EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: fuoco

Sardegna Dal 21 al 23 settembre Cortes apertas ad Austis

Questo fine settimana Austis è animato dalla manifestazione Cortes apertas, l’evento è dedicato al fuoco, inteso nelle sue varie sfumature e nei suoi molteplici significati.

Venerdì si inizia con l’inaugurazione delle cortes e si prosegue con la cena a base di carne. Sabato 22 alle 10.00 aprono le cortes e dalle 10.15 si apre “Su fogu in su mundu: contos e zogos po pitzocheddos” ; dalle 11.00 si può assistere a proiezioni di immagini e alla visione di documentari e foto relativi al fuoco.

Alle 19.00 si tiene una manifestazione teatrale che ha per oggetto gli antichi riti che venivano compiuti per la festa di San Giovanni e per su nennere.

La serata prosegue con la cena a base di carne; si tratta di su carrazzu, cioè una cottura tipica che prevede che la carne venga cucinata sotto terra.

Domenica alle 10.00 aprono le cortes, dalle 1.00 è possibile assistere a filmati, immagini sul fuoco. Al pomeriggio si tengono degli spettacoli teatrali e alle 17.30 è presentato il documentario “le regine di Austis”.

Cortes apertas dà la possibilità di effettuare delle interessanti escursioni nel territorio circostante, di praticare l’equitazione e di conoscere questo antico borgo. Austis si trova a 700 metri sul livello del mare e le sue origini sono antichissime, come dimostrano i reperti ritrovati nelle sue campagne. Il suo centro storico è piuttosto curato ed è costruito con del particolare granito bianco.

Nei pressi del centro,si può ammirare una roccia antropomorfa che ha le sembianze di una donna vestita con il tipico costume sardo. Questa roccia è indicata con il nome di sa Crabarissa. Particolarmente suggestivo anche su nou ourrendeche, una roccia enorme che si trova proprio sul lago Benzone e che sembra stia per cadere nell’acqua da un momento all’altro.

Da non perdere il nuraghe Lughia e la Chiesa parrochiale dedicata alla Vergine Assunta, eretta nel XVI secolo, su un precedente edificio medioevale.

Published by:

Time in Jazz: programma dettagliato Berchidda e zona dal 9 al 16 agosto


  • Giovedì 9 agosto

Traversata marittima Livorno > Golfo  Aranci  – partenza ore 13.00 > arrivo ore 19.45
Funky Jazz Orkestra diretta da Antonio Meloni
In collaborazione con Sardinia Ferries
 

Ozieri, Piazza San Francesco – ore 21.30
Anja Lechner cello solo

  • Venerdì 10 agosto

Berchidda, Giardino delle Farfalle / Albæ – ore 05.45
Enrico Zanisi piano solo


San Pantaleo, Piazza della Chiesa  – ore 12.00
Don Pasta, Raffaele Casarano & Marco Bardoscia > “Food Sound System”


Codrongianos, Basilica di Saccargia – ore 21.00
Monica Demuru, Cristiano Calcagnile & Gabrio Baldacci > “Lingue di fuoco”

  • Sabato 11 agosto

Oschiri, Santuario di Madonna di Castro – ore 11.00
Paolo Angeli “chitarra sarda preparata” solo


Pattada, Chiesa di San Giovanni – ore 18,00
Funky Jazz Orkestra diretta da Antonio Meloni con Paolo Fresu


Berchidda, Centro Laber – ore 21.30
Ettore Fioravanti > “Le vie del pane e del fuoco”


Berchidda, Centro Laber – ore 23.00
Six in the city
(Gruppo borsisti Nuoro Jazz 2011)
 

  • Domenica 12 agosto

Budoni, Pineta di Sant’Anna – ore 11.00
Marcin Wasilewski piano solo


Ittireddu, Vulcano – ore 18.00
Maria Pia De Vito & Patrice Heral


Berchidda, Piazza del Popolo – ore 21.30
Bill Frisell  “All We Are Saying”


Berchidda, Piazza Funtana Inzas – ore 24.00
Banda Musicale “Bernardo De Muro” di Berchidda diretta da Luciano Demuru


  • Lunedì 13 agosto

Telti, Ex-arsenale militare – ore 11.00
Bill Frisell & Kenny Wollesen
Produzione originale Time in Jazz

Tempio Pausania, Curraggia – ore 18.00
Alessandro Haber, Paolo Fresu & Trilok Gurtu > “Il salto, la lingua, la mano”
Produzione originale Time in Jazz 

Berchidda, Piazza del Popolo – ore 21.30
Tigran Trio


Berchidda, Piazza del Popolo – ore 23.00
Arild Andersen “Fire” Quintet


  • Martedì 14 agosto

Mores, Chiesa di Santa Lucia – ore 11.00
Tigran piano solo


Tula, Parco eolico “Sa Turrina manna” – ore 18.00
Antonello Salis piano solo


Berchidda, Piazza del Popolo – ore 21.30
Maria Pia De Vito > “Roden Crater Project”


Berchidda, Piazza del Popolo – ore 23.00
Paolo Fresu, Omar Sosa & Trilok Gurtu


  • Mercoledì 15 agosto

Berchidda, Chiesa di San Michele  – ore 11.00
Conferenza sui temi ambientali e sul Fuoco


A seguire:
Paolo Fresu & Omar Sosa > “Alma”


A seguire:
pranzo tipico berchiddese


Berchidda, Chiesa di Santa Caterina – ore 18.00
Gara di poesia improvvisata sul tema del Fuoco
Produzione originale Time in Jazz

Berchidda, Piazza del Popolo – ore 21.30
Antonello Salis/Paolo Angeli/Gavino Murgia & Hamid Drake > “Giornale di bordo”

Berchidda, Piazza del Popolo – ore 23.00
Festa finale con Daniele Sepe & Vesuvian Magmatic Orchestra + eventi speciali

  • Giovedì 16 agosto

Berchidda, Museo del Vino  – ore 11.00
Presentazione dei libri

“In Sardegna. Un viaggio musicale”
di Paolo Fresu (Feltrinelli)

“Paolo Fresu, 50 suonati”
viaggio in Sardegna con Paolo Fresu, nel diario fotografico di Gianfranco Mura (Ilisso)

A seguire:
Concerto aperitivo
Mudras 4tet

Olbia, Aeroporto Costa Smeralda  – ore 18.00
Funky Jazz Orkestra


  • Tutti i giorni

Berchidda, Nuovo Cinema – ore 16.00
Rassegna di film a cura di Gianfranco Cabiddu   


Berchidda 12 > 15 agosto
Incontri con l’autore

12 agosto – BAR K2, ore 12.00
“Buiakesos, Le guardie del giudice”, di Vindice Lecis, edito da Condaghes


13 agosto – Caffè Grand’Italia, ore 12.00
Incontro a cura della casa editrice Papiros


14 agosto – Jolly Caffè, ore 12.00
“Sardinia Hot Jazz”, di Claudio Loi, edito da Aipsa


15 agosto – Jazz Pub, ore 12.00
“A fogu aintru”, di Giulio Angioni, edito da Ilisso 

Berchidda, luoghi vari
I progetti di Green Jazz > stand, videoproiezioni, iniziative di sensibilizzazione ambientale


10>15 agosto – Berchidda, luoghi e orari vari
La Danza in luce > Stage di danza a cura di Ornella D’Agostino – Carovana s.m.i.


12>15 agosto – Berchidda, palco piazzetta – ore 23.00>23.15
“Il cuore dei jazzisti” Cronistoria giornaliera semidelirante del festival e dei suoi dintorni
a cura di Flavio Soriga
Produzione originale Time in Jazz
 

12>14 agosto – Berchidda, itinerante e postazioni fisse – ore 19.45
Funky Jazz Orkestra diretta da Antonio Meloni


12>15 agosto – Berchidda, Centro Laber, ore 01.00
“Time out” > Dopoconcerto con musica dal vivo

  • 12 agosto > L’Armeria dei Briganti + dj set > DJ Lost
  • 13 agosto > Rodeo Clown + dj set > Mood
  • 14 agosto > Ludus in Krapula + Utopia + dj set > Tiefereth
  • 15 agosto > King Howl Quartet + dj set > Dj Renton

 


 

PAV – progetto arti visive 
“Fuoco”
Mostre – Performance – Eventi
a cura di Giannella Demuro Antonello Fresu

 


Berchidda, Piazza del Popolo • 12-15 agosto

Arte tra le note
scenografie d’artista per i concerti serali di Time in Jazz

 

Berchidda, Centro Laber • 10 agosto – 16 settembre
apertura dalle 12.00 alle 1.00 orario continuato

Firewall
a cura di Valerio Dehò
Giovanni Albanese, Aurelio Amendola, Francesco Arena, Pilar Cossio, Aron Demetz, Daniele Gilardi, Raymond Hains, David LaChapelle, Emanuele Lo Cascio, Maria Elisabetta Novello, Nunzio, Claudio Parmiggiani, Eleonora Rossi, Antonio Riello, Arianna Vanini

Nello specchio di Prometeo
a cura di Giannella Demuro
Az.Namusn.Art, Alessandro Biggio, Leonardo Boscani, Francesco Casu, Le Industrie Invisibili, Pietro Mele, Narcisa Monni, Nero Project, Nextime, Pastorello, Flavio Piras, Mario Pischedda, Giovanna Salis, Matteo Sanna, Marcello Scalas, Stefano Serusi, Danilo Sini, Giorgio Urgeghe, Y Liver

Fuori fuoco
a cura di Marco Senaldi
Anton Giulio Bragaglia, Man Ray, Orson Welles, Stan Brackhage, Tony Conrad, Ken Jacobs, Paolo Gioli, Douglas Gordon, Harun Farocki, Paolo Meoni

Passion Fruit
a cura di Ivo Serafino Fenu
Franco Casu, Marianna Di Palma, Matteo Farolfi, Massimo Festi, Nicola Mette, Progetto ASKOS (Chiara Schirru e Michele Mereu), Francesca Randi, Pietro Sedda, Gianfranco Setzu, Alberto Spada

I Mangiafuoco – Fight the Fire with Fire
a cura di Sonia Borsato
Pasquale Bassu, Johnny Eroe, Sergio Fronteddu, Vincenzo Grosso, Stefano Marongiu, Vincenzo Pattusi

L’ultimo spenga l’incendio
a cura di Collettivo FUORITEMA:
Stefania Casula, Erik Chevalier, Luca De Melis, Alessandro Di Naro, Augusto Murgia, Fabrizio Saddi, Luisa Siddi, Valentina Siddi, Alessandra Spano


 

Berchidda, Nelle vie del paese • 9 agosto – 16 agosto

Sguardi di Terra
scatti fotografici di Massimo Schuster

L’Italia del Jazz
testi di Filippo Bianchi
in coproduzione con l’Associazione i-jazz

24+1
venticinque anni di festival nelle immagini del pubblico di Time in Jazz

Lavori in corso
interventi, performance, installazioni realizzati da alcuni degli artisti presenti in mostra

 

Foresta Demaniale Monte Limbara Sud • in permanenza

Semida – arte natura ambiente
opere di: Clara Bonfiglio, Giovanni Campus, Bruno Petretto, Pinuccio Sciola, Monica Solinas

 



 
Festival internazionale
Time in Sassari
un prolungamento del XXV festival Time in Jazz
Sassari, Cheremule, Osilo, Sorso 17 > 18agosto 2012
con
  la direzione artistica di
Paolo Fresu


 
    • Venerdì 17 agosto

Sorso, Lavatoio comunale – ore 18.00
Antonello Salis & Paolo Angeli duo

Sassari, Piazza Tola –  ore 21.30
Daniele Sepe & Vesuvian Magmatic Orchestra

 

    • Sabato 18 agosto

Osilo, Sa Funtanedda –  ore 11.00
Hamid Drake & Pasquale Mirra > “MirraDrake”

Cheremule, Museddu –  ore 18.00
Daniele Sepe Trio

Sassari, Piazza Tola –  ore 21.30
Antonello Salis/Paolo Angeli/Gavino Murgia & Hamid Drake > “Giornale di bordo”

Published by:

Genova: 23 e 24 giugno San Giovanni, falò, musica e spettacoli pirotecnici

Genova: 23 e 24 giugno San Giovanni, falò, musica e spettacoli pirotecniciGenova, San Giovanni  è la festa più importante della bella città ligure. Questo anno San Giovanni torna in tutto il suo splendore con un immenso falò in piazza Matteotti, che, come tradizione verrà acceso dopo il bel corteo storico.

Il corteo storico partirà da Piazza San Lorenzo per arrivare a Piazza Matteotti, sabato 23 alle ore 22.00

Sempre sabato 23  in scena, in piazza Matteotti c’è  il Lilith Festival, la rassegna dedicata alla canzone d’autrice (fino al 23 giugno). Sul palco a partire dalle ore 20 Doremiflo, Cristina Nicoletta, Sabrina Napoleone, Valentina Amandolese e Samuela Schilirò. Dalle 23.30 Dassystassy (cover rock da Genova).

In via Garibaldi, invece, invece c’è il Genova Tango Festival con tanghi e milonghe sia in strada, che Palazzo Rosso e a Palazzo Tursi (sabato 23 a partire dalle 19).

Se il falò ed il corteo si svolgono sabato 23 giugno, il 24, giorno di San Giovanni a Genova si potranno visitare
Musei di Strada Nuova (dalle ore 10 alle ore 19);
Museo di Storia Naturale G. Doria (dalle ore 10 alle ore 19);
Musei di Nervi – Raccolte Frugone (dalle ore 10 alle ore 19);
Musei di Nervi – Galleria d’Arte Moderna (dalle ore 10 alle ore 19);
Musei di Nervi – Wolfsoniana (dalle ore 10 alle ore 18);
Castello D’Albertis (dalle ore 10 alle ore 19);
Mu.MA – Galata Museo del Mare (dalle ore 10 alle ore 19.30);
Mu.MA – Museoteatro della Commenda di Prè (dalle ore 10 alle ore 19);
Palazzo Verde (dalle ore 11.30 alle ore 19.30);
Emporio-museo Viadelcampo29rosso (dalle ore 10 alle ore 19).

Mentre resteranno chiusi,  il Museo d’Arte Orientale E. Chiossone, il Museo del Risorgimento, il Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, il Museo di Sant’Agostino, il Museo del Tesoro e Diocesano, il Museo di Archeologia Ligure, il MU.Ma – Museo Navale di Pegli, il Museo di Storia e Cultura Contadina e i Musei di Nervi – Museo Luxoro.

Per il 24 oltre ai musei Genova offre anche i fuochi d’artificio al Porto Antico (domenica 24, ore 23.30),  perg odere a pieno dello spettacolo pirotecnico viene consigliato di posizionarsi  in  via al Mare Fabrizio de Andrè (il molo dell’Acquario) e la testata di molo dei Magazzini del Cotone (Calata Gadda). L’ingresso allo spettacolo pirotecnico è libero e gratuito.

Published by:

Torino: una programmazione tra Europei, musica ed arte per San Giovanni

Torino: una programmazione tra Europei, musica ed arte per San GiovanniAnche Torino festeggia San Giovanni che risulta essere la festa più amata della bella città piemontese.

Questo anno sono ben 10 i giorni della festa di San Giovanni, tanti appuntamenti differenti.

Molto da fare, vedere, gustare un pò per tutti. Immancabili i maxi schermo per le partite degli Europei di Calcio, ma anche sfilate di moda, mercatini, concerti di musica jazz e musica classica.

Si inizia questa sera in piazza Vittorio, con la trasmissione di Italia-Croazia alle 18 sul maxischermo.

  • Sabato 16,Piazza Cln alle 19,  musica di Cotto’s Club, Valentina Gautier e Emanuele Bernadeschi ;
  • Lunedì 18 piazza Vittorio, maxischermo per guardare insieme Italia-Irlanda, a seguire la classica consegna dei pani della carità alle autorità cittadine a cura della Associassion Piemonteisa del Gianduja Andrea Flamini;
  • Giovedì 21 , in via Montebello, alle 20.30“Il cammino per la Mole Antonelliana” presso l’antica contrada del Cannon d’Oro, organizzata dall’associazione E.c.o. e,
  • Giovedì 21, in viale Ceppi 5,  alle 21 il “Palio della moda di San Giovanni“.
  • Venerdì 22 , al parco Michelottialle 9 il “raduno dei trampolieri e non solo
  • Venerdì 22, al Valentino alle 16, inizia  la rievocazione storica automobilistica Torino-Asti-Alessandria-Torino.
  • Venerdì 22,  in piazza Castello dalle 18 poi la “notte della Curenda“;
  • Sabato 23, in piazza Carlo Alberto ‘mercatino vintage e artigianato di moda’, 
  • Sabato 23 , a Palazzo Civico, alle 11  concerti  a cura del conservatorio Giuseppe Verdi;
  • Sabato 23 in piazza Castello  dalle 16, concerto di musica lirica;
  • Sabato 23 da piazza Statuto sfilata di gruppi di majorettes e bande per  via Garibaldi;
  • Sabato 23,  23.30  in piazza Castello per l’accensione del Farò ;
  • Domenica 24, il Po si riempie di canoe con regata a partire dalle 15.00;
  • Domenica 24,  in piazza Castello, dalle 19 musica con concerto dell’orchestra a fiati “Antica Musica del Corpo dei Pompieri di Torino 1882”, a seguire, sfilata,  concerto e carosello della Brigata Alpina Taurinense da via Po e piazza Vittorio Veneto. Sempre in serata, alle 22.15, fiaccolata sul Po. E dalle 22.30 chiusura in grane stile con i fuochi d’artificio.

 

Published by: