EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Swiss Bodypainting Art Festival, Lugano 23 e 24 novembre – L’arte prende vita

Comment

Consigli

Credits-WorldFestival-4 (1)Lugano, 14 novembre 2013. La città di Lugano protagonista di un evento che segnerà la storia dell’arte contemporanea, la prima edizione della kermesse Swiss Bodypainting Art Festival.

L’appuntamento è al Centro Esposizioni Lugano da sabato 23 a domenica 24 novembre. Swiss Bodypainting Art Festival si rivolge a un pubblico molto ampio. Da appassionati d’arte a   cittadini curiosi, da famiglie al completo a turisti e ospiti internazionali, l’evento saprà certamente stupire e lasciare nei visitatori un ricordo indelebile. Un tuffo nel mondo della creatività e dell’immaginario portato ai massimi livelli.

La cultura della body art, diffusa dalla fine degli anni ’60, prende spunto proprio da questo concetto. Utilizzare colori, immagini e applicazioni per dare vita a mondi straordinari, reali o fantastici. In quest’atto creativo il corpo umano diventa una tela o una scultura dinamica sulla quale l’artista imprime immagini ed emozioni, un flusso creativo che il pubblico presente potrà seguire fin dalla fase progettuale al compimento dell’opera.


Il tema protagonista della prima edizione di Swiss Bodypainting Art Festival sarà affascinante e coinvolgente quanto la città che ospita l’appuntamento: il Rinascimento.

Anche se alla sua prima edizione, Swiss Bodypainting Art Festival ha già richiamato artisti di fama mondiale. Gli ultimi dati registrati dall’organizzazione parlano di circa 80 performer tra cui nomi noti nel panorama cinematografico: il campione del mondo 2013 Matteo Arfanotti (Italia), Bella Volen (Bulgaria), Liliana Hopman (Olanda) e Julie Böhm (Germania). Grande presenza di maestri d’arte italiani, una creatività insita nella cultura stessa del Paese. Tra questi Johannes Stötter, Fiorella Scatena, Elena Tagliapietra e Flavio Bosco, solo per citarne alcuni.
Gli artisti che daranno vita alla due giorni, saranno coinvolti in una vera e propria competizione ed una giuria di esperti assegnerà dei premi alle migliori creazioni. Quattro le categorie in concorso, in base alla alla tecnica messa in campo: Brush & Sponge, Airbrush, Special effect e Facepainting. La presentazione delle opere avverrà sul palco in un contesto di puro spettacolo. Ogni artista potrà infatti proporre la propria creatura accompagnandola a scenografia e musica. Tutti i sensi saranno coinvolti.
Grande attenzione e cura saranno prestate alle modelle e ai colori utilizzati dagli artisti, sostanze naturali, ecologiche e di breve durata. Tutto assumerà toni discreti e morbidi, opere d’arte che prendono vita. Swiss Bodypainting Art Festival sarà un momento culturale di grande fascino e alto livello.

Una magica cornice di musica e intrattenimento, renderà ancora più suggestiva l’esperienza e la visita dell’evento. Il pubblico potrà infatti partecipare a corsi di danza, programmi d’animazione, spettacoli unici come una moto Vyrus che prende vita e contorno di grande musica live. Tra i performer musicali ricordiamo SinPlus, Radici nel Cemento, Those Furious Flames, Ray, Sebastian Solo e Macs Baba DJ. L’evento sarà condotto dalla vivace Sandy Altermatt.
Presenti ufficialmente alla manifestazione grandi nomi dell’imprenditoria Ticinese come AIL-Aziende Industriali Lugano, Alpiq, Kryolan vernici e gli organizzatori, Event Studio.

L’appuntamento è al Centro Esposizioni Lugano, sabato 23 e domenica 24 novembre, un evento promosso da Ticino Turismo e Città di Lugano.
Orari di apertura: sabato dalle 11.00 alle 1.30 e domenica dalle 11.00 a mezzanotte. Per tutti i
visitatori sono proposti interessanti pacchetti hotel + ingresso.

Ulteriori informazioni al sito: www.swissbodypainting.ch
Seguici anche su Facebook e Twitter.

Leave a Reply