Informativa breve sui cookie

Le ceramiche ed il borgo Deruta

Comment

Umbria
deruta

Le ceramiche Deruta

Le ceramiche artistiche di Deruta sono rinomate in tutto il mondo per la loro eleganza e raffinatezza. I disegni dettagliati, l’accurata scelta dei colori e l’antica tradizione, che risale all’epoca medioevale, rendono queste ceramiche una delle tante eccellenze italiane.

La produzione di utensili in ceramica è iniziata prima per rispondere al mercato interno e, in seguito, per far fronte alle richieste provenienti dai rappresentanti dei ceti borghesi e religiosi.

Acquistare dei bellissimi esemplari di ceramiche di Deruta è un’esperienza memorabile che si può vivere molto facilmente in uno delle tante fabbriche presenti nel borgo.

umbria

Il borgo di Deruta

Deruta è un borgo dell’Umbria che si trova a meno di venti chilometri dalla splendida Perugia. Posto nelle vicinanze del Tevere ha una storia lunga legata, soprattutto, a quella di Perugia. Il periodo di massimo fulgore lo vive durante il medioevo quando il borgo di Deruta viene fortificato e dotato di un castello e di un sistema di mura, oggi parzialmente visitabili. La parte più antica di Deruta custodisce importanti esempi di fornaci impiegate per la cottura dei manufatti di ceramiche e suggestive botteghe artigiane, alcune delle quali sono state fondate nel medioevo e sono ancora in pieno attività. Per entrare nel centro storico si passa attraverso l’imponente porta San Michele Arcangelo che rappresenta uno degli antichi varchi delle mura.

 

I monumenti di Deruta

 Il Palazzo Comunale di Deruta, noto come Palazzo dei consoli e risalente al XIV secolo, custodisce al suo interno una ricca collezione di reperti che appartengono a vari periodi, compreso quello etrusco. Nello stesso palazzo sono stati allestiti sia la pinacoteca che il Museo della ceramica che custodisce ceramiche artistiche molto antiche. La pinacoteca di Deruta è piuttosto vasta e di grande valore perché annovera dipinti firmati da artisti come Amorosi, Guido Reni ed il Perugino.

Nelle immediate vicinanze si ammira la romanica Chiesa di San Francesco ed un antico convento fondato dai francescani. Nella Chiesa dedicata a Sant’Antonio Abate è presente un dipinto relativo alla Madonna appartenente a Bartolomeo e Gian Battista Caporali. In centro si trovano altre suggestive Chiese come quella dedicata alla Madonna della Cerasa e di San Michele Arcangelo costruita in stile gotico davanti alla quale si trova un’imponente fontana data al XIX secolo.

 

Le escursioni

 Da Deruta si arriva molto velocemente a città d’arte e cultura come Perugia e la bellissima Todi mentre se si preferisce un’escursione nel verde si può visitare la lussureggiante valle del Tevere. Deruta, che si può raggiungere ricorrendo ai mezzi pubblici, è ben collegata con l’aeroporto di Perugia.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>