni età.
Per sperimentare come si può sconfiggere la mortalità infantile regalando ad ogni bambino un compleanno in più

Principale novità di quest’anno della campagna Every One di Save the Children per fermare la mortalità infantile, il Villaggio Every One accoglierà per 4 giorni famiglie, scolaresche e persone di ogni età in alcune delle principali città italiane: Roma, Napoli, Milano e Firenze.

Costituito da un grande spazio di 170 metri quadri realizzato con una struttura di legno riciclato, colorata e modulare, il Villaggio Every One sarà collocato in piazza nel cuore della città, pronto ad accogliere i suoi visitatori in un viaggio dove i bambini sono protagonisti, attraverso 5 ambienti tematici (maternità, malnutrizione, cure mediche, igiene, malaria) animati da istallazioni interattive, esperienze sensoriali, foto, video e una serie di oggetti in mostra che coinvolgeranno tutti nella scoperta del lavoro quotidiano degli operatori di Save the Children sul campo in alcuni dei paesi in via di sviluppo, e delle semplici soluzioni impiegate per salvare la vita di milioni di bambini e regalare loro un compleanno in più.

“Vogliamo condividere con tutti i bambini e le persone che speriamo di incontrare numerosi in un posto così speciale come il Villaggio Every One un messaggio semplice e chiaro, cioè che ognuno di quegli oltre 6 milioni di bambini che muoiono ingiustamente ogni anno entro il quinto anno di età, per cause prevenibili e curabili come una diarrea o la polmonite, possono essere salvati e che per farlo bastano semplici soluzioni”, spiega Valerio Neri, Direttore Generale di Save the Children Italia. “E’ semplice dargli un compleanno in più” è infatti lo slogan che ispira quest’anno la nostra campagna e che nel Villaggio ciascuno potrà sperimentare grazie ad esempi concreti, esperienze sensoriali e interattive, oggetti realmente impiegati nel nostro lavoro quotidiano, scoprendo in modo semplice e incisivo come la diagnosi tempestiva, la cura e la prevenzione di alcune malattie possano salvare milioni di bambini”.

Il villaggio sarà aperto gratuitamente e visitabile dalle ore 10.00 alle 20.00 per 4 giorni in ciascuna delle 4 città dove verrà di volta in volta installato: a Roma (dal 19 al 22 settembre) in Piazza del Popolo, a Napoli (dal 26 al 29 settembre), a Firenze (dal 3 al 6 ottobre), a Milano (dal 10 al 13 ottobre). Per info e dettagli sulle piazze: www.savethechildren.it.
Presso il Villaggio sarà offerto Mr Smile, il nuovo gelato in edizione limitata realizzato appositamente per la partnership con Save the Children da Algida, che nell’ambito dell’iniziativa supporta un importante progetto in Mozambico, volto a garantire visite mediche, vitamine, antibiotici e zanzariere a 10.000 bambini.

Le immagini del rendering del Villaggio Every One sono scaricabili al link:
http://risorse.savethechildren.it/files/comunicazione/Ufficio%20Stampa/Villaggio%20Every%20One.rar

Published by:

Capri diventa arcobaleno “Capri Rainbow 2013” Ecco il Programma

Capri diventa arcobaleno "Capri Rainbow 2013"Capri, l’isola azzurra diventa arcobaleno.  Capri Rainbow è un evento Gay della durata di 3 giorni che coinvolgerà tutta l’isola: operatori turistici, esercizi commerciali, servizi della cultura e del divertimento.
Dal 6 al 9 settembre l’isola dei profumi inebrianti, del sole, degli artisti, degli antichi
sapori, in occasione del “Capri Rainbow 2013”, esploderà di atmosfere color arcobaleno.

”Capri Rainbow” è il tema della kermesse dedicata al turismo gay che, da venerdì prossimo, vedrà per tre giorni iniziative culturali, dibattiti, spettacoli e altri eventi nel segno della vacanza delle persone omosessuali: un tema che – dice il giornalista Alessandro Cecchi Paone, tra i protagonisti della manifestazione – ”in Italia non rappresenta solo una questione di diritti negati, ma anche una grande potenziale chance di sviluppo finora ignorata”.

Programma Primo Giorno

Aperitivo in “Piazzetta”
Il benvenuto e il primo incontro tra gli ospiti del “Capri Rainbow 2013” non poteva che avvenire in uno dei salotti a cielo aperto più famosi del mondo: la piazzetta di Capri.
Qui nel cuore dell’isola azzurra, per l’occasione vestita di nuovi colori, avrà luogo il nostro aperitivo.
Musica e antichi silenzi
Un concerto nella costruzione storica più antica di Capri: la Villa San Michele Axel Munthe.
Qui i nostri ospiti potranno godersi la meraviglia del luogo e assistere ad un concerto del Maestro Antonello Cascone.
It’s Time to Party
Popolo del Capri Rainbow date sfogo al vostro spirito libero! Tutti i nostri ospiti potranno avere accesso gratuito ai locali notturni dell’isola ovvero alle discoteche o alle cosiddette “taverne”.Qui in onore del “Capri Rainbow” il personale del locale indosserà la nostra divisa dai colori arcobaleno e i barman daranno vita ad un drink inventato per l’evento.
Ore “+infinito”: colazione al Bar Alberto.
SECONDO GIORNO
Un trend in ascesa
Tutti coloro che avranno preso parte all’evento, albergatori, ristoratori, operatori turistici dell’isola etc … potranno incontrarsi alla sala Congressi del Capri Palace Hotel per confrontarsi sui temi relativi al turismo Gay.
I temi da affrontare potrebbero essere quelli relativi all’ opportunità del turismo Gay che oggi rappresenta il 7% dell’intero giro d’affari generato dall’industria del turismo.
Uno dei temi più importanti che varranno affrontati nel corso dell’incontro sarà quello riguardante il turismo omosessuale a Capri dal dopoguerra ad oggi.
All’incontro saranno presenti alcuni ospiti appartenenti al campo politico, della cultura e dello spettacolo.
Presenta e modera il convegno Alessandro Cecchi Paone.
Creatività dal mare
La location scelta per il nostro evento culturale è il centro polifunzionale Paradiso di Anacapri.
In questo contesto verrà realizzata una mostra fotografica, uno spettacolo teatrale e la proiezione di alcuni film documentario.
Sapore e Folklore
Un percorso tra bouganville, profumo di limoni e antichi sapori.
Nel meraviglioso borgo di Anacapri i nostri ospiti potranno attraversare il centro storico intraprendendo un vero e proprio viaggio enogastronomico tra i piatti tipici della tradizione caprese che racchiudono tutti gli incanti dell’isola.
Chef d’eccellenza sarà Renato De Gregorio (Chef Chaine des Rotisseurs).
Tra le strade invase dalle atmosfere più autentiche dell’Isola di Capri i presenti potranno scoprire piccoli atelier di sartoria napoletana, ritrovare la manualità di un calzolaio, lasciarsi entusiasmare dai colori e dal folklore che sbuca da ogni angolo del centro storico.
TERZO GIORNO
Un tuffo dove l’acqua è più blu
Nessun viaggio a Capri può dirsi completo senza un giro dell’isola in barca.
Un tour vai mare permetterà ai nostri ospiti di ammirare da vicino le coste frastagliate ricche di grotte dell’isola regalando loro una esperienza indimenticabile che solo la bellezza e l’atmosfera di Capri sanno dare.
Ai presenti potremo consentire una sosta per un tuffo nel mare blu cobalto dei Faraglioni, i “guardiani immobili dell’Isola di Capri”.
Saluti da Capri
Una cena buffet e un White Party nella splendida baia di Marina Piccola, in uno dei posti più esclusivi dell’isola: la Canzone del mare.
Immersi nella schiuma, galleggiando in una piscina a picco sul mare, in una dimensione totalmente White, lasceremo esplodere la libertà che solo la notte sa dare.
Un bagno di notte e un tuffo nel blu lasceranno il segno a chi ha amato la vita e Capri per 3 giorni.

Per info e adesioni:
sales@caprirainbow.it (+39) 328 07 48 379

www.caprirainbow.it

Published by:

Estate a Napoli all’insegna del Cinema all’Aperto “accordi @ DISACCORDI”

Estate a Napoli all’insegna del Cinema all’Aperto  “accordi @ DISACCORDI”Inizia oggi, giovedì 18 luglio 2013, il festival cinematografico en plein air “accordi @ DISACCORDI”, storica kermesse di “Estate a Napoli” diretta da Pietro Pizzimento, organizzata dall’associazione “Movies Event”, sostenuta dal Comune di Napoli – Sindaco, Assessorato alla Cultura e al Turismo, Assessorato all’Ambiente e dalla Presidenza della Regione Campania. Anche quest’anno ci saranno gli incontri ravvicinati con gli autori del miglior Cinema Italiano, una rassegna di film di qualità e d’autore ed un concorso di cortometraggi dal tema “Cinema e Psicoanalisi” giunto alla sua quinta edizione.

 Sarà il film “Viva la libertà” di Roberto Andò con Toni Servillo e Valerio Mastandrea,  ad aprire la stagione cinematografica all’aperto di Napoli. La serata inaugurale, gratuita con ingresso per inviti, sarà organizzata in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, sede dell’unico corso in Italia specificamente dedicato ad “Imprenditoria e Creatività per Cinema, Teatro e Televisione”

Maria Sole Tognazzi, Alessandro Haber, Ivano De Matteo, Giorgia Farina, Susanna Nicchiarelli, Stefano Mordini, Claudio Giovannesi, Pappi Corsicato, Leonardo Di Costanzo e Giorgio Diritti saranno i principali ospiti di questa XIV edizione del festival del cinema all’aperto, che si alterneranno negli incontri ravvicinati con il pubblico e con gli addetti ai lavori.

Fino all’ 8 settembre 2013, tutti i giorni con inizio degli spettacoli alle ore 21.10, accordi @ DISACCORDI – XIV Festival del Cinema all’Aperto proporrà una selezione dei migliori film presentati ai festival internazionali di Venezia, Roma, Torino, Cannes, Berlino, Sundance oltre ai film premiati ai David di Donatello, ai Nastri d’Argento, agli Oscar, ai Golden Globe, agli European Film Award e farà rivivere le emozioni della stagione cinematografica appena conclusa con le pellicole premiate dal pubblico e riconosciute di qualità e d’essai.

Si rinnova anche l’appuntamento con il concorso di cortometraggi “I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi” che in breve tempo è diventato un evento nazionale tra i più ambiti per i filmaker italiani e stranieri. Concorso  suggellato nelle precedenti edizioni dalle presenze di  Roberto Faenza, Giuseppe Piccioni, Marco Risi ed Ettore Scola come presidenti della giuria. Le serate finali  si svolgeranno il 2 e 3 settembre 2013 e verranno proiettati i cortometraggi selezionati dalla giuria  costituita da registi, attori, critici cinematografici ed operatori del settore e presieduta dall’attore Alessandro Haber.

Di grande impatto infine l’ambientazione; la splendida location del Parco del Poggio, con il maxischermo al centro di un laghetto artificiale, con il panorama mozzafiato di Napoli alla sinistra dello spettatore ed una piacevole cascata d’acqua alla sua destra.

Programma

Luglio  2013

18 Giovedì  Come di consueto, ormai da un lustro, anche quest’anno la serata inaugurale con orario di inizio speciale alle 21.30 sarà organizzata dall’ Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, sede dell’unico corso di laurea in Italia specificamente dedicato ad “Imprenditoria e Creatività per Cinema, Teatro e Televisione”

Per prenotare un biglietto di ingresso gratuito occorre spedire una e-mail con oggetto “Prenotazione Anteprima Accordiedisaccordi” all’Ufficio Eventi dell’Università Suor Orsola Benincasa (accordiedisaccordi@unisob.na.it) indicando i nomi e i cognomi (max due persone in totale). All’ingresso dell’arena cinematografica occorrerà presentare una copia della e-mail che attesti la ricezione della conferma della prenotazione, che sarà inviata fino ad esaurimento posti.

VIVA LA LIBERTà di Roberto Andò (Italia 2013 94 min.) con Toni Servillo (Nom. David di Donatello 2013),Valerio Mastandrea (David di Donatello e Nom. Nastri d’Argento 2013), Valeria Bruni Tedeschi (Nom. David di Donatello 2013), Michela Cescon, Anna Bonaiuto (Nom. David di Donatello 2013), Eric Trung Nguyen, Judith  Davis, Andrea Renzi. 2 David di Donatello 2013 (Sceneggiatura), 10 Nomination David di Donatello 2013 (Film), 1 Nastro d’Argento 2013 (Sceneggiatura), 5 Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film).

19 Venerdì  tutti i santi giorni di Paolo Virzì (Italia 2012 102 min.) con  Luca Marinelli (Nom. David di Donatello e Nom. Nastri d’Argento 2013), Thony (Nom. David di Donatello 2013), Micol Azzurro, Claudio Pallitto, Stefania Felicioli, Franco Gargia, Giovanni Laparola, Mimma Pirrè. 1 David di Donatello 2013, Nomination David di Donatello 2013, Nomination Nastri d’Argento 2013.  

20 Sabato il grande Gatsby (The Great Gatsby) di Baz Luhrmann (Australia/U.S.A. 2013 142 min.) con Leonardo Di Caprio, Tobey Maguire, Carey Mulligan, Joel Edgerton, Isla Fisher, Jason Clarke, Elizabeth Debicki, Amitabh Bachchan. Film d’Apertura e Fuori Concorso al 66° Festival di Cannes (2013). 

21 Domenica  argo di Ben  Affleck (U.S.A. 2012 120 min.) con Ben  Affleck, Bryan  Cranston, Alan  Arkin (Nom. Oscar e Nom. Golden Globe 2013), John  Goodman, Victor  Garber, Tate  Donovan, Clea  DuVall, Scoot McNairy. 3 Oscar 2013 (Film, Sceneggiatura Non Orig.),               4 Nomination Oscar 2013, 2 Golden Globe 2013 (Film-Drammatico, Regia), 3 Nomination Golden Globe 2013 (Sceneggiatura), Nomination David di Donatello 2013, 3 Premi BAFTA 2013 (Film, Regia), 4 Nomination Premi BAFTA 2013 (Sceneggiatura Non Orig.), Premio César 2013. 

22 Lunedì  la bicicletta verde (Wadjda)  di Haifaa Al Mansour (Arabia Saudita/Germ. 2012 98 min.) con Waad Mohammed, Reem Abdullah, Abdullrahman Al Gohani, Ahd Kamel, Sultan Al Assaf, Dana Abdullilah, Rehab Ahmed. Premio Cicae alla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (2012) nella Sezione “Orizzonti”, Presentato al 30° Torino Film Festival (2012) nella Sezione “Torino Filmlab”, Premio del Pubblico al Rotterdam International Film Festival 2013.

23 Martedì  Serata con il Regista STEFANO MORDINI  Ospite di accordi @ DISACCORDI

acciaio di Stefano Mordini (Italia 2012 95 min.) con Michele Riondino (Nom. Nastri d’Argento 2013), Vittoria Puccini, Anna Bellezza, Matilde Giannini, Francesco Turbanti, Luca Guastini, Monica Brachini, Massimo Popolizio. Presentato alla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia – Sezione “Giornate degli Autori / Venice Days –                9. Edizione” (2012), 1 Nomination Nastri d’Argento 2013.

24 Mercoledì  Serata con il Regista CLAUDIO GIOVANNESI  Ospite di accordi @ DISACCORDI

alì ha gli occhi azzurri di Claudio Giovannesi (Italia 2012 94 min.) con Nader Sarhan, Stefano Rabatti, Brigitte Apruzzesi, Marian Valenti Adrian, Cesare Hosny Sarhan, Fatima Mouhaseb, Yamina Kacemi, Salah Ramadan. Premio Speciale della Giuria e Premio alla Migliore Opera Prima e Seconda al 7° Festival Internazionale del Film di Roma (2012), Premio Mario Verdone al 14° Festival del Cinema Europeo (2013), Nomination David di Donatello 2013 (Produttore), 2 Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film). 

25 Giovedì  Serata con la Regista ed Attrice SUSANNA NICCHIARELLI  Ospite di accordi @ DISACCORDI

la scoperta dell’alba di Susanna Nicchiarelli (Italia 2012 92 min.) con Margherita Buy, Susanna Nicchiarelli, Sergio Rubini, Renato Carpentieri, Lina Sastri, Lino Guanciale, Sara Fabiano, Gabriele  Spinelli. In Concorso al 7° Festival Internazionale del Film di Roma (2012) nella Sezione “Prospettive Italia”.

26 Venerdì  LA GRANDE BELLEZZA di Paolo Sorrentino (Italia/Francia 2013 142 min.) con Toni Servillo, Carlo Verdone (Nastro d’Argento 2013), Sabrina Ferilli (Nastro  d’Argento 2013), Carlo Buccirosso, Iaia Forte, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Massimo De Francovich, Roberto Herlitzka, Isabella Ferrari. In Concorso al 66° Festival di Cannes (2012), 4 Nastri d’Argento 2013, Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film, Sceneggiatura).  

27 Sabato  LA GRANDE BELLEZZA di Paolo Sorrentino (Italia/Francia 2013 142 min.) con Toni Servillo, Carlo Verdone (Nastro d’Argento 2013), Sabrina Ferilli (Nastro  d’Argento 2013), Carlo Buccirosso, Iaia Forte, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Massimo De Francovich, Roberto Herlitzka, Isabella Ferrari. In Concorso al 66° Festival di Cannes (2012), 4 Nastri d’Argento 2013, Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film, Sceneggiatura).   

28 Domenica  la migliore offerta di Giuseppe Tornatore (Italia 2013 124 min.) con Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Sylvia Hoeks, Donald Sutherland, Philip Jackson, Dermot Crowley, Liya Kebede, Sean Buchanan. David di Donatello 2013 (Film, Regia), Nomination David di Donatello 2013 (Sceneggiatura), 6 Nastri d’Argento 2013 (Film), 3 Nomination Nastri d’Argento 2013 (Sceneggiatura), Presentato al 63° Film Festival Internazionale di Berlino (2013) nella Sezione “Berlinale Special Gala.  

29 Lunedì  COME UN TUONO (The Place Beyond the Pines) di Derek Cianfrance (U.S.A. 2012 140 min.) con             Ryan Gosling, Bradley Cooper, Eva  Mendes, Dane  DeHaan, Emory  Cohen, Ray  Liotta, Rose  Byrne, Bruce  Greenwood.

30 Martedì Serata con la Regista GIORGIA FARINA  Ospite di accordi @ DISACCORDI

amiche da morire di Giorgia Farina (Italia 2012  103 min.) con Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Vinicio Marchioni, Sabrina Impacciatore, Corrado Fortuna, Lucia Sardo, Marina Confalone, Antonella AttiliNomination David di Donatello 2013 (Regista Esordiente).

31 Mercoledì  amour di  Michael Haneke (Francia/Germ./Austria 2012 127 min.) con  Jean-Louis Trintignant, Emmanuelle Riva (Nom. Oscar 2013), Isabelle Huppert, Alexandre Tharaud, William Shimell, Ramón Agirre, Rita Blanco, Carole Franck. Palma d’Oro al 65° Festival di Cannes (2012),  1 Oscar 2013 (Film Straniero), 4 Nomination Oscar 2013 (Film, Regia, Sceneggiatura Originale), Golden Globe 2013, David di Donatello 2013, 4 European Film Award 2012 (Film, Regia), 2 Nomination European Film Award 2013 (Sceneggiatura), 5 Premi César 2013 (Film, Regia, Sceneggiatura Originale), 2 Premi BAFTA 2013 (Film Straniero).

Infoline:  0815491838     www.accordiedisaccordi.com

  Ufficio Comunicazione

MOVIES  EVENT

Via Salvator Rosa, 137/E

80129 Napoli NA

Tel./Fax 0815491838

accordiedisaccordi@gmail.com

http://www.accordiedisaccordi.com

Published by:

A GONFIE VELE: artisti a Scampia

A GONFIE VELE: artisti a ScampiaIl progetto IL CLAN DEGLI ARTISTI/A GONFIE VELE promuove il protagonismo giovanile nelle politiche di sviluppo culturale e turistico della città. Nasce per volontà dell’Assessorato ai Giovani e dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Napoli.
Inserito nel progetto Il Giugno dei Giovani, appuntamento annuale così come il Maggio dei Monumenti, presenterà progetti culturali e innovativi che i giovani Artisti e le giovani Associazione cittadine presentano alla città.

Per questo 2013 il Giugno dei Giovani è Il Clan degli Artisti con festa finale a Scampia dal titolo “A Gonfie Vele”.

 Il Clan degli Artisti è il risultato dei progetti vincitori, de “I Giovani, il Presente”. L’Assessorato ai Giovani, ha finanziato con 276.000 euro le migliori 22 idee progettuali pervenute dalle associazioni giovanili della città.
Il Clan degli Artisti nasce per rimarcare l’identità e l’etica delle giovani generazioni della città di Napoli; per affermare il diritto ad essere la prima generazione a vivere – attraverso l’arte, la bellezza e la cultura – senza camorra.

L’evento che concluderà la lunga kermesse è intitolato “A Gonfie Vele” e si svolgerà a Scampia il 28 Giugno – dalle ore 17.00 – presso la Villa Comunale e l’ingresso è libero.

Perché Scampia? Il luogo scelto può rappresentare le capacità artistiche dei giovani napoletani e non solo uno dei simboli del malessere, delle sconfitte della città. L’ Amministrazione ha pensato di offrire il meglio delle sue energie, della sua offerta culturale e creativa, per innescare positivi processi di emancipazione ambientale e sociale.
Il motore di tutto questo saranno proprio i giovani di Scampia, di Posillipo, di Bagnoli, di via Epomeo, di Barra. Tutti insieme, protagonisti, senza confini culturali e fisici.
Il Giugno dei Giovani, nella sua prima edizione, attraverso il Clan degli Artisti , valorizzerà così la creatività, la passione, il protagonismo, il talento, l’orgoglio, l’identità napoletana, l’inventiva e i valori dei giovani, prima risorsa per lo sviluppo sociale, economico, culturale e territoriale della città.

QUESTO L’ELENCO DELLE 22 ASSOCIAZIONI SELEZIONATE PER L’EVENTO “A GONFIE VELE:
Associazione Atena 2013 con il progetto: Artigianalmente.
Associazione Nartea con il progetto: MòNapoli.
Associazione Bereshit con il progetto: Graffiti e creatività urbana.
Associazione Primo Aiuto con il progetto: I Falsi miti.
Associazione Fravip con il progetto: Lampi di arte.
Associazione I Ken con il progetto: Bfree.
Associazione Reset 3.0 con il progetto: Il mondo alla rovescia.
Associazione Sportmeet Campania con il progetto: Sport4Peace.
Associazione Lab For All con il progetto: Nu poco ‘e hip hop.
Associazione Star Judo Club con il progetto: Il Judo, i giovani e la città sociale.
Associazione Artistikamente con il progetto: L’Arte come vendetta.
Associazione Oltrecielo.com con il progetto: Spleen Spot – Dieci scuole per dieci Municipalità.
Associazione ‘O pat ‘e ll’arte con il progetto: Poesia in viaggio.
Associazione Otto Volante Art con il progetto: Il cerchio della vita – Il potere di trasformazione della creatività.
Associazione MAD Sign con il progetto: Bulli in mostra.
Associazione Giovani Sacra Famiglia in Team con il progetto: Noi siamo umani in cerca di …
Associazione Federico Tv Communication con il progetto: La Web Tv della legalità.
Associazione Big Dipper con il progetto: Neapolis Music Contest.
Associazione Internà con il progetto: Napoli senza veli.
Associazione C.R.E.A. con il progetto: Differenziarte.
Associazione Tycho con il progetto: Con gli occhi del cinema.
Associazione Sulle orme dell’Uomo con il progetto: HistoricaLab.


 

Published by:

Volotea lancia nuovi scali: Torino, Palermo, Napoli

aereo_al_tramonto1Dallo scalo di Torino è stato inaugurato un nuovo volo della compagnia low cost Volotea.

Oltre alla rotta diretta a Palermo, il vettore spagnolo ha deciso di proporne una anche verso Napoli.

La tratta per Napoli, così come quella per Palermo, sono operative a partire dal 16 Settembre e vengono a colmare il vuoto lasciato dalla riduzione di alcuni voli come quellio diretti verso il sud Italia.

I voli Torino-Napoli hanno una frequenza di tre volte a settimana per il periodo compreso fra Settembre e Dicembre; invece, durante il periodo natalizio, le tratte diventano quattro. La durata del volo è di circa un’ora e 35 minuti.

Volotea esordisce così anche a Torino, aumentando quindi la sua presenza negli scali italiani.

I biglietti Torino-Napoli, si possono acquistare non soltanto presso le agenzie turistiche ma anche contattando il call center della compagnia al numero 895.895.4404 oppure collegandosi al sito internet di Volotea.

La rotta verso Napoli, è un’importante possibilità di sviluppo turistico per tutto il Piemonte; inoltre, offre una valida risposta a coloro che effettuano viaggi business. Grazie alla compagnia low cost, da Caselle si può raggiungere la Campania con un volo economico e puntuale.

La filosofia di Volotea, è improntata sul garantire voli a basso costo, collegando piccole e medie città. Con una spesa ridotta, i passeggeri che si affidano al vettore iberico usufruiscono di aerei moderni e comodi come i Boeing 717 da 125 posti.

Volotea, è attiva da poco più di un anno ma vanta dei numeri importanti infatti, è presente in ben venti aeroporti italiani e in numerosi altri stranieri.

 

Published by:

Miseria e Nobiltà, il bed and breakfast per un soggiorno a Napoli

Miseria e Nobiltà, il bed and breakfast per un soggiorno a Napoli

Ogni città ha i suoi luoghi magici, le sue leggende (nere o bianche che siano), i propri rituali. Tutte cose che, nella quasi totalità dei casi, si confondono, mescolano e sublimano con la genesi stessa della città.

Napoli, la città del sole, cantata e dipinta da poeti e artisti di tutto il mondo, amata e agognata dai potenti di tutto il globo e di ogni epoca, scelta come buen retiro tanto dagli Imperatori romani quanto dai novelli magnati dei secoli a noi vicini, non è da meno.

Il bed&breakfast Miseria & Nobiltà, che nel nome riecheggia celebre commedia del principe De Curtis alias Totò, ha la ventura di trovarsi all’interno di un triangolo magico, perlomeno per la città di Napoli. Un triangolo delimitato da Via Toledo, dal prolungamento del Corso Umberto che incrocia via Toledo e da via Benedetto Croce. Una posizione centrale, non lontana da altri luoghi molto belli della capitale del sud Italia, una città che è stata a anche a capo di un Regno, che non mancherà di far assaporare agli ospiti l’aria delle antiche vestigia che si sposa con la modernità della metropoli.

La posizione centrale favorirà gli spostamenti e la visita dei luoghi e dei monumenti più caratteristici della città del sole e dell’allegria fondata dalla ninfa Partenope, l’azzurro del cui mare, narra un’altra leggenda, è dovuto al dispetto di un angelo caduto che volle portarsi sulla terra un pezzetto del cielo del paradiso perduto.

Miseria&Nobiltà è il B&B a Napoli per chi ha voglia di vivere la gioia e la solarità che la città partenopea esporta, a mo’ di brand caratteristico, in tutto il mondo; chi sceglie Miseria&Nobiltà è ben consapevole di calarsi in una realtà caleidoscopica e scintillante, epica e drammatica insieme, e che di detta realtà porterà sempre con sé gli odori, i sapori e le sensazioni. Non c’è solo il mal d’Africa; il mal di Napoli, inteso come nostalgia e melanconia della città, è reale, vivido e totalizzante.

Published by:

Napoli, misteriosa ed affascinante, passeggiate speciali con Altanur e Insolitaguida

Napoli, misteriosa ed affascinante, passeggiate speciali con Altanur e InsolitaguidaScoprire le bellezze ed i misteri di Napoli è interessante specie se si partecipa agli itinerari proposti dall’Associazione ALTANUR che nell’ambito di  Le Connessioni Inattese: Il Senso, la Passione, la Teoria lancia un  ciclo di sei appuntamenti extra-ordinari,
La Passione per Napoli
In collaborazione con INSOLITAGUIDA
che con le sue ‘passeggiate narrate’
ci condurrà alla scoperta di aspetti particolari e poco conosciuti
della nostra meravigliosa Napoli!
…………………………………..
– Napoli: un fantasma in ogni vicolo Domenica 3 febbraio
– Non è vero ma … ci credo Domenica 10 febbraio

– Il Peccato: quando le case erano … chiuse Domenica 3 marzo

– Matilde Serao racconta la sua Napoli Domenica 10 marzo

– Napoli sott’ e ‘ncoppa Domenica 14 aprile

– 34 ‘a capa. Storie di teste napoletane Domenica 28 aprile
………………………………
La prenotazione è obbligatoria e va effettuata 10 giorni prima della visita al numero: 333 44 94 037 (ore 15 – 21)
Le passeggiate iniziano alle ore 10.00 e durano circa due ore
Contributo per ciascuna passeggiata: 6 euro
E’ anche possibile prenotare per tutte le passeggiate risparmiando.
In questo caso, infatti una passeggiata è gratis.

Qui linkato il programma approfondito e dettagliato 

Published by: