EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Minorca, paradiso verde del Mediterraneo

Comment

Spagna

Minorca, paradiso verde del MediterraneoNel Mediterraneo vi è un’isola dove la natura domina con stupendi paesaggi naturali, integrandosi perfettamente con l’ambiente storico culturale: Minorca, nell’arcipelago delle Baleari.

L’isola, che è stata dichiarata dall’Unesco Riserva della Biosfera, è costellata da numerose calette bagnate da un’acqua azzurra e pulita, intercalate con incantevoli spiagge, sia attrezzate sia selvagge, raggiungibili solo percorrendo sentieri o via mare. Il tutto è coronato da pinete e boschetti di tamerici che si integrano con bellissimi paesini costieri, come Sant Lluis, Es Fornelles, Ciudadela e Mahon, il capoluogo. Qui, territorio e tradizioni, sono preservati dal turismo di massa. Infatti, nel corso dei secoli, è venuta a contatto con grandi civiltà, come i romani, i cartaginesi, gli arabi, che ne hanno forgiato la sua cultura, sia storica che gastronomica.
Le caratteristiche naturali e territoriali dividono l’isola in due parti, quella a sud e quella a nord. La prima ha, come caratteristica principale, spiagge bianche di sabbia fine, che si immergono in un mare turchese e , spesso, coronate da rigogliose pinete. Tra quelle più famose ricordiamo la stupenda Son Saura e Son Bou, apprezzata dai turisti per via dei suoi servizi e bar.

La parte nord è, sicuramente la più naturale e selvaggia, dove il vento di tramontana, garantisce refrigerio al caldo estivo. Il mare che ne lambisce le spiagge è di un verde intenso, mentre quest’ultime, a parte qualche eccezione, sono di sabbia rossa e soffice, come quella di Cavalleria, dove le sue rocce marroni contrastano con il colore del mare, e di Cala Morell che si apre a ridosso di pittoresche grotte.

Ma il luogo più suggestivo e particolare dell’isola è Cova d’en Xoroi, dove, all’interno di una serie di grotte naturali a picco sul mare, è stato allestito un lounge bar unico nel suo genere, con annessa una delle discoteche più pittoresche ed esclusive di tutta la Spagna. Qui si può sorseggiare un aperitivo in relax, godendosi un suggestivo tramonto.
Oltre ale spiagge, Minorca riserva altre sorprese che vale la pena scoprire, come il villaggio di Alaoir per gustare i formaggi freschi locali oppure tornare indietro nel tempo nell’affascinante villaggio di pescatori di Fornells.

Leave a Reply