EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Londra: alla Tate Henri Matisse da aprile a settembre

Comment

Gran Bretagna

immaginiLondra, alla Tate in Arrivo Henri Matisse: i Cut-Outs DAL 17 aprile – 7 Settembre 2014, MENTRE l’Anteprima stampa: 14 aprile 2014.

L’Evento E sponsorizzato da Bank of America Merrill Lynch Con la Collaborazione di Hanjin Shipping Presso la Tate Modern –
Aperta Tutti i Giorni Dalle 10:00 alle 18:00 e il fino alle 22:00 il venerdì e il sabato Per Informazioni o per Acquistare ONU biglietto, visita il sito www.tate.org.uk
o Chiama il numero +44 (0) 20 7887 8888
• tate.org.uk • facebook.com / tategallery • Twitter @ tate # Matisse


La grande Mostra della Tate Modern, “Henri Matisse: The Cut-Outs” E L’Esposizione Più Completa DEDICATA Fino ad Oggi Ai collage di Carta Creati Dall’artista di tra il 1943 e il 1954. Raccoglie circa 120 opere, di cui molte esposte Insieme per la Prima volta, in Una stupefacente rivalutazione degli ULTIMI Lavori di Matisse, contraddistinti Dal colore e Dalla tecnica innovativa. La Mostra
Verra inaugurata il 17 aprile 2014 alla Tate Modern.
Henri Émile Benoît Matisse (1869-1954) e Una delle figure Principali dell’arte moderna e Uno dei MAGGIORI coloristi di Tutti i Tempi. Illustratore, incisore, scultore e pittore, i Suoi impareggiabili collage Sono annoverati TRA le opere
tarde Più rilevanti della Storia dell’arte. Durante la SUA lunga Carriera, piu Durata di mezzo Secolo, Matisse ha prodotto ONU Vasto corpus artistico, di cui i collage Sono la brillante conclusione.
I Primi collage di Matisse risalgono al 1943 -1947 e Sono Riuniti Nella Raccolta
“Jazz” (1947, Pompidou, Parigi), ONU Libro di 20 tavole. Le copie, pubblicate dall’editore Tériade e comprendenti ONU testo manoscritto di Matisse, saranno esposte Accanto ai di ritagli di Carta Originali. Per la Prima volta i papiers
découpés di Jazz saranno mostrati Fuori Dalla Francia Insieme al libro. Tra Gli ALTRI collage Famosi University incluso Nella Mostra citiamo La lumaca (1953, Tate Gallery, Londra) e la SUA opera gemella Ricordo dell’Oceania (1953, MoMA,
New York), nonche la Grande Composizione con maschere (1953, National Gallery of Art , Washington). Una FotoGrafia dell’atelier di Matisse Rivela Che queste opere erano ideare statali sono venduti senza Insieme unico:. Per la prima Volta, I Tre Grandi collage saranno Riuniti, PROPRIO venire lo erano staticamente Nello Studio di Matisse
Sarà, also l’Occasione di VEDERE il maggior Numero di Nudi Blu di Matisse mai Esposti Insieme, TRA cui il Più ​​rappresentativo, Nudo Blu I (1952, Fondazione Beyeler, Basilea), a illustrare il Rinnovato INTERESSE di Matisse per la Figura Umana.
QUANDO la Malattia Gli impedimento di dipingere, Matisse Comincio una ritagliare con le forbici la Carta dipinta a possibilita creare i Modelli delle commesse Che riceveva: Libri, vetrate, Tappezzerie, ceramiche … Nei collage, i contorni assumono Una Dimensione scultorea EI Fogli dipinti Sono permeati Dalla luce delle vetrate colorate. Usando il colore, Matisse evocava la Superficie cangiante
Dell’Acqua e la Vegetazione lussureggiante. Il risultato rifletteva Una Rinnovata passione per la forma e il colore, FRUTTO Di un’inventività Nuova CHE Diede Vita a Veri e propri capolavori.
La Mostra riconsidera i collage Dal punto di vista del Metodo e dei Materiali Usati da Matisse e ne coglie la duplice Entità, prima Contingente e Mutevole Nella Fase di Creazione in atelier, indi permanente Nelle opere Montate e
incorniciate. La Disposizione delle opere si sottolinea la Tensione TRA Finalità e Processo, arte e Decorazione, contemplazione e Utilità, Disegno e colore.

“Henri Matisse: i Cut-Outs” E Organizzata alla Tate Gallery da Nicholas Cullinan, Curatore di Arte Moderna e Contemporanea Presso il Metropolitan Museum of Art, New York e Nicholas Serota, Direttore, Insieme a Flavia Frigeri,
Assistente curatrice.
Al Museum of Modern Art, New York E Organizzata da Jodi Hauptman, curatrice del Dipartimento dei Disegni, e Karl Buchberg, Restauratore capo, Insieme a Samantha Friedman, Assistente curatrice.
La Mostra Presso la Tate Modern di e sponsorizzata da Bank of America Merrill Lynch e da Hanjin Shipping . Sarà, accolta Dal Museum of Modern Art di New York Dal 14 ottobre 2014 al 9 febbraio 2015.
Ufficio stampa Tate

Leave a Reply