EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Ranzo (Imperia): tra vino Pigato e gastronomia ligure

Comment

Eventi Liguria
Ranzo (Imperia): tra vino Pigato e gastronomia ligure

Ranzo (Imperia): tra vino Pigato e gastronomia ligureIl prossimo 21 giugno, dalle ore 18.00, nel  complesso  ecclesiastico di  San Donato – frazione Costa  Parrocchia, I migliori Pigati di Liguria saranno abbinati ai piatti della tradizione presentati dallo Chef Marco Ferrari. Protagonisti assoluti nella cucina del territorio, del grande cuoco della Valle Arroscia, saranno l’olio extravergine d’oliva, i prodotti Dop e Igp, quali olive taggiasche in salamoia, aglio di Vessalico, il pane di Gavenola e le aromatiche a km zero dei produttori ranzesi.  “Assolo Pigato” riunisce, per la prima volta, ventuno aziende  vitivinicole, della bassa e dell’alta Valle  Arroscia, da  Albenga  a Pornassio, con un evento enologico senza pari per il “principe” dei bianchi liguri.

La manifestazione organizzata dal Comune di Ranzo e dalle sue cantine, coinvolgerà le aziende vitivinicole: A MACCIA, BIO VIO, BRUNA, CANTINE CALLERI, CARLO ALESSANDRI, CASCINA FEIPU, CASCINA NIRASCA, CLAUDIO VIO, COLLE SERENO, DURIN, GUIDI FIORENZO, LA CASETTA, LA VECCHIA CANTINA, LE ROCCHE DEL GATTO, MASSIMO ALESSANDRI, PAOLO DEPERI, PODERE LE BANDIE, POGGIO DEI GORLERI,TENUTA ANFOSSI, TENUTA MAFFONE e i VITICOLTORI INGAUNI. Il programma prevede degustazioni guidate a cura dell’associazione Italiana Sommelier (A.I.S), della Federazione Italiana Sommelier Alberghi e Ristoranti (FISAR) e dall’ Organizzazione nazionale assaggiatori Vini (ONAV), abbinate ai piatti della tradizione presentati dallo chef Marco Ferrari dall’Azienda Agricola  LA BAITA di Gazzo (IM).

Prolusione alla manifestazione enogastronomica l’appuntamento culturale “Vini  di Liguria, una storia millenaria”, a cura di Umberto Curti, saggista, curatore del Blog Ligucibario.com. e autore del volume “Il cibo in Liguria dalla preistoria all’età romana”. Come sottolinea Agnese Vinai, sindaco di Ranzo: “questo evento deve rappresentare il punto di partenza di un nuovo percorso comune che aziende e territori devono compiere uniti, al fine di capitalizzare al meglio gli investimenti garantendo continuità al processo di promozione e marketing dei vini autoctoni”. La prima kermesse enogastronomica della Valle Arroscia, dedicata al Pigato, sarà allietata dal gruppo musicale LE  RISTAMPE  DI TEX. Per l’evento è previsto un servizio di bus  navetta gratuito, a partire dalle ore 19,00 con partenza dalla Chiesa  della Borgata Bacelega.

Leave a Reply