EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sul lungomare Sant’Elia di Cagliari con la musica dei Grupo Company Segundo

Comment

estate Eventi
Sul lungomare Sant'Elia di Cagliari con la musica dei Grupo Company Segundo

Sul lungomare Sant'Elia di Cagliari con la musica dei Grupo Company Segundo Doppia anteprima di mezza estate, a Cagliari, per la settima edizione del Karel Music Expo, il festival della musica indipendente in programma nel capoluogo sardo dal 3 al 5 ottobre. Mentre la vetrina autunnale è in allestimento, la cooperativa Vox Day propone per il prossimo mese di agosto due concerti di segno diverso ma di uguale carica spettacolare: al centro dei riflettori dell’Arena sul lungomare di Sant’Elia la musica cubana del Grupo Compay Segundo (giovedì 1) e il trascinante crossover degli Asian Dub Foundation (sabato 10).

Fra tutti i musicisti coinvolti nello strepitoso successo di “Buena Vista Social Club”, Compay Segundo è forse quello che è rimasto di più nel cuore e nelle orecchie di tutti, in particolare per via di “Chan Chan”, la sua canzone che apre il disco prodotto da Ry Cooder e il film documentario diretto nel 1999 da Wim Wenders. Il lascito musicale di Maximo Francisco Repilado Muñoz – questo il nome al secolo dell’artista cubano scomparso quasi novantaseienne, nel 2003 – è oggi portato avanti dallo straordinario complesso da lui stesso fondato (e di cui fanno parte due suoi figli, Salvador e Basilio). I musicisti che dopo la sua morte, per omaggiarne la memoria, hanno scelto l’insegna di Grupo Compay Segundo, si sono consacrati con assoluta fedeltà alla prosecuzione del cammino del “Patriarca de los Soneros”: un cammino che il primo agosto fa tappa a Cagliari.

Da un’altra isola dell’Atlantico, la Gran Bretagna, sbarcano nove sere dopo (sabato 10) i protagonisti della seconda anteprima del Karel Music Expo, ma gli Asian Dub Foundation hanno radici anche nel subcontinente indiano, la terra dei loro padri. L’incrocio di culture evocato dal nome della band nata a Londra nel 1993, è ben rappresentato dalla sua musica: una miscela di ritmi ragga-jungle, linee di basso indo-dub, energia e chitarre punk rock, elettronica, rap, echi di oriente e battiti bhangra, sitar e tabla campionati, liriche impegnate, veloci e incalzanti. Sulle scene da vent’anni e con dodici album all’attivo, gli ADF approderanno a Cagliari in coincidenza con l’uscita del nuovo disco (prevista appunto per il prossimo agosto), “Signal and the noise”, prodotto da Adrian Sherwood, guarda caso uno dei grandi ospiti della passata edizione del Karel Music Expo.

I biglietti, a 20 euro (più diritti di prevendita) per il concerto del Grupo Compay Segundo e a 15 euro per gli Asian Dub Foundation, si possono acquistare attraverso il circuito Box Office (tel. 070657428) e online su www.vivaticket.it.

Per informazioni la segreteria della cooperativa Vox Day risponde al numero 070840345 e all’indirizzo di posta elettronica voxdaycagliari@hotmail.com.

VOX DAY società cooperativa
via Gramsci 2/c – Selargius (CA)
tel: (+39) 070 840345
fax: (+39) 070 8476668
mob: (+39) 348 41 41 544
E-mail: voxdaycagliari@hotmail.com
www.voxday.com
facebook.com/voxdayitaly

Ufficio stampa:
RICCARDO SGUALDINI
tel. 070 34 95 415 – cell. 347 83 29 583
E-mail: tagomago.1@gmail.com

FRANCESCA BALIA
cell. 347 97 54 558
E-mail: francesca.balia@gmail.com

 

Leave a Reply