EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: cinema

Consigli

“Sergio Leone. Il cinema come favola politica” al cinema Trevi

cinema treviLa Cineteca Nazionale segnala che mercoledì 5 febbraio, al cinema Trevi, ci sarà una giornata dedicata a “Sergio Leone. Il cinema come favola politica” Alla proiezione del film “Giù la testa” farà seguito un incontro con Luca Verdone, Oreste De Fornari e Christian Uva che presenterà il suo libro Sergio Leone. Il cinema come favola politica, l’incontro è moderato da Sergio Bassetti.  

Continue reading

Published by:

Cinemafrica in Cineteca: L’Africa in Italia

Cinemafrica in Cineteca: L’Africa in ItaliaIl 17 e 18 gennaio al Cinema Trevi di Roma la Cineteca Nazionale presenta una breve rassegna su quel piccolo esercito invisibile di africani o afro discendenti: attori, registi, tecnici, organizzatori che hanno contribuito a far navigare la barca del nostro cinema, portandosi dietro talenti, storie e saperi che ci ricordano il carattere irriducibilmente plurale, complesso ed eterogeneo della società italiana.

Continue reading

Published by:

Cinema Trevi-Cineteca nazionale: il programma di gennaio 2014

Cinema Trevi-Cineteca nazionale: il programma di gennaio 2014 Cinema Trevi – Cineteca Nazionale, 7-8 gennaio 2014. Gamedrome. Il cinema video ludico

«Quello tra film e videogame è un matrimonio piuttosto prolifico. Ma il rapporto tra questi due media può essere definito un genere? […] Percorrere la storia di questo rapporto equivale a incrociare interessanti spaccati di settima arte, che raccontano meglio di mille saggi la metamorfosi moderna del cinema, la sua capacità di ibridarsi e, in generale, la sua profonda postmodernità» (Davide Pessach).

Continue reading

Published by:

Cinema Virtualità & Corpo XIX Convegno Internazionale di Studi Cinematografici

Convegno CINEMA  VIRTUALITÀ e CORPO  26-28 novembre  Teatro Palladium (3)Spettacolo dell’Università Roma Tre (oggi Dipartimento Filosofia, Comunicazione e Spettacolo), dedicati al rapporto tra il cinema e le altre arti, discipline e metodologie critiche e scientifiche, si concentra quest’anno sul rapporto tra Cinema Virtualità & Corpo.

In particolare si indagherà il mutamento in atto nel mondo cinematografico così come nella Tv e nella Rete, passando attraverso i videogames. Nel corso dei lavori sarà possibile ascoltare studiosi italiani e stranieri di fama mondiale così come artisti del calibro di Jon Jost e Pippo Delbono.

  Continue reading

Published by:

Torna a Mola di Bari la Notte Bianca del Cinema e della Letteratura

Torna a Mola di Bari  la Notte Bianca del Cinema e della LetteraturaTorna a Mola di Bari la Notte Bianca del Cinema e della Letteratura immagini e parole per fare festa

Palazzo Roberti – ore 19.30
Castello Angioino – ore 20
24 agosto 2013

 Dopo circa due mesi passati a leggere libri e vedere film, approfondire argomenti e lasciare spazio agli interventi del pubblico, la fase estiva della quarta edizione del Festival di cinema&letteratura “Del Racconto, il Film” giunge alla fine. E lo fa con una festa, più precisamente con la seconda edizione di una festa che abbiamo già vissuto lo scorso anno, fatta di immagini parole e tanto entusiasmo.

La Notte Bianca del cinema e della letteratura si svolgerà sabato 24 agosto, in due contenitori culturali di Mola di Bari: il Castello Angioino e Palazzo Roberti. Ogni mezz’ora circa, a cominciare dalle 19.30 a Palazzo Roberti, e dalle 20 al Castello, si alterneranno sui palchi registi e scrittori, giornalisti, attori e sceneggiatori. Lo faranno per presentare le loro opere e per parlare dei loro progetti più prossimi. Tante le esclusive e tanti i cortometraggi premiati per concludere un Festival che ha contato ventinove incontri-evento tra film e appuntamenti letterari, che si è svolto nei castelli di Mola di Bari, Sannicandro di Bari, Gioia del Colle e Bari, e che si è fermato per le 4 tappe OFF nel Comune di Toritto. Molti gli autori che ci hanno raggiunti anche grazie alla “chiamata alle armi” lanciata dal sito di Apulia Film Commission.

La Notte Bianca del Cinema e della Letteratura di ‘Del Racconto, il Film’ – afferma il direttore artistico del Festival Giancarlo Visitilli – non vuole essere l’ennesima ‘notte bianca’ concorrente alle tante (troppe!) di cui si parla ogni sera, anche in Puglia. Questa seconda edizione, conclude in parte, un primo percorso del Festival di Cinema&Letteratura, l’unico nel Sud Italia che associa il Cinema, la Letteratura al Sociale. Anche questa seconda edizione vede come protagonisti una serie di artisti i cui lavori hanno avuto o continuano ad avere attinenza con il sociale. Per questo motivo, per scelta, non ci saranno dive e divi da carpet rosso, nonostante la presenza di vincitori di David di Donatello, Globi d’Oro, migliori documentaristi del 2013, attori e attrici di fama nazionale ed internazionale che si sono distinti per quello che hanno scritto, interpretato e documentato”.
La Notte Bianca del Cinema e della Letteratura, chiude un percorso, per aprirne un altro: il Festival di Cinema&Letteratura “Del Racconto, il Film”, a partire da ottobre e sino a fine dicembre, proporrà un’edizione invernale – in via del tutto sperimentale – che si avvarrà di quanto già la Cooperativa fa con le scuole sparse sul territorio regionale.

IL PROGRAMMA:

Il 24 agosto si inizierà alle 19.30 a Palazzo Roberti (apertura porte prevista alle 19) con uno dei più grandi rappresentanti della Street Art. A parlare di lui in compagnia della giornalista di Repubblica Anna Puricella, sarà la scrittrice Sabina De Gregori autrice di BANSKY IL TERRORISTA DELL’ARTE – SHEPARD FAIREY IN ARTE OBEY e C215 UN MAESTRO DELLO STENCIL pubblicati da Castelvecchi editore.

Alle 20 il primo cortometraggio della serata: U-ALIENS di Domingo Bombini e Leonardo Gregorio. Interverranno Domingo Bombini, Leonardo Gregorio ed i ragazzi del corso Unisco tenuto dalla cooperativa sociale “I bambini di TRuffaut”.

Alle 20.20, sempre a Palazzo Roberti, sarà la volta della presentazione del trailer del film “1799 LA RIVOLTA” di Vitangelo Ruggeri, anche responsabile dell’associazione La Rosa di Jericho.

A seguire, alle 20.30, torneremo ai libri con L’OSPITE SILENTE di Giacomo Rizzello edito da Montaq e presentato dalla giornalista Gilda Camero.

Torneremo al piacere delle immagini alle 21 grazie al cortometraggio MAVUEMETT di Simone Medas. Interverranno il regista ed il direttore della fotografia Alberto Stragapede.

Che fine ha fatto la sinistra? Cercherà di spiegarlo alle 21.15 Leonardo Palmisano con il suo PALOMBELLA ROTTA, pubblicato da CaratteriMobili. Dialogherà con lui il giornalista Michele Casella, responsabile della cultura del Partito Democratico Pugliese.

ECCE PUER di Paolo Visceglie, in programma alle 21.45 è il cortometraggio risultato dal lavoro di un progetto realizzato con Bollenti Spiriti di Toritto. Ce ne parlerà lo stesso regista e capiremo con lui lo sviluppo di questo progetto.

Chiuderà la serata dei cortometraggi, sempre sul palco di Palazzo Roberti, la pellicola CINQUANTOTTO del regista Ivan Cacace, alle 22.05.

Infine alle 22.15, CONCERTO DELL’ORCHESTRA HARMONIAE diretta da Nilla Pappadopoli, che si esibirà in musiche di Ennio Morricone, Nicola Piovani, Williams e Nino Rota.

Il Castello Angioino, invece, inizierà ad animarsi mezz’ora dopo l’avvio di Palazzo Roberti e dunque alle 20. L’apertura dei cancelli è prevista alle 19.30.

Alle 20 infatti si comincerà con L’APPUNTAMENTO di Gian Piero Alicchio, Globo d’Oro nel 2013 come “Migliore cortometraggio”, per seguire poi, alle 20.15 con LA LUNA NEL DESERTO, il cortometraggio  animato che vanta le voci di alcuni dei più grandi artisti e attori italiani tra cui Arnoldo Foà, Renzo Arbore, Michele Placido, Caterina Sylos Labini, Antonio Stornaiolo ed Emilio Solfrizzi. A parlarci di questo lavoro sarà proprio il regista Cosimo Damiano Damato.

Alle 20.55 un’anteprima letteraria per tutto il Centro Sud. Lo scrittore Ignazio Tarantino, originario di Monopoli, presenterà il suo STO BENE. E’ SOLO LA FINE DEL MONDO edito da Longanesi. Un romanzo d’esordio tutto italiano, capace di far sorridere, commuovere e riflettere allo stesso tempo. A presentarlo il giornalista Beppe Stallone.

Una pellicola pluripremiata è in programma alle 21.25: GENESI di Donatella Altieri. Un corto che ha ricevuto premi a Cannes, il Premio Michelangelo Antonioni miglior cortometraggio al Bif&st 2013, il Premio Camera d’Oro miglior cortometraggio al Videomaker Film Festival di Casalnuovo di Napoli, ed è risultato vincitore al concorso Eolie in Video e menzione speciale. Un cortometraggio particolarmente affascinante che approfondiremo con la regista presente nel castello di Mola.

Alle 21.55 sarà la volta de LA LUNA E’ SVEGLIA di Lorenzo Sepalone che parteciperà alla serata insieme con il grande TOTO’ ONNIS.

MATILDE di Vito Palmieri sarà il corto protagonista dello spazio che inizia alle 22.30. “Matilde”, di cui ci parlerà lo stesso regista, è stata l’unica pellicola italiana in concorso nella sezione Generation della 63esima edizione del Festival Internazionale di Berlino 2013, vincitore della sezione KIDS del TIFF (Toronto International Film Festival), vincitore del Festival del Cinema Europeo di Lecce e del RIFF (Rome Independent Film Festival).

Alle 22.50 prenderà il via la seconda parte della serata che inizieremo salutando e ringraziando le amministrazioni che ci hanno ospitato nel corso dell’estate. Pochi minuti per sottolineare anche la partecipazione della cittadinanza che ci ha seguito con interesse ed emozione. Ogni volta.

Con il libro MALTEMPO di Mariolina Venezia, volume pubblicato da Einaudi, alle 23 in punto riprende la lunga Notte di Mola. La scrittrice e sceneggiatrice, già vincitrice del Premio Campiello 2007, converserà con il giornalista Rai Enzo Quarto. La presentazione sarà intervallata dalle letture dell’attrice Elena Cantarone.

Alle 23.30 l’anteprima nazionale del primo film diretto dall’attore barese Gianni Colajemma: L’AMORE E’ UNA COZZA MERAVIGLIOSA. Interverranno il regista e gli attori Fabio Anaclerio e Maria Eugenia Verdagner.

L’ultimo libro della “Notte Bianca del cinema e della letteratura”, a mezzanotte e dieci, è quello di Marco Baliani, L’OCCASIONE, edito da Rizzoli. Un incontro indimenticabile vista anche l’esperienza di Baliani come attore e regista, condotto dal giornalista Livio Costarella.

Finiremo in bellezza, a partire dalle 00.40 con la proiezione del film L’ULTIMO PASTORE di Marco Bonfanti. Interverranno il regista e Anna Godano, produttrice della pellicola. “L’ultimo pastore” ha vinto il Premio miglior dibattito al Festival “Bimbi Belli”, il Premio “Luci sul Lavoro” al concorso Luci sul Lavoro, ha ottenuto la menzione speciale scuole al Festival “Il Mulino del Cinema”, la nomination Ciak d’Oro Bello & Invisibile e la nomination miglior Opera Prima.

Vista la grande affluenza e gli evidenti problemi di parcheggio che si incontreranno quella sera, l’organizzazione consiglia vivamente al pubblico che vorrà partecipare di lasciare l’auto a pochi minuti dal Castello Angioino, in Corso Italia, proprio all’ingresso di Mola di Bari provenendo da Bari.

Anche per la Notte Bianca, l’accesso agli eventi (consentito fino ad esaurimento posti) prevede un contributo libero, anche minimo, da destinare ai progetti sociali della cooperativa, a favore dei minori.

La quarta edizione di “Del Racconto, il Film” è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura della Regione Puglia, dai Comuni di Mola di Bari, Gioia del Colle, Sannicandro di Bari, Toritto e Bari, da Amnesty International, AMREF, AmpiMargini, Apulia Film Commission, Arcigay Bari, Associazione Alzheimer Bari, Associazione Veluvre-Visioni Culturali, Centro Interdipartimentale di Studi sulla Cultura di Genere – UNIBA, Il biancospino e gli amici di Adriano, Made in Carcere, Ordine degli Avvocati di Bari, Tribunale dei Minori di Bari, UNISCO, Vicariato Parrocchiale di Mola di Bari.

 Per informazioni:

Annamaria Minunno cell. 347.8763152 – a.minunno@gmail.com

Segreteria Festival cell. 342.6624110 – ibambiniditruffaut.segreteria@gmail.com

 www.ibambiniditruffauti.it

www.facebook.com/delraccontoilfilm

Published by:

Estate a Napoli all’insegna del Cinema all’Aperto “accordi @ DISACCORDI”

Estate a Napoli all’insegna del Cinema all’Aperto  “accordi @ DISACCORDI”Inizia oggi, giovedì 18 luglio 2013, il festival cinematografico en plein air “accordi @ DISACCORDI”, storica kermesse di “Estate a Napoli” diretta da Pietro Pizzimento, organizzata dall’associazione “Movies Event”, sostenuta dal Comune di Napoli – Sindaco, Assessorato alla Cultura e al Turismo, Assessorato all’Ambiente e dalla Presidenza della Regione Campania. Anche quest’anno ci saranno gli incontri ravvicinati con gli autori del miglior Cinema Italiano, una rassegna di film di qualità e d’autore ed un concorso di cortometraggi dal tema “Cinema e Psicoanalisi” giunto alla sua quinta edizione.

 Sarà il film “Viva la libertà” di Roberto Andò con Toni Servillo e Valerio Mastandrea,  ad aprire la stagione cinematografica all’aperto di Napoli. La serata inaugurale, gratuita con ingresso per inviti, sarà organizzata in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, sede dell’unico corso in Italia specificamente dedicato ad “Imprenditoria e Creatività per Cinema, Teatro e Televisione”

Maria Sole Tognazzi, Alessandro Haber, Ivano De Matteo, Giorgia Farina, Susanna Nicchiarelli, Stefano Mordini, Claudio Giovannesi, Pappi Corsicato, Leonardo Di Costanzo e Giorgio Diritti saranno i principali ospiti di questa XIV edizione del festival del cinema all’aperto, che si alterneranno negli incontri ravvicinati con il pubblico e con gli addetti ai lavori.

Fino all’ 8 settembre 2013, tutti i giorni con inizio degli spettacoli alle ore 21.10, accordi @ DISACCORDI – XIV Festival del Cinema all’Aperto proporrà una selezione dei migliori film presentati ai festival internazionali di Venezia, Roma, Torino, Cannes, Berlino, Sundance oltre ai film premiati ai David di Donatello, ai Nastri d’Argento, agli Oscar, ai Golden Globe, agli European Film Award e farà rivivere le emozioni della stagione cinematografica appena conclusa con le pellicole premiate dal pubblico e riconosciute di qualità e d’essai.

Si rinnova anche l’appuntamento con il concorso di cortometraggi “I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi” che in breve tempo è diventato un evento nazionale tra i più ambiti per i filmaker italiani e stranieri. Concorso  suggellato nelle precedenti edizioni dalle presenze di  Roberto Faenza, Giuseppe Piccioni, Marco Risi ed Ettore Scola come presidenti della giuria. Le serate finali  si svolgeranno il 2 e 3 settembre 2013 e verranno proiettati i cortometraggi selezionati dalla giuria  costituita da registi, attori, critici cinematografici ed operatori del settore e presieduta dall’attore Alessandro Haber.

Di grande impatto infine l’ambientazione; la splendida location del Parco del Poggio, con il maxischermo al centro di un laghetto artificiale, con il panorama mozzafiato di Napoli alla sinistra dello spettatore ed una piacevole cascata d’acqua alla sua destra.

Programma

Luglio  2013

18 Giovedì  Come di consueto, ormai da un lustro, anche quest’anno la serata inaugurale con orario di inizio speciale alle 21.30 sarà organizzata dall’ Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, sede dell’unico corso di laurea in Italia specificamente dedicato ad “Imprenditoria e Creatività per Cinema, Teatro e Televisione”

Per prenotare un biglietto di ingresso gratuito occorre spedire una e-mail con oggetto “Prenotazione Anteprima Accordiedisaccordi” all’Ufficio Eventi dell’Università Suor Orsola Benincasa (accordiedisaccordi@unisob.na.it) indicando i nomi e i cognomi (max due persone in totale). All’ingresso dell’arena cinematografica occorrerà presentare una copia della e-mail che attesti la ricezione della conferma della prenotazione, che sarà inviata fino ad esaurimento posti.

VIVA LA LIBERTà di Roberto Andò (Italia 2013 94 min.) con Toni Servillo (Nom. David di Donatello 2013),Valerio Mastandrea (David di Donatello e Nom. Nastri d’Argento 2013), Valeria Bruni Tedeschi (Nom. David di Donatello 2013), Michela Cescon, Anna Bonaiuto (Nom. David di Donatello 2013), Eric Trung Nguyen, Judith  Davis, Andrea Renzi. 2 David di Donatello 2013 (Sceneggiatura), 10 Nomination David di Donatello 2013 (Film), 1 Nastro d’Argento 2013 (Sceneggiatura), 5 Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film).

19 Venerdì  tutti i santi giorni di Paolo Virzì (Italia 2012 102 min.) con  Luca Marinelli (Nom. David di Donatello e Nom. Nastri d’Argento 2013), Thony (Nom. David di Donatello 2013), Micol Azzurro, Claudio Pallitto, Stefania Felicioli, Franco Gargia, Giovanni Laparola, Mimma Pirrè. 1 David di Donatello 2013, Nomination David di Donatello 2013, Nomination Nastri d’Argento 2013.  

20 Sabato il grande Gatsby (The Great Gatsby) di Baz Luhrmann (Australia/U.S.A. 2013 142 min.) con Leonardo Di Caprio, Tobey Maguire, Carey Mulligan, Joel Edgerton, Isla Fisher, Jason Clarke, Elizabeth Debicki, Amitabh Bachchan. Film d’Apertura e Fuori Concorso al 66° Festival di Cannes (2013). 

21 Domenica  argo di Ben  Affleck (U.S.A. 2012 120 min.) con Ben  Affleck, Bryan  Cranston, Alan  Arkin (Nom. Oscar e Nom. Golden Globe 2013), John  Goodman, Victor  Garber, Tate  Donovan, Clea  DuVall, Scoot McNairy. 3 Oscar 2013 (Film, Sceneggiatura Non Orig.),               4 Nomination Oscar 2013, 2 Golden Globe 2013 (Film-Drammatico, Regia), 3 Nomination Golden Globe 2013 (Sceneggiatura), Nomination David di Donatello 2013, 3 Premi BAFTA 2013 (Film, Regia), 4 Nomination Premi BAFTA 2013 (Sceneggiatura Non Orig.), Premio César 2013. 

22 Lunedì  la bicicletta verde (Wadjda)  di Haifaa Al Mansour (Arabia Saudita/Germ. 2012 98 min.) con Waad Mohammed, Reem Abdullah, Abdullrahman Al Gohani, Ahd Kamel, Sultan Al Assaf, Dana Abdullilah, Rehab Ahmed. Premio Cicae alla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (2012) nella Sezione “Orizzonti”, Presentato al 30° Torino Film Festival (2012) nella Sezione “Torino Filmlab”, Premio del Pubblico al Rotterdam International Film Festival 2013.

23 Martedì  Serata con il Regista STEFANO MORDINI  Ospite di accordi @ DISACCORDI

acciaio di Stefano Mordini (Italia 2012 95 min.) con Michele Riondino (Nom. Nastri d’Argento 2013), Vittoria Puccini, Anna Bellezza, Matilde Giannini, Francesco Turbanti, Luca Guastini, Monica Brachini, Massimo Popolizio. Presentato alla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia – Sezione “Giornate degli Autori / Venice Days –                9. Edizione” (2012), 1 Nomination Nastri d’Argento 2013.

24 Mercoledì  Serata con il Regista CLAUDIO GIOVANNESI  Ospite di accordi @ DISACCORDI

alì ha gli occhi azzurri di Claudio Giovannesi (Italia 2012 94 min.) con Nader Sarhan, Stefano Rabatti, Brigitte Apruzzesi, Marian Valenti Adrian, Cesare Hosny Sarhan, Fatima Mouhaseb, Yamina Kacemi, Salah Ramadan. Premio Speciale della Giuria e Premio alla Migliore Opera Prima e Seconda al 7° Festival Internazionale del Film di Roma (2012), Premio Mario Verdone al 14° Festival del Cinema Europeo (2013), Nomination David di Donatello 2013 (Produttore), 2 Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film). 

25 Giovedì  Serata con la Regista ed Attrice SUSANNA NICCHIARELLI  Ospite di accordi @ DISACCORDI

la scoperta dell’alba di Susanna Nicchiarelli (Italia 2012 92 min.) con Margherita Buy, Susanna Nicchiarelli, Sergio Rubini, Renato Carpentieri, Lina Sastri, Lino Guanciale, Sara Fabiano, Gabriele  Spinelli. In Concorso al 7° Festival Internazionale del Film di Roma (2012) nella Sezione “Prospettive Italia”.

26 Venerdì  LA GRANDE BELLEZZA di Paolo Sorrentino (Italia/Francia 2013 142 min.) con Toni Servillo, Carlo Verdone (Nastro d’Argento 2013), Sabrina Ferilli (Nastro  d’Argento 2013), Carlo Buccirosso, Iaia Forte, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Massimo De Francovich, Roberto Herlitzka, Isabella Ferrari. In Concorso al 66° Festival di Cannes (2012), 4 Nastri d’Argento 2013, Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film, Sceneggiatura).  

27 Sabato  LA GRANDE BELLEZZA di Paolo Sorrentino (Italia/Francia 2013 142 min.) con Toni Servillo, Carlo Verdone (Nastro d’Argento 2013), Sabrina Ferilli (Nastro  d’Argento 2013), Carlo Buccirosso, Iaia Forte, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Massimo De Francovich, Roberto Herlitzka, Isabella Ferrari. In Concorso al 66° Festival di Cannes (2012), 4 Nastri d’Argento 2013, Nomination Nastri d’Argento 2013 (Film, Sceneggiatura).   

28 Domenica  la migliore offerta di Giuseppe Tornatore (Italia 2013 124 min.) con Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Sylvia Hoeks, Donald Sutherland, Philip Jackson, Dermot Crowley, Liya Kebede, Sean Buchanan. David di Donatello 2013 (Film, Regia), Nomination David di Donatello 2013 (Sceneggiatura), 6 Nastri d’Argento 2013 (Film), 3 Nomination Nastri d’Argento 2013 (Sceneggiatura), Presentato al 63° Film Festival Internazionale di Berlino (2013) nella Sezione “Berlinale Special Gala.  

29 Lunedì  COME UN TUONO (The Place Beyond the Pines) di Derek Cianfrance (U.S.A. 2012 140 min.) con             Ryan Gosling, Bradley Cooper, Eva  Mendes, Dane  DeHaan, Emory  Cohen, Ray  Liotta, Rose  Byrne, Bruce  Greenwood.

30 Martedì Serata con la Regista GIORGIA FARINA  Ospite di accordi @ DISACCORDI

amiche da morire di Giorgia Farina (Italia 2012  103 min.) con Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Vinicio Marchioni, Sabrina Impacciatore, Corrado Fortuna, Lucia Sardo, Marina Confalone, Antonella AttiliNomination David di Donatello 2013 (Regista Esordiente).

31 Mercoledì  amour di  Michael Haneke (Francia/Germ./Austria 2012 127 min.) con  Jean-Louis Trintignant, Emmanuelle Riva (Nom. Oscar 2013), Isabelle Huppert, Alexandre Tharaud, William Shimell, Ramón Agirre, Rita Blanco, Carole Franck. Palma d’Oro al 65° Festival di Cannes (2012),  1 Oscar 2013 (Film Straniero), 4 Nomination Oscar 2013 (Film, Regia, Sceneggiatura Originale), Golden Globe 2013, David di Donatello 2013, 4 European Film Award 2012 (Film, Regia), 2 Nomination European Film Award 2013 (Sceneggiatura), 5 Premi César 2013 (Film, Regia, Sceneggiatura Originale), 2 Premi BAFTA 2013 (Film Straniero).

Infoline:  0815491838     www.accordiedisaccordi.com

  Ufficio Comunicazione

MOVIES  EVENT

Via Salvator Rosa, 137/E

80129 Napoli NA

Tel./Fax 0815491838

accordiedisaccordi@gmail.com

http://www.accordiedisaccordi.com

Published by:

Sardegna: festival del cinema d’autore

Sardegna: festival del cinema d'autoreAlcuni degli scenari naturali più belli della Sardegna uniti alla magia del cinema. Quattro festival tra loro alleati, ciascuno dedicato a un risvolto specifico della settima arte, di casa in altrettante isole dell’isola – Tavolara, La Maddalena, Asinara, San Pietro – per comporre un emozionante itinerario tra arte e paesaggio.

Sono questi gli ingredienti de Le isole del cinema, il circuito che dal 2008 vede collaborare i festival Una notte in Italia di Tavolara dedicato al cinema italiano e alla regia (edizione numero ventuno, in programma dal 15 al 21 luglio); La valigia dell’attore di La Maddalena che approfondisce la recitazione (decima edizione dal 24 al 28 luglio); Pensieri e parole dell’Asinara rivolto a scrittura e sceneggiatura (ottava edizione dal 4 all’8 settembre); Creuza de Mà di Carloforte, sull’Isola di San Pietro dedicato alla musica per il cinema (settima edizione dal 13 al 15 settembre con anteprima a Cagliari il 5 settembre). Quattro manifestazioni nel segno del cinema italiano, declinato da diverse prospettive in ciascun festival, che diventano altrettanti capitoli tematici di un percorso unitario ricco di visioni e rimandi, di stimoli, letture, concerti, incontri con registi, scrittori, attori, musicisti.

Il 2013 segna un importante traguardo per Le isole del cinema: si chiude nell’anno in corso, infatti, il biennio di attività che rientrano nel progetto “La Sardegna cresce con l’Europa”, cofinanziato dall’Unione Europea attraverso il FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale), che ha rappresentato, nel 2011, un importante riconoscimento internazionale per il circuito.

A salutare il completamento di questo percorso arriva così un ventaglio di iniziative (con la regia organizzativa di Kassiopea Group) che vanno a comporre un’unica, mirata campagna informativa e promozionale dei festival, delle quattro stupende isole che li ospitano e più generalmente dell’intera Sardegna, meta ideale per il turista che voglia coniugare, nella sua vacanza, natura e cultura.

LA BROCHURE
La storia recente de Le isole del cinema viene ripercorsa, anzitutto, attraverso un’elegante brochure da consultare e conservare, che attraverso testi e scatti fotografici racconta le ultime edizioni dei quattro festival. Una pubblicazione di pregio che, nelle sue 68 pagine curate nel progetto grafico dall’agenzia Subtitle, rievoca bene le emozioni vissute in questi anni a Tavolara, La Maddalena, l’Asinara e Carloforte.

Scrive il regista Gianfranco Cabiddu, direttore artistico di Creuza de Mà e ideatore del circuito – insieme al collega regista Antonello Grimaldi – nel suo testo introduttivo: “Le isole del cinema è un progetto culturale e artistico per offrire a ‘quelli che il cinema lo fanno,’ un’occasione preziosa, protetta, di riflessione e d’incontro, lontano anni luce dal red carpet dei pur importanti festivalmercato di ‘promozione cinematografica’. Un ‘tempo diverso’ che scopre l’artigiano prima dell’artista, e che rimette al centro i valori umani e le motivazioni profonde che stanno dietro a ogni singolo protagonista che ha scelto di fare il mestiere del cinema”.

NUOVO SITO INTERNET
Queste suggestioni, sotto forma di video, immagini e testi, vengono riproposte anche online da www.leisoledelcinema.com, il sito internet del circuito che viene lanciato in una versione completamente rinnovata. Tra i vari contenuti, il portale raccoglie anche una serie di informazioni di servizio, incluse alcune proposte di “pacchetto turistico” per poter soggiornare

PRESS TOUR
Non solo: il circuito Le isole del cinema intende attirare ancora una volta l’attenzione dei media nazionali sulla potenzialità della propria formula: i quattro festival saranno ciascuno toccati da un press tour che porterà gli inviati di alcune delle più prestigiose testate nazionali a raccontare non solo il programma di spettacolo, ma anche i territori che ospitano quegli eventi.a La Maddalena, l’Asinara, Carloforte e nei pressi di Tavolara nei giorni dei festival.

 I PROGRAMMI DEI FESTIVAL                                                                                                           Certamente saranno di aiuto i cartelloni dei quattro festival alleati, ancora una volta in grado dSardegna: festival del cinema d'autorei esprimere la passione per la settima arte che li ha fatti nascere e apprezzare dal pubblico come dalla “gente di cinema”.   Apre la serie la ventunesima edizione di Una notte in Italia, in programma da martedì 16 a domenica 21 luglio con un prologo sulla terraferma nella suggestiva oasi naturalistica “La Peschiera” di San Teodoro e nella piazzetta Lungomare a Porto San Paolo, e clou nel weekend con tre serate sull’isola di Tavolara. Oltre ad alcuni dei migliori film italiani della stagione – tra cui Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi, La grande bellezza di Paolo Sorrentino, Cha-Cha-Cha di Marco Risi, Bellas mariposas di Salvatore Mereu -, il programma dedica uno sguardo alla web-series Una mamma imperfetta, ideata e diretta da Ivan Cotroneo, e alla serie televisiva In treatment diretta da Saverio Costanzo. Madrina del festival quest’anno è Ambra Angiolini, mentre il compito di condurre le serate sull’isola, come da tradizione, spetta a Neri Marcorè, presente anche sul grande schermo di Tavolara con il film di Sergio Rubini Mi rifaccio vivo. Per il programma completo e altre informazioni: www.cinematavolara.it   La settimana dopo, dal 24 al 28 luglio, è invece la volta de La Valigia dell’Attore, il festival sull’isola di La Maddalena dedicato all’interpretazione cinematografica (ma anche teatrale e televisiva) e intitolato a Gian Maria Volonté. Il tributo all’indimenticabile attore, che qui visse diversi periodi della sua vita e trovò la sua ultima dimora, quest’anno si affida a due film, Sacco e Vanzetti e Giordano Bruno, diretti da Giuliano Montaldo, uno dei protagonisti di questa decima edizione del festival. A Gian Maria Volonté è intitolato anche il premio, ideato nel 2005 da Felice Laudadio, che quest’anno verrà consegnato a Valerio Mastandrea, fresco vincitore di due David di Donatello come miglior attore non protagonista dei film Viva la Libertà e come migliore attore protagonista per Gli equilibristi. Tra gli altri ospiti in arrivo a La Maddalena, il giornalista e critico cinematografico Sergio Naitza con il suo documentario L’insolito ignoto – Vita acrobatica di Tiberio Murgia che ha ottenuto la Menzione speciale ai Nastri d’argento 2013, il regista Giovanni Columbu, che introdurrà la proiezione del suo ultimo film, Su Re, vincitore del Premio Moretti – Sacher Film 2013, e l’attore Paolo Rossi che chiuderà il festival con lo spettacolo Tutti i casini del mondo. Il calendario completo e dettagliato della manifestazione è consultabile sul sito www.valigiattore.it. Intanto, il 15 luglio parte il “Laboratorio sulle tecniche d’attore” condotto dall’attrice Sonia Bergamasco che coinvolge sedici giovani attori provenienti dalle principali scuole di recitazione nazionali.   Il “viaggio” delle Isole del Cinema riprende a settembre, dal 4 all’8, all’Asinara, dove si rinnova l’appuntamento con Pensieri e parole. È qui, negli spazi dell’ex carcere di massima sicurezza, che ogni anno dal 2006 il festival si concentra sul rapporto fra la parola e l’immagine. Copione rispettato anche quest’anno con un programma di proiezioni e incontri con registi, attori, scrittori e sceneggiatori, tra cui spiccano l’attore e regista Alessandro Gassman e il patron della casa di produzione Fandango Domenico Procacci (programma completo su www.festivalasinara.it).   Torna nella sua consueta collocazione di settembre il festival Creuza de Mà di Carloforte, che quest’anno si concede una significativa anteprima a Cagliari – il 5 – nel segno di un grande autore di musica per film come Michael Nyman. Dal 13 al 15 appuntamento sull’isola di San Pietro, per tre intense giornate che si concluderanno con l’immancabile “concerto al tramonto” nello splendido scenario di Capo Sandalo (a breve il programma online su www.festivalcarloforte.org).

EVENTO FINALE A CAGLIARI
L’annata 2013 de Le isole del cinema si chiude ai primi di ottobre a Cagliari con due giornate che vanno a completare il mosaico di iniziative cofinanziate attraverso il FESR dell’Unione Europea. Una due giorni – il cui programma dettagliato sarà presentato in un’apposita conferenza stampa a ridosso dell’evento – che vedrà sfilare numerosi protagonisti delle ultime edizioni di Una notte in Italia, La valigia dell’attore, Pensieri e parole e Creuza de Mà con un fitto programma di incontri, workshop, dibattiti e proiezioni incorniciato da una mostra fotografica che propone alcune delle più belle immagini scattate sui set dei quattro festival, in questi anni. L’appuntamento a Cagliari potrà anche essere la sede in cui, partendo dagli stimoli offerti dal recente passato, Le isole del cinema guarda al futuro e progetta le prossime attività sia del circuito che dei singoli festival, i quali vivono, al pari di tutte le manifestazioni culturali, un momento non facile sul fronte dei contributi e dei finanziamenti.

Il circuito Le isole del cinema gode anche del riconoscimento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali come festival di rilievo nazionale; nel 2008 e nel 2011, inoltre, ha ottenuto la medaglia della Presidenza della Repubblica come progetto più innovativo di festival cinematografico nazionale.

Ufficio stampa
STORYFINDER – LIONELLA BIANCA FIORILLO
via A. Allegri da Correggio 11 – 00196 Roma
cell.: 340 73 642 03 – tel.: 06 88 97 27 79 tel.: 06 88 97 27 92
E-mail: press.agency@storyfinders.it

RICCARDO SGUALDINI
Cagliari
tel.: 070 34 95 415 – cell.: 347 83 29 583
E-mail: tagomago.1@gmail.com

CRISTIANO BANDINI
Cagliari
cell.: 349 58 38 311
E-mail: cristiano.bandini@gmail.com

Published by:

Cagliari: 30 novembre arriva Waiting for Skepto 2013

Venerdì 30 novembre 2012, appuntamento nelle scalette S. Sepolcro a Cagliari presso l’Hostel Marina per il pre-festival “…Waiting for Skepto 2013”.
Il pre-festival sarà l’occasione per presentare l’edizione 2013 dello Skepto International Film Festival e tutte le sue novità, ma anche per gustare un primo assaggio di proiezioni, con i migliori cortometraggi delle edizioni passate e due mini-rassegne dedicate all’ambiente (in collaborazione con il nostro partner Tholos) e al Mediterraneo (per presentare il nuovo Premio Speciale).
Tra una proiezione e l’altra ci sarà tempo per scambiare quattro chiacchiere sulle ultime novità del Festival e su cinema, filmmaking, cortometraggi e tanto altro ancora, nella piacevole cornice del chiostro dell’Hostel Marina, gustando un buon piatto di pasta e un bicchiere di vino in offerta speciale per gli ospiti dell’evento.
www.skepto.net

Published by: