EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Prodotti caseificio pugliese: scopriamo la tradizione gastronomica della Murgia barese

Comment

turismo
Prodotti caseificio pugliese: scopriamo la tradizione gastronomica della Murgia barese

La Murgia barese è una delle aree in cui si concentra gran parte del patrimonio gastronomico pugliese; materie prime come i funghi, le cicorielle, le cime di rapa e il latte rendono unici ed inimitabili i piatti della tradizione e le lavorazioni che affondano le radici nelle tradizioni centenarie. I ristoranti propongono ricette gustose e dal sapore autentico, come le orecchiette alle cime di rapa, i laganari o la zuppe di ceci neri, mentre nel tipico caseificio pugliese vengono prodotte mozzarelle, burrate e diverse varietà di formaggi, tutte da scoprire.

La Murgia nel mondo: la bontà oltre i confini della Puglia

La qualità, la genuinità e l’unicità dei suoi prodotti tradizionali ha reso la Puglia, e in particolare la Murgia, come una delle più apprezzate realtà gastronomiche sia in Italia che all’estero. La possibilità di appoggiarsi ad una logistica internazionale efficiente permette anche di far pervenire i prodotti nei diversi punti di distribuzione ancora freschi, mantenendo inalterate tutte le caratteristiche di gusto e consistenza. Dal caseificio pugliese in tutta Italia e nel mondo, per permettere a tutti di conoscere e di apprezzare specialità uniche.
Se la mozzarella fiordilatte, nelle varianti ciliegina, bocconcino, treccia e nodino, rappresenta l’emblema della tradizione casearia della regione, ci sono prodotti che identificano la Murgia nella sua essenza più pura.
Parliamo della burrata, una sacca di pasta di mozzarella, riempita all’interno con una squisita farcitura di panna e pasta filata stracciata, detta appunto stracciatela; e non possiamo non citare i prelibati formaggi o le ricotte, come il Pecorino Pugliese Gran Murgiano, la Cacioricotta o la Giuncata, un formaggio fresco a pasta molle spalmabile, di tradizione antichissima.
Si tratta di prodotti di altissima qualità, realizzati utilizzando materie prime certificate e abbinando alla tecniche di lavorazione originali i criteri di igiene e di sicurezza imposti dalle normative vigenti.

Leave a Reply