EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: Cagliari

Cagliari Visita di Papa Francesco I Servizi Ctm, parcheggi e viabilità

Cagliari Visita di Papa Francesco Ecco i Servizi Ctm, parcheggi e viabilitàCTM ha progettato una guida /mappa delle zone chiuse al traffico o con viabilità limitate e dei servizi CTM che verrà distribuita capillarmente in città e potrà essere trovata in bar, edicole, tabacchini ed esercizi comerciali.

N.B. LE LINEE CTM CHE PERCORRONO LE STRADE INTERESSATE DAGLI SPOSTAMENTI DEL SANTO PADRE SUBIRANNO MOMENTANEE (circa 30 m) INTERRUZIONI DETTATE DA PROBLEMI DI SICUREZZA.

In generale i PERCORSI DEL SERVIZIO DEL 22/09/2013:
1) Gioia – Giovanni XXIII – S.Benedetto – Paoli- Sonnino (rotonda Lippi) e vv;
Brotzu – S.Michele – Is Maglias – S. Vincenzo – Costituzione e vv;
3) Percorso normale
5/11) Cinquini – Is Mirrionis – d’Armi – S. Vincenzo – Costituzione e vv;
Calamosca – Vergine di Lluc – Pineta – Pessina – Alghero – Sonnino (rotonda Lippi) e vv;
6) Andorra – Genneruxi – Pergolesi – Bacaredda – La Vega – Regina Elena – Costituzione vv.;
Parcheggio Stadio – S.Elia – Bartolomeo – Poetto – Pineta – Pessina – Alghero – Sonnino (rotonda Lippi) e vv.;
7) Percorso normale;
8) Gottardo – Pirri – Cadello – Is Maglias – Buoncammino – Ospedale Civile e vv.
9) Decimo – Assemini – Elmas – SS 130 – Po – S. Paolo – Riva di Ponente e vv.;
10) Binaghi – Cugia – Repubblica – Alghero – Costituzione e vv.
13) Percorso normale;
15) Percorso normale;
20) Percorso normale;
30R) IV Novembre – Quartucciu – Selargius – Marconi – s. Benedetto – Dante – Alghero – Sonnino (rotonda Lippi) e vv.
41) Percorso normale
PF) Flumini – Margine Rosso – Fiume – Poetto Quartu – Poetto Cagliari- Diaz, (Fiera) e vv.
PQ) IV Novembre, Poetto Quartu e Poetto Cagliari, Diaz, (Fiera) e vv.
QS) Percorso normale
1Q) Percorso normale

Gli orari di inizio e fine servizio sono come quelli festivi e domenicali, a parte le linee potenziate che iniziano il servizio alle 5.30

Percorsi linee potenziate

Linea 1: tratta Gioia-Sonnino
Linea 3: intera tratta
Linea M: tratta Gottardo-Sonnino e tratta Sonnino-Gottardo
Linea 6: tratta Andorra-Costituzione e tratta S.Elia-Sonnino
Linea 9: intera tratta
Linea 30R: tratta piazza 4 Novembre-Sonnino e tratta Sonnino-piazza 4 Novembre
Linea PF: tratta Flumini-Fiera e tratta Fiera-Flumini
Linea PQ: tratta 4 Novembre-Fiera e tratta Fiera-4 Novembre

Navette gratuite
Le navette saranno gratuite, non effettueranno fermate intermedie, limitandosi a raccogliere le persone concentrate in una determinata area per farle scendere esclusivamente nei luoghi di arrivo.
Per viaggiare sui bus che effettueranno il servizio normale o potenziato sarà necessario munirsi di biglietto, con il quale si potrà salire e scendere alle varie fermate normalmente previste.

Parcheggi e mobilità
Parcheggi Servizi bus e navette DA e PER i parcheggi
Stadio San’Elia navetta dedicata per il rientro
Via San Paolo navetta dedicata per bus pellegrini a/r
Zona stazione metropolitana, Monserrato linee M, metropolitana leggera
Piazza S. Bartolomeo linee 5/11 – 6
Marina Piccola – parcheggio asfaltato + piazzale sterrato navetta dedicata a/r, linee PF – PQ
Lungomare Poetto di Cagliari e strade limitrofe, fino ippodromo navetta dedicata a/r, linee PF – PQ
Parcheggio multipiano di via Amat da via Alghero linee 30R – 6 – 10
Parcheggio multipiano di via Regina Elena da p.zza Costituzione linee 1 – 5/11 – 6 -10
Via San Alenixedda (conservatorio musicale) linee 1 – 3 – M
Quartiere del Sole – via dei Tritoni e via del Sole linee 3 – 6
Parcheggio multipiano Parkar di via Manzoni linee 1 – M
Fermata metropolitana leggera di via Mercalli linea 30R, metropolitana leggera
Viale San Bartolomeo e viale Calamosca linee 5/11 – 6
Lungomare Poetto di Quartu S.E. linea PQ – PF e navetta a/r
Quartu S.E. Zona Quartello (via Fiume) linea PF
Porto Canale industriale navetta dedicata a/r

Raccomandazioni per l’afflusso in città
Utilizzare prioritariamente il mezzo pubblico per gli spostamenti, limitando l’uso del mezzo privato alle sole situazioni di emergenza. Razionalizzare al massimo l’uso del mezzo privato trasportando più persone contemporaneamente.
Mettersi in viaggio in tempo utile per raggiungere Cagliari, sfruttando i percorsi ed i parcheggi suggeriti e, quindi, calcolare anche i probabili spostamenti finali, a piedi o con gli autobus urbani e le navette che saranno attivati e/o potenziati sin dalle ore 5,30 del mattino.

Per liberare posti auto
Si invitano proprietari di garage o di posti auto comunque riservati all’interno dei condomini di parcheggiarvi i loro veicoli fin dalla sera del sabato 21 settembre, al fine di lasciare libero ai pellegrini provenienti da altre località il maggior numero di parcheggi nelle pubbliche vie.

Grande viabilità

Chiusure e limitazioni
Dalle ore 00:00 del 22 p.v. sino al termine dell’evento:
• SS. 195 secondo il senso di marcia Capoterra -> Cagliari, all’altezza dello svincolo con la SS. 195 RAC, sarà consentita solo la direzione Elmas;
• SS. 195 RAC, nei pressi del suddetto svincolo: il traffico proveniente dal lato Elmas potrà scorrere unicamente in direzione di Capoterra attraverso la SS. 195, mentre quello diretto verso Cagliari verrà interdetto;
• su viale Monastir, chiusa la rotatoria verso via del Fangario al traffico diretto verso viale Elmas. Tale interdizione terminerà dopo il transito del corteo papale;
• chiusura dell’Asse Mediano per il traffico (solo auto) diretto verso il viale Colombo e il centro città all’altezza del ponte Vittorio Emanuele e per tutti i veicoli, compresi i bus, all’altezza della successiva uscita per la Fiera, escluse le situazioni di emergenza.

Dalle ore 7:00 del 22 p.v. fino all’avvenuto transito del corteo papale:
• SS.130, secondo il senso di marcia Elmas -> Cagliari, nella rampa di immissione al viale Elmas;
• SS. 554, secondo il senso di marcia Quartu Sant’Elena -> Cagliari, nella rampa di immissione al viale Elmas.

Poco prima del transito del corteo papale (h. 8,00 del 22 settembre) fino ad avvenuto transito:
• SS. 391 (via dei Trasvolatori) chiusa al traffico all’altezza della rotonda in entrata all’aeroporto civile. Analoga chiusura verrà attivata sulla predetta statale in uscita dall’aeroporto e sino alla SS. 130.

Viabilità cittadina

Divieti di transito

Dalle 0:00 del 15 settembre alle 24:00 del 22 settembre: viale Bonaria (da viale Cimitero a piazza Bonaria); piazza Bonaria; via Milano (da piazza Bonaria a via Bologna); via Ravenna (da piazza Bonaria a via Bologna).
Dalle 2:00 del 17 settembre alle 24:00 del 22 settembre: via Roma fronte largo Carlo Felice tra corsia centrale bus e piazza Matteotti.
Dalle 0:00 del 18 settembre alle 24:00 del 22 settembre: piazza Paolo VI.
Dalle 15:00 del 19 settembre alle 24:00 del 22 settembre: piazza Madre Teresa di Calcutta; piazza Marco Polo; parcheggi Stadio tra lato distinti e quartiere San Bartolomeo (riservato bus).
Dalle 7:00 del 21 settembre alle 24:00 del 22 settembre: viale Bonaria (da via Roma a viale Cimitero); via Sonnino (da via Giolitti a viale Bonaria); via Nuoro (da vico Barone Rossi a viale Bonaria); via Regina Margherita (da piazza Regina Margherita a via xx Settembre); via XX Settembre; viale Diaz (da via Messina a via Roma, stessa direzione di percorrenza ); viale Diaz (da via Roma a via Pessagno, stessa direzione di percorrenza), via Bottego; via Ancona; via Brescia (da via Genova a via Ancona); via Padova; via Taranto; via Caboto; via Aosta.
Dalle 15:00 del 21 settembre alle 24:00 del 22 settembre: via Ospedale (da via San Giorgio a via Azuni); via Pintor; via S. Efisio; via Fara; via Azuni; via Portoscalas; via S. Margherita; piazza Yenne; corso Vittorio Emanuele II (da via Palabanda a piazza Yenne); largo Carlo Felice; via Mameli (da via Caprera al largo Carlo Felice); via Sassari (da via Roma al corso Vittorio Emanuele II); via Maddalena; via Malta; via Crispi; via Angioy; viale Trieste; piazza del Carmine; piazza Matteotti; via Roma (da via Sassari a piazza Amendola); piazza Amendola; via Sardegna; via Mercato vecchio; via Bayle; via Dettori; piazza Dettori; via Savoia; piazza Savoia; via Napoli; via Barcellona; via s. Eulalia; via dei Mille; via Lepanto; via Porcile; via del Collegio; via Arquer; via Torino; via Manno; via Principe Amedeo; via s. Salvatore da Horta; via dei Pisani; via Cavour; via Sicilia; via Regina Margherita (da via Roma a via Sardegna); via Milano (da via Bologna a via Perugia); via Ravenna (da via Bologna a via Perugia); via Bologna; via s. Avendrace; viale Cimitero; via Logudoro (da vico Logudoro a viale Cimitero); piazza Indipendenza (chiusura dinamica); via Martini; piazza Palazzo.
Dalle ore 00:00 alle 24:00 del 22 settembre: viale Elmas, via del Fangario, via Ospedale (da via Anfiteatro a via S. Giorgio); via S. Giorgio; via S. Margherita; via Cammino nuovo; parcheggi via Cammino nuovo; via Roma (tra viale Trieste e via Sassari); via Sassari (tra via Roma e viale la Playa); viale la Playa; via s. Paolo; vico la Playa; traversa la Playa, via Riva di Ponente, vico Riva di Ponente, via Roma lato Porto, piazza Deffenu; viale Colombo; via Pirastu; via Caboto; calata Trinitari; viale Ferrara; via Carta Raspi; via Dante (da viale Cimitero a piazza Repubblica); via de Gioannis (da via Carrara a via Dante); piazza Repubblica; via Grazia Deledda (da viale Frasso a piazza Repubblica).
Dalle 6:00 del 22 settembre alle 24:00 del 22 settembre: piazza s. Avendrace (dinamica); via san Michele; via Po e fino a raccordo 195; via Mons. Piovella (da via Cadello a 70 metri dopo incrocio con via Quintino Sella); via Mons. Parraguez (da via Mons. Pippia a via Mons. Piovella); traversa via Mons. Piovella fronte via Q. Sella; via Sant’ Ignazio; via Fra Nicola da Gesturi; via Anfiteatro (chiusura dinamica).
Dalle 9:00 del 22 settembre alle 24:00 del 22 settembre: via dei Conversi (da via Palestrina a via Sanjust); via Sanjust (da via dei Conversi a via Angius).
Dalle 12:00 del 22 settembre alle 24:00 del 22 settembre: via S. Agostino.

Published by:

Nuovi voli Ryanai da Cagliari

Nuovi voli Ryanai da CagliariLa compagnia iralndese Ryanair ha avviato due nuove rotte: Cagliari-Kaunas e Cagliari-Londra. La tratta per la città della Lituania è operata due volte a settimana, esattamente il lunedì e il giovedì. Invece, la rotta diretta a Londra Gatwick è garantita tre volte alla settimana: il mercoledì, il venerdì e la domenica.

I nuovi voli low cost in partenza da Cagliari sono operativi a partire dal 6 Novembre 2013. Con questi due collegamenti, Ryanair arriva a servire, dallo scalo di Cagliari, 27 destinazioni.

I biglietti possono essere già acquistati direttamente online sul sito del vettore irlandese.

Kaunas è una bellissima città della Lituania che si trova poco lontana da Vilnius. Kaunas è nota soprattutto per il suo centro storico, le bellezze architettoniche e i meravigliosi parchi.

 

 

Published by:

Urban Trail Cagliari Lo sport in città

Urban Trail CagliariCagliari ospiterà il prossimo 12 ottobre la prima edizione dell’Urban Trail.

L’Urban Trail è un evento che avvicina i cittadini allo sport in città, rendendo così più attiva e dinamica la vita in centro.
L’Urban Trail, alla sua prima edizione, si sviluppa in una serie di percorsi da percorrere in notturna, camminando o correndo a piedi nel cuore della città, negli storici quartieri, nelle vie più suggestive di Cagliari, così come già avviene nelle città di Lisbona, Porto, Bilbao ed alcune città italiane.
Si attraverseranno di notte gli angoli più nascosti della città, in perfetta tranquillità e sicurezza.
L’intento di questa sfida è proporre una nuova ed entusiasmante avventura non solo per i cittadini, ma anche per i turisti che ogni anno si riversano in Sardegna alla ricerca di una vacanza stimolante ed alternativa.
La Glesport, già protagonista in altre importanti manifestazioni sportive, curerà l’organizzazione.

GARA E PARTECIPANTI
“Una corsa a piedi per le vie del centro all’insegna del divertimento e dell’aggregazione tra i partecipanti e gli spettatori, alla riscoperta delle attrattive storico-culturali di Cagliari.”
La gara si articola secondo un percorso ad anello con due itinerari: 6 km circa per la passeggiata a piedi e 10 km circa per la corsa, affinché tutti possano partecipare: dal più calmo dei camminatori al più veloce maratoneta.
I partecipanti gireranno per le strade, vicoli, scale, piazze e giardini che ospitano i monumenti più significativi della città; interagiranno con il centro storico, percorrendo i marciapiedi, le strisce pedonali, le piste ciclabili, attraversando, inoltre, le zone più note e frequentate dalla movida cagliaritana.

A tutti i partecipanti verrà dato in dotazione un faretto ed una t-shirt colorata con bande fosforescenti, sia per rendere più visibile il percorso anche nei punti meno illuminati, sia per creare un maggiore effetto suggestivo e coreografico in città.

PERCORSO
L’Urban Trail attraverserà i quartieri storici di Cagliari: Marina, Villanova, Stampace e Castello. Saranno interessati i luoghi piùincantevoli quali: i Bastioni di S. Croce e di Saint Remy, la Torre dell’Elefante, il Portico Vivaldi, Buoncammino, Giardini Pubblici, Piazza Yenne, la Cattedrale, Piazza Carlo Alberto, Scalette di S.Chiara e tanti altri ancora.

La partenza (ore 21.00) ed la conclusione della gara avranno luogo lungo la via del Mercato Vecchio.
L’evento ė patrocinato dal Comune di Cagliari, dalla UISP e da diverse aziende private quali la scuola di inglese Wall Street di Cagliari oltre che dai commercianti che si affacciano lungo il percorso.

Sul sito internet www.urbantrailcagliari.com tutte le informazioni per l’iscrizione.

Ufficio Stampa
Se.s.s. Servizi Stampa Sardegna
334-6754216

Published by:

Luci a Castello – 3^ edizione 28 agosto 2013 Quartiere Castello Cagliari

Luci a Castello – 3^ edizione 28 agosto 2013 Quartiere Castello CagliariSi riaccendono i riflettori su ‘Luci a Castello’ con gli antichi palazzi che aprono le porte dei loro androni, i vicoli e le vie trasformati in estemporanei teatri di performance culturali. Ritorna per la terza edizione la manifestazione che mercoledì 28 agosto, dalle prime ore del tramonto a notte inoltrata anima strade, piazze e vicoli dell’antico quartiere cagliaritano. Promossa dall’Associazione Socio Culturale Castellum Castri é stata ideata dalla sua Presidente Rita Piredda.

Il cuore di Cagliari, con i suoi monumenti e scorci, botteghe artigiane, locali, bar, antichi palazzi e vestiboli di residenze di solito escluse dai percorsi turistici diventa protagonista di un progetto ambizioso: far rinascere e crescere la parte più antica della città, come inizio di un percorso volto a sottrarla al degrado e allo spopolamento. Saranno proprio i castellani, vecchi e nuovi, indomabili cittadini che hanno scelto la parte vecchia della città come residenza ad accogliere dalle ore 20.00 fino alle ore 24 i visitatori e a trasformare gli ingressi bui dei Palazzi Boyl, Rosso, Cadello Rossi e Tedesco con la ricchezza delle loro architetture in spazi espositivi per mostre di artigianato locale e antiquariato.

Ma non solo gli androni, anche le facciate avranno tanto da raccontare. Grazie agli stendardi ed alle effigi familiari realizzati dalla stilista Rita Piredda in collaborazione con gli allievi dell’Istituto Professionale Sandro Pertini di Cagliari, si potrà ricostruire parte della storia degli aristocratici cagliaritani che in quelli edifici hanno abitato per generazioni. Il variegato e intenso programma riserva anche momenti dedicati alla gola e ai buongustai. Infatti in alcuni locali tra i più in voga delle notti in Castello, ci sarà la possibilità di degustare aperitivi e menù a scelta tra cucina cagliaritana, sarda, spagnola e medievale. Anche Vivicastello prenderà parte all’iniziativa con il suo mercato notturno nelle terrazze del Bastione di Saint Remy.

 Il nutrito programma si apre alle 21, con replica alle 22 al Bastione Saint Remy con l’esibizione della Corale di S. Cecilia. Il Belvedere di Via del Fossario invece, è l’improvvisato palcoscenico dalle 21.30 alle 23.30, di una serie di momenti riservati alla letteratura, musica e poesia con interventi di artisti, scrittori e poeti: Andrea Andrillo, Giulio Angioni, Gavino Angius, Alberto Cocco, Alessandra Fanti, Francesco Leone, Gianni Marilotti, Gianni Mascia, Piera Masia, Niccolò Migheli, Valentina Neri e la vincitrice del Premio Campiello 2010 Michela Murgia.

Per gli appassionati di cinema la notte in Castello riserva al teatro Civico di Castello dalle 21, la proiezione di un film argentino. C’è spazio anche per la tradizione carnevalesca tradizionale con le maschere Scruzzonis di Siurgus Donigala così come si potranno incontrare lungo le strade e i vicoli, i figuranti dei Cavalieri dell’Antica Locanda Castello di Cagliari con le loro armature medievali. Ma Luci a Castello riserva anche momenti turistico – didattici con tour guidati e gratuiti che partono ogni 30 minuti dalle 20.30: uno alla riscoperta della cultura, storia e aneddoti della vecchia Cagliari da Piazza Indipendenza, l’altro dedicato alle architetture più significative dell’antico borgo con partenza dalla Porta dei Leoni.
La manifestazione è stata realizzata con la collaborazione di Sergio Congia, Franco Masala, Rodolfo Mori Ubaldini degli Alberti Lamarmora, Luigi Orrù di San Raimondo, Marco Piludu. La sicurezza dell’evento Luci a Castello è garantita, anche per questa edizione, dall’ Associazione Granatieri di Sardegna.
Si ringraziano i proprietari ed i condomini dei palazzi storici, gli operatori economici di Castello, gli artigiani e ancora: Sardex.net, le associazioni culturali L’isola che vorrei, Orientare, Itzokor, I Cavalieri dell’Antica Locanda Castello di Cagliari, Libreria Miele Amaro, B-one, Istituto Professionale di Stato “Sandro Pertini”, Piredda Servizi Integrati Srl, Ar.c.a.t. Srl.

Info organizzazione:
tel. +39 0703110373
E mail: info@b-one.ca

Ufficio stampa:
Antonio Rombi, mobile: +39 392 4650 631; mobile: +39 349 3571 694; E mail: ant.rombi@gmail.com

Published by:

Sul lungomare Sant’Elia di Cagliari con la musica dei Grupo Company Segundo

Sul lungomare Sant'Elia di Cagliari con la musica dei Grupo Company Segundo Doppia anteprima di mezza estate, a Cagliari, per la settima edizione del Karel Music Expo, il festival della musica indipendente in programma nel capoluogo sardo dal 3 al 5 ottobre. Mentre la vetrina autunnale è in allestimento, la cooperativa Vox Day propone per il prossimo mese di agosto due concerti di segno diverso ma di uguale carica spettacolare: al centro dei riflettori dell’Arena sul lungomare di Sant’Elia la musica cubana del Grupo Compay Segundo (giovedì 1) e il trascinante crossover degli Asian Dub Foundation (sabato 10).

Fra tutti i musicisti coinvolti nello strepitoso successo di “Buena Vista Social Club”, Compay Segundo è forse quello che è rimasto di più nel cuore e nelle orecchie di tutti, in particolare per via di “Chan Chan”, la sua canzone che apre il disco prodotto da Ry Cooder e il film documentario diretto nel 1999 da Wim Wenders. Il lascito musicale di Maximo Francisco Repilado Muñoz – questo il nome al secolo dell’artista cubano scomparso quasi novantaseienne, nel 2003 – è oggi portato avanti dallo straordinario complesso da lui stesso fondato (e di cui fanno parte due suoi figli, Salvador e Basilio). I musicisti che dopo la sua morte, per omaggiarne la memoria, hanno scelto l’insegna di Grupo Compay Segundo, si sono consacrati con assoluta fedeltà alla prosecuzione del cammino del “Patriarca de los Soneros”: un cammino che il primo agosto fa tappa a Cagliari.

Da un’altra isola dell’Atlantico, la Gran Bretagna, sbarcano nove sere dopo (sabato 10) i protagonisti della seconda anteprima del Karel Music Expo, ma gli Asian Dub Foundation hanno radici anche nel subcontinente indiano, la terra dei loro padri. L’incrocio di culture evocato dal nome della band nata a Londra nel 1993, è ben rappresentato dalla sua musica: una miscela di ritmi ragga-jungle, linee di basso indo-dub, energia e chitarre punk rock, elettronica, rap, echi di oriente e battiti bhangra, sitar e tabla campionati, liriche impegnate, veloci e incalzanti. Sulle scene da vent’anni e con dodici album all’attivo, gli ADF approderanno a Cagliari in coincidenza con l’uscita del nuovo disco (prevista appunto per il prossimo agosto), “Signal and the noise”, prodotto da Adrian Sherwood, guarda caso uno dei grandi ospiti della passata edizione del Karel Music Expo.

I biglietti, a 20 euro (più diritti di prevendita) per il concerto del Grupo Compay Segundo e a 15 euro per gli Asian Dub Foundation, si possono acquistare attraverso il circuito Box Office (tel. 070657428) e online su www.vivaticket.it.

Per informazioni la segreteria della cooperativa Vox Day risponde al numero 070840345 e all’indirizzo di posta elettronica voxdaycagliari@hotmail.com.

VOX DAY società cooperativa
via Gramsci 2/c – Selargius (CA)
tel: (+39) 070 840345
fax: (+39) 070 8476668
mob: (+39) 348 41 41 544
E-mail: voxdaycagliari@hotmail.com
www.voxday.com
facebook.com/voxdayitaly

Ufficio stampa:
RICCARDO SGUALDINI
tel. 070 34 95 415 – cell. 347 83 29 583
E-mail: tagomago.1@gmail.com

FRANCESCA BALIA
cell. 347 97 54 558
E-mail: francesca.balia@gmail.com

 

Published by:
Sardegna

Estate a Costa Rey Indimenticabile meta di Sardegna

La spiaggia è famosa anche per lo Scoglio di Peppino, in località Santa Giusta, un basso e largo scoglio visitato tutto l'anno dai turisti. All'orizzonte si può scorgere l'isola della Serpentara. Dalla forma rotondeggiante lo scoglio è fornito di una colorata stazione balneare grazie alla quale si potranno affittare sdraio, ombrelloni e lettini. Oltre alla autenticità delle spiagge che sono per la maggior parte libere, qui si trovano calette pittoresche e soprattutto un mare cristallino ed incontaminatoCosta Rey, situata nella costa sud-orientale della Sardegna nel periodo estivo è meta di numerosi turisti e rinomata per le sue spiagge chiarissime e a sabbia fine. Costa Rey è il fascino del litorale, del divertimento notturno e del selvaggio verde che circonda tutto il paesaggio.  Tutta la costa è profumata di giglio marino e salsedine, e verso le spiagge lunghe e dalla sabbia fina, intervallate da palme e vegetazione tipicamente mediterranea  lo scenario regala al turista sensazioni veramente uniche.

La più famosa spiaggia, che dalla località prende nome, è appunto la spiaggia Costa Rei, una lunga riga di sabbia fina che si snoda per ben otto chilometri, simile al borotalco, abbagliante di giorno, che si sposa con le poche strutture balneari che si integrano con armonia paesaggio. La spiaggia, interrotta da lembi di roccia che si immergono nel mare e che delimitano calette affascinanti, è una dei più frequentate di tutta la Sardegna meridionale. Il fondale marino, che degrada lentamente la rende spiaggia ideale per le famiglie e per la balneazione sicura dei più piccoli, ma anche per le lunghe passeggiate rilassanti o per delle divertenti partite a racchettoni sul bagnasciuga.

La spiaggia è famosa anche per lo Scoglio di Peppino, in località Santa Giusta, un basso e largo scoglio visitato tutto l’anno dai turisti. All’orizzonte si può scorgere l’isola della Serpentara. Dalla forma rotondeggiante lo scoglio è fornito di una colorata stazione balneare grazie alla quale si potranno affittare sdraio, ombrelloni e lettini. Oltre alla autenticità delle spiagge che sono per la maggior parte libere, qui si trovano calette pittoresche e soprattutto un mare cristallino ed incontaminato

La spiaggia Costa Rei è inoltre frequentata dagli amanti del surf e dello snorkeling, visti i variegati fondali. A completare il quadro paradisiaco la facilità con la quale può essere raggiunta .A sera i piccoli chioschetti  sul mare diventano romantici ristorantini dove trascorrere ore di relax e divertimento sino all’alba.

Published by:

Dal 9 di giugno Cagliari Aeroporto Mameli in treno

aereo_al_tramonto1Cagliari più vicina allo scalo aeroportuale Mameli di Elmas. Da domenica 9 giugno sarà possibile utilizzare un servizio di treni ogni 15 minuti. Il nuovo percorso collegherà Piazza Matteotti, Cagliari alla stazione aeroportuale di Elmas. Un collegamento importante che rivoluzionerà i collegamenti cagliaritani e non solo. Nella nuova fermata ferroviaria passeranno passeranno 193 treni nei giorni feriali e 59 nei festivi. Una mare dunque. Se poi si viaggia sulle linee provenienti da Olbia, Oristano, Sassari e Carbonia la fermata dell’aeroporto sarà inclusa ed è circa a 10 minuti da quella di Cagliari centrale. Dalla stazione ferroviaria si raggiungerà lo scalo Mameli con un innovativo sistema di tappeti mobili.

Published by:

Cagliari: Bau Beach a Margine Rosso

cane-spiaggiaCagliari, nel litorale arriva una Bau Beach. Si tratta della spiaggia di Margine Rosso. La Bau Beach anche questo anno i servizi per cani e padroni sono fruibili  sotto la ringhiera a Margine Rosso.

Si tratta di una spiaggia custodita, affidata a  gestione di privati che si dovranno occupare della pulizia e della vigilanza.

L’accesso alla spiaggia sarà regolamentato e in media si  pagherà un biglietto potrebbe essere di un euro per mezza giornata e di due euro per una intero. L’ingresso alla spiaggia “riservata” sarà consentito soltanto a cani regolarmente vaccinati, dotati di microchip.

Published by: