Informativa breve sui cookie

Spello: un incantevole borgo medievale

Comment

Umbria
Spello

Spello, in provincia di Perugia, è una borgo medioevale incastonato nei paesaggi del Monte Subiaco. La città, che ha mantenuto il suo carattere medioevale, conserva tre imponenti porte: Venere, Urbica e Conosolare.

I primi nuclei abitativi risalgono all’epoca romana come si intuisce dalla datazione della porta Consolare, uno degli accessi in città. Il borgo si estende verso un piccolo promontorio, dal quale si gode di una visuale senza pari; qui, sorge l’antico convento delle Clarisse e l’oratorio di San Biagio, edificato a metà del 1400.


download (56)

La Chiesa di San Lorenzo, già esistente nell’anno mille, è stata modificata nel corso dei secoli. La Chiesa di San Lorenzo ha anche svolto l’importante ruolo di collegiata. La Chiesa di Santa Maria Maggiore, risalente all’XI secolo, è rinomata per le pitture del Pinturicchio, fra le quali si può ammirare l’autoritratto. All’interno, si possono ammirare i meravigliosi pavimenti di maiolica risalenti al 1500 della cappella Baglioni. La pinacoteca di Spello si trova presso un’antica dimora, costruita nel XVI secolo sui resti di un luogo di culto di epoca romana. La villa, ampliata e riammodernata più volte, è particolarmente bella e ricca ed è circondata da un immenso giardino. La pinacoteca conserva numerose sculture e pitture medioevali, alcune delle quali firmate da maestri molto conosciuti come il Pinturicchio. E’ proprio attribuita a quest’ultimo La Madonna col bambino, uno straordinario dipinto che, in passato, era conservato presso la collegiata di Santa Maria Maggiore. La Piazza della Repubblica è il cuore di Spello, dove si trovano importanti monumenti come il palazzo comunale, rocca Baglioni e la bellissima fontana.

images (66)

Molto bella la duecentesca Chiesa di Sant’Andrea e i mosaici della villa romana, in località Sant’Anna. Si tratta di un grande ed interessante mosaico risalente al periodo compreso fra il III ed il IV secolo d.C.

Poco oltre la cinta muraria medioevale, sorge la Chiesa di San Claudio e i ruderi di un anfiteatro romano, edificato nel I secolo d.C.

Spello è molto conosciuta per la bellissima infiorata di Corpus Domini, un evento religioso che coinvolge tutto il borgo.

Da Spello si possono organizzare interessanti escursioni verso il Monte Subiaco e Villa Urbani, una villa risalente al XVI secolo e caratterizzata da meravigliosi giardini all’italiana; in una parte si può ammirare la collezione Straka Coppa che raccoglie opere sia di epoca classica che contemporanea.

Spello si può raggiungere percorrendo lo straordinario percorso dei Mortai che parte da Assisi percorrendo boschi e luoghi incontaminati come le doline del Mortaro Grande e Piccolo.

Da questo borgo medioevale è possibile raggiungere altre destinazioni molto conosciute dell’Umbria come Gubbio ed Assisi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>