Informativa breve sui cookie

MSC Crociere al No Frills 2015, un mare di novità

Comment

Consigli
unnamed (1)
La Compagnia presenta la programmazione Winter 2015/2016 fra Mediterraneo, Cuba e Emirati Arabi con un occhio alla stagione estiva 2016

Bergamo, 25 settembre – MSC Crociere, compagnia leader in Europa, Mediterraneo compreso, in Sud Africa e in Sud America, approda al No Frills 2015 forte di un primato recentemente ufficializzato e di un ampio ventaglio di novità.

Assoluto protagonista nella programmazione Winter 15/16 di MSC Crociere l’arrivo a Cuba di MSC Opera per crociere settimanali in partenza da L’Avana e gli Emirati Arabi e Dubai in sinergia con Etihad Airwais/Alitalia per confortevoli pacchetti Fly & Cruise. Ma anche le Antille Francesi e i Caraibi, che segnano il ritorno nei cristallini mari centroamericani per tutto il 2016 di MSC Divina, la nave con la suite dedicata a Sophia Loren che tanto successo riscuote anche tra i crocieristi d’oltreoceano. Poi ancora le Canarie, il Marocco e il sempreverde Mediterraneo, nelle migliori destinazioni vicine di casa tra Spagna, Francia, Grecia, Turchia, solo per citarne alcune.

MSC Crociere adatta la sua programmazione alle esigenze del suo pubblico, proponendo anche una serie di mini itinerari da 1 a 4 notti nel Mediterraneo per chi desidera una pausa dal lavoro tra relax e divertimento.

“Il No Frills giunge in un momento importante dell’anno – dichiara Leonardo Massa, Country Manager Italia di MSC Crociere - e rappresenta un’opportunità di incontro e di scambio fondamentale per tutti i player del settore turistico. Per noi si tratta di una fiera attesa che ci consente un momento di allineamento con i nostri partner e con gli agenti di viaggio, nostro canale di vendita preferenziale, all’alba di una stagione invernale nata sotto la stella dell’eccezionalità. Il Winter 2015/2016 è infatti l’anno dello storico arrivo di MSC Crociere a Cuba, dove posizioneremo MSC Opera per un ciclo di itinerari in partenza da L’Avana verso i cristallini mari limitrofi. Altra novità della programmazione è il ritorno di MSC Divina ai Caraibi, che consentirà agli ospiti di scegliere i tropici in ogni periodo dell’anno. La parola d’ordine rimane dunque la personalizzazione dell’offerta: desideriamo andare incontro alle esigenze di tutti. L’autunno offrirà, ad esempio, un ampio programma di crociere mini, pensate per chi lavora ma ha la necessità di un break, un modo nuovo per ‘assaggiare’ l’esperienza della crociera e magari replicarla in estate, attirati dallo stile di vita e dall’ospitalità che rende uniche le nostre navi. Ma il No Frills – conclude Massa – sarà anche un’occasione propizia per promuovere la programmazione della prossima stagione estiva”.
 
Nel dettaglio, per quanto riguarda gli Emirati Arabi MSC Musica salperà da dicembre a marzo 2016 per 16 crociere da 7 notti da Abu Dhabi, passando per Khor al-Fakkan, Muscat, Khasab e Dubai.

MSC Opera arriverà a Cuba, precisamente a L’Avana, il 18 dicembre e fino ad aprile, effettuerà 16 crociere settimanali, navigando verso Giamaica, Isole Cayman e Messico.

MSC Orchestra navigherà da dicembre a aprile 2016 nel mare cristallino delle Antille Francesi, offrendo partenze settimanali da Fort De France, con la scelta tra due itinerari a settimane alterne. La prima rotta include Martinica, Guadalupe, Saint Lucia, Barbados, Trinidad e Tobago, Dominica e Grenada, mentre la seconda prevede Martinica, Guadalupe, St. Maarten, Isole Vergini (Britanniche), Repubblica Dominicana, Saint Kitts – Nevis, Antigua-Barbuda.

MSC Divina sarà posizionata nei Caraibi da novembre a aprile 2016 nel porto di Miami con una ricca serie di partenze sia verso la parte orientale che quella occidentale di una delle regioni più desiderate del globo. Tra queste rotte spiccano le due principali, che porteranno gli ospiti di MSC Crociere verso Giamaica, Isole Cayman, Messico e Bahamas; oppure verso St. Marteen, Portorico e Bahamas.

Al termine della stagione invernale l’altra grande novità annunciata nei giorni scorsi: lo sbarco della Compagnia in Cina, grazie alla preziosa collaborazione con l’operatore locale Caissa Touristic. L’arrivo a Shangai, che sarà il nuovo homeport di MSC Lirica, è previsto per il 1° maggio 2016, dopo un Grand Voyage di due mesi in partenza da Rio de Janeiro passando per Barcellona, Marsiglia, Genova e Dubai. I crocieristi potranno scegliere di imbarcarsi anche dall’Italia, a circa metà percorso, diventando i protagonisti di un viaggio verso l’oriente lungo circa 40 giorni.

Ma il No Frills 2015 sarà per MSC Crociere anche un’occasione per anticipare ai suoi interlocutori la stagione estiva del 2016, concentrata traMediterraneo, Nord Europa e Caraibi.

Durante il No Frills, saranno a disposizione degli agenti di viaggio gli avanguardistici Oculus, presentati a Expo, e ora in distribuzione presso le migliori adv per consentire ai viaggiatori di vivere l’esperienza della crociera ancor prima di prenotare. Si tratta di un’innovativa tecnologia sviluppata da Samsung in grado di proiettare il pubblico in una realtà virtuale immersiva a bordo delle navi della flotta e visitarle in anteprima ancor prima di salpare a bordo.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>