EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Riace festeggia i santi medici Cosma e Damiano Programma religioso e folkloristico

Comment

Eventi

A Riace, paesino della Calabria jonica, incastonato alle pendici dell’Aspromonte, dal 28 settembre al primo ottobre, come ogni anno, si tengono i festeggiamenti per i Santi Medici. La festa  è un mix di tradizione e cristianità, dove la venerazione e l’amore verso questi Santi permea su tutto il paese, che per l’occasione si riempie di luminarie.
Nelle strade di Riace vengono erette baracche dove si cuociono e si mangiano piatti locali, osterie provvisorie; i venditori ambulanti si dispongono lungo tutta la strada, il tutto contornato da zingari che danzano, pastori e allevatori interessati alla compravendita di bestiame.
Programma religioso
-Sabato 29 settembre 2012
Ore 18: celebrazione della messa nella chiesa parrocchiale  per tutti i soci, collaboratori e per tutta la comunità.
Ore 20,30: processione e fiaccolata con partenza dall’oratorio San Luigi e arrivo in chiesa parrocchiale con la partecipazione della banda musicale di Santena, diretta dal M° Anna Merlino.

-Domenica 30 settembre 2012
Ore 15,30: omaggio e preghiera ai caduti per la patria, in piazza Martiri della Libertà. Seguirà l’accoglienza di don Battista Masini, parroco di Stignano (Rc).
Ore 16: celebrazione messa nella chiesa parrocchiale santi Pietro e Paolo, presieduta dal già cardinale di Torino Severino Poletto, con don Nino Olivero, parroco di Santena e don Mauro Grosso, vice parroco. Seguirà processione con le statue dei santi Cosma e Damiano per le vie cittadine. E’ prevista la partecipazione della banda musicale di Vinovo, delle associazioni santenesi e della confraternita del Crocefisso, di Genova Voltri. La processione si concluderà con il saluto del sindaco Ugo Baldi e delle autorità presenti. Un ringraziamento particolare al presidente dell’Associazione Magna Graecia Millenium, Francesco Furchì.

Lunedì 1° ottobre 2012
Ore 20,30, celebrazione messa nella cappella dell’oratorio per tutti i defunti e devoti dell’associazione santi medici martiri Cosma e Damiano.

Programma folcloristico
-Venerdì 28 settembre 2012
Ore 20: Settima sagra della “pasta di casa e capretto”
Ore 21: gran concerto dei Collage. Ingresso libero

-Sabato 29 settembre 2012
Ore 13: pranzo inaugurale con autorità civili, religiose e militari.
Ore 14: giostre e giochi per bambini.
Ore 18: apertura del padiglione enogastronomico “Cucina tipica calabrese”
Ore 21: concerto di Musica etnico-mediterranea del gruppo folk di Mimmo Cavallaro e Cosimo Papandrea. Ingresso libero.

-Domenica 30 settembre 2012
Ore 18: rievocazione della famelica “Gara della pastasciutta”.
Ore 20,30: consegna del premio “Un calabrese speciale”, all’ing. Raffaele Celia, direttore compartimentale Anas. Parteciperanno il presidente del Consiglio regionale della Regione Calabria e il presidente dell’amministrazione Provinciale di Reggio Calabria.
Ore 21: spettacolo pirotecnico della Premiata Fabbrica Giuseppe Parente.
Ore 21,30: concerto folk dei Calanti, esecutori della “Pizzica”. Ingresso libero. A seguire estrazione lotteria della sottoscrizione interna.

-Lunedì 1° ottobre 2012
Ore 16: inizio gare per bambini.
Ore 18: torneo di briscola

Leave a Reply