Informativa breve sui cookie

Le spiagge di Olbia

Comment

Sardegna
olbia

Olbia è a pochi passi da montagne suggestive ed incontaminate e da spiagge bellissime e rinomate per le acque pulite e trasparenti.

Olbia si raggiunge molto facilmente grazie all’aeroporto internazionale e al porto Isola bianca che la collega con i principali porti nazionali come, per esempio Genova .

Le principali spiagge di Olbia sono: Pittulongu, Le vecchie saline e Porto Istana.

Le vecchie saline si raggiungono anche attraverso i mezzi pubblici mentre per chi è in macchina nei pressi della spiaggia è presente un parcheggio. L’acqua è cristallina, la sabbia calda e pulita e il panorama è davvero incantato.

Il litorale di Pittulongu si trova nei pressi dell’omonimo abitato ed è caratterizzato da una lunga spiaggia bianca e pulita, perfetta anche per le famiglie con bambini. A Pittulongu si trovano tutti i servizi necessari per trascorrere una vacanza indimenticabile, compresi tanti locali dai quali si può ammirare un panorama da sogno.

Porto Istana è un vero gioiello della costa nord occidentale. Acque cristalline, fondali ricchi e sabbia bianca si trova nei pressi della spettacolare Isola di Tavolara che fa parte di un’area marina protetta. A Porto Istana si può prendere il sole, noleggiare imbarcazioni e praticare sport di vario tipo. Dalle immersioni subacquee al windsurf.

Il litorale di Portisco è attrezzato e sono presenti molti servizi ed opportunità per divertirsi e fare sport. Portisco si trova sulla strada che da Olbia conduce verso la Costa Smeralda. Lo splendido mare è orlato da sabbia pulita e bianca e da un panorama ancora intatto.

Mare, offerta turistica e tanta natura si trovano nel Golfo di Marinella e nell’omonima spiaggia. Per arrivarci da Olbia è necessario imboccare la strada che porta verso Porto Rotondo. Il litorale è lungo e spazioso e il mare ha fondali bassi e sicuri. Nei pressi del litorale sono presenti numerosi servizi come punti ristoro ed alberghi.

Altre località balneari dove godere di un mare insuperabile sono Punta Marana, Portisco e Bados che dista dalla città una manciata di chilometri.

Se si è alla ricerca di calette incontaminate e baie isolate bisogna percorrere la strada panoramica che unisce la città capoluogo con Golfo Aranci.

Ad Olbia sono presenti alberghi di categoria superiore, bed & breakfast e campeggi. In città è presente un interessante museo archeologico che ripercorre la storia locale sin dall’età neolitica.

Il centro storico cittadino è particolarmente vivo e la sera non si può rinunciare ad una passeggiata fra le stradine ed il lungomare.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>