EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Nizza la Bella uno scenario incantevole nella Costa Azzurra

Comment

Francia
Nizza la Bella uno scenario incantevole nella Costa Azzurra

Nizza la Bella uno scenario incantevole nella Costa Azzurra Nizza la bella è la seconda città francese più visitata, ovviamente dopo Parigi. Nizza, la capitale storica della Contea di Nizza, si affaccia sulle acque turchine della Costa Azzurra, che le regalano un aspetto spettacolare in uno sfondo all’elegante . Passeggiando sul lungomare, si respira l’aria fresca del Mediterraneo, ed è proprio il suo l’elegante lungomare, che rappresenta un luogo di incontro e di passeggio per turisti e cittadinanza locale.

La città è formata da due direttrici stradali, direzione est-ovest e ovest-est, e da una larga zona pedonale a ridosso della spiaggia. La passeggiata è spesso luogo di manifestazioni, esibizioni musicali, bancarelle nonché eventi quali il Carnevale di Nizza e la Battaglia dei fiori. Tipiche sono le sue seggiole blu (chaises bleues), dove è possibile sedersi e godersi la brezza marina.

La città si stende lungo l’ampia Baie des Anges (Baia degli angeli) ed è circondata da verdi colline e protetta ad est dal Mont Boron.
La città vecchia (Vieille ville) è un susseguirsi di stradine tortuose che arrivano in vivaci piazze barocche. Il centro di Nizza è Cours Saleya sede del mercato dei fiori, di quello dell’ antiquariato e di tanto altro. Qui è gradito perdersi per scegliere un souvenir o semplicemente assaggiare le specialità della zona.

Nella parte della vecchia Nizza numerosi sono gli edifici e le chiese barocche: la chiesa di Sainte Réparate, dedicata alla patrona della città, e la chiesa di Saint Jacques. La città vecchia, nella sua zona est, si addossa alla Colline du Château (collina del castello), con la sua Acropoli e la fortezza costruita dai Savoia. Da queste alture si può il porto con i suoi pescherecci e illuminato dalle luci sfavillanti dei caffè e ristoranti. A Nizza non si può mancare di visitare il Musée de Terra Amata, il museo archeologico che raccoglie reperti dell’antico stanziamento del paleolitico inferiore

Il centro di Nizza è la Place Masséna che si apre alla Promenade des Anglais, il lungomare cittadino. A testimonianza del passato glorioso della belle époque,  rimangono gli alberghi Westminster e West End, il Palais de la Méditerranée e soprattutto il celebre Hôtel Negresco. Ancora molti sono i musei  ed i resti antichi del dominio di Roma.  Proprio qui nell’uliveto dietro il sito archeologico si svolge ogni anno a luglio il Festival di musica jazz di luglio. Nizza è una città da scoprire lentamente, un breve soggiorno non basta. Spesso diventa una città di passaggio per coloro che dal suo aeroporto internazionale si dirigono alle rinomate piccole località della riviera.

Leave a Reply