Informativa breve sui cookie

Le spiagge della Riviera del Conero

Comment

Marche
download

Le Marche custodiscono un gioiello raro e prezioso, la Riviera del Conero un vasto territorio dove si susseguono spiagge pulite, piccole cale e baie completamente selvagge.

La Riviera del Conero ha un’offerta turistica di ottimo livello, ricca di attrattive e di proposte adatte a tutti.

La Riviera del Conero è conosciuta per spiagge da sogno e calette silenziose ma anche per litorali attrezzati, musei, maneggi e locali dove divertirsi.

La Spiaggiola, che ricade nel territorio di Numana Alta, è una spiaggia bellissima bagnata da acque tranquille e pulite.

A Marcelli si trovano lunghi litorali attrezzati, meta ideale non soltanto per le famiglie con i bambini ma per tutti coloro che sono alla ricerca di una vacanza riposante e divertente. Altrettanto tranquilla è la bella e pulita spiaggia dei gabbiani. Marcelli è un incantevole borgo marinaro dove si trovano tutti i servizi e si possono scoprire i sapori più genuini di questa terra. A Marcelli spostarsi in bicicletta è molto facile, grazie all’estesa pista ciclabile che costeggia il lungo mare.

La spiaggia dei sassi neri, facilmente raggiungibile da Sirolo, un imperdibile borgo con vista mare, prende il nome dal colore scuro dei sassi e della sabbia.

Sono tantissime le calette nascoste ed incontaminate che si possono raggiungere via mare come la spiaggia delle due sorelle, detta così per la presenza di due maestosi faraglioni a picco su un mare trasparente e cristallino.

La spiaggia di San Michele comprende un’area molto ben attrezzata ed un’altra libera; è un litorale affascinante che si contraddistingue per il colore dell’acqua.

Dalla Riviera del Conero si possono organizzare delle escursioni verso Loreto dove si può visitare il Museo della casa Santa, Recanati e la suggestiva Ancona; poco distante si trovano anche le indimenticabili grotte di Camerano.

Al Conero si possono svolgere differenti tipologie di sport come immersioni subacquee, windsurf, trekking, equitazione, golf e tanto altro.

I paesaggi selvaggi e bellissimi del Conero sono tutelati dall’esteso ed omonimo parco che protegge un ambiente incontaminato ricco di essenze arboree tipicamente mediterranee.

Le Marche sono una terra generosa e con una tradizione gastronomica di livello. Gli appassionati di vini possono organizzare un tour fra i vigneti del Conero, dai quali si produce un rosso molto pregiato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>