EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Stoccolma, dove i mercatini di Natale sanno di magia

Comment

Svezia
Stoccolma, dove i mercatini di Natale sanno di magia

Stoccolma, dove i mercatini di Natale sanno di magia Le festività natalizie a Stoccolma sono cariche di magia ed incantesimo. La città, addobbata ed innevata, è resa ancora più bella dalle luminarie e dai mercatini. Stoccolma, durante questo periodo è splendente di luce, allegra e zeppa di turisti e curiosi che vanno alla ricerca del regalo giusto.

Sin dal 24 Novembre, a Stoccolma vengono allestiti i mercatini di Natale; l’offerta è davvero vasta e si trovano prodotti di tutti i tipi. Chi ama le produzioni biologiche e vuole assaporare il pane fresco può visitare il mercatino di Rosendals Garden cafè.

Particolarmente grande, anche quello che si trova presso l’isola di Uto, raggiungibile in battello; il mercatino propone oggetti artigianali e addobbi. Su quest’isola si possono assaggiare i cibi tipici preparati per le feste natalizie. Uno dei più grandi mercatini di tutta la Svezia è quello di Skansen; qui si trovano addobbi, cibo, candele e prodotti dell’artigianato lappone. Stoccolma, offre tante possibilità, come quella davvero imperdibile di ascoltare i concerti di Santa Lucia che si tengono in tantissime Chiese. In città, oltre allo shopping si possono visitare musei, monumenti e assaggiare le delizie locali. Il centro storico di Stoccolma, godibile a piedi, è ricco di negozi di oggetti tradizionali e di locali dove si possono assaporare i biscotti aromatizzati e il vino speziato. La città ha anche delle piste di pattinaggio molto frequentate , come quella di Kungstradgarden. Chi , invece è alla ricerca di centri commerciali e negozi, può visitare il quartiere di Sodermalm che è molto moderno ed innovativo.

Da  non perdere l’assaggio delle delizie natalizie, tipiche svedesi come le gelatine, il vino aromatizzato, i biscotti allo zenzero e le aringhe.

La città si può raggiungere in aereo, sfruttando uno dei tanti voli low cost in partenza dall’Italia.

Leave a Reply