EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La Liguria e il il suo mare d’inverno

Comment

Consigli Liguria
La Liguria e il il suo mare d'inverno

La Liguria e il il suo mare d'invernoNella stagione calda il mare è da sempre una meta vacanziera. Anche d’inverno, però, non perde il suo fascino e vale la pena visitare luoghi poetici scaldati dal tiepido. La Liguria è una delle tante regioni costiere dove passare qualche giorno in romantica compagnia.

Iniziando dalla zona di Levante vi sono i luoghi dove si sente ancora l’atmosfera dei vecchi borghi marinari.  I più conosciuti, oltre ad essere considerati Patrimonio dell’Umanità, sono i borghi delle Cinque Terre: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso. Da qui si godono i paesaggi mozzafiato del Parco Nazionale e dell’Area Marina Protetta del Tigullio, dove i terrazzamenti coltivati a vite e alberi da frutto degradano verso un mare che, di tanto in tanto, si agita formando onde spumeggianti. Ottima anche la ricezione turistica con strutture a misura di  coppia.

Proseguendo verso Ponente non possiamo non soffermarci nell’incantevole Golfo dei Poeti, dove tra un susseguirsi di angoli suggestivi fatti di calette e camminamenti costieri si incastonano i borghi di Lerici e di Porto Venere, antistante alla quale si erge la piccola Isola Palmaria con la sua bellissima Grotta Azzurra.

Se si amano luoghi raffinati, allora Portofino è l’ideale. Il borgo, con  la sua mondana piazzetta affacciata sul porticciolo, è sempre stato meta di coppie celebri. Il suo Parco Naturale, che si estende sul Promontorio, è ideale per un’escursione con la persona amata, come quella Al passo del bacio, che partendo da San Rocco di Camogli arriva al Passo del Bacio. In questo, luogo,  secondo un’antica leggenda, due innamorati osteggiati dalle rispettive famiglie decisero di porre fine alla propria vita con un ultimo e disperato gesto d’amore.

Avvicinandoci a Genova, troviamo Nervi con il suo stupendo parco formato da ben 92.000 metri quadrati di prati e flora arborea mediterranea che, scendendo verso il mare offre una passeggiata di due chilometro immersi in una natura delicata e curata, avvolti dall’aria salmastra del mare e dal fruscio delle onde che si infrangono sugli scogli.

Continuando a spostarci poi verso Ponente, attraversando il borgo medioevale di Noli, antica Repubblica marinara, e il bellissimo borgo di Varigotti, con le sue casette affacciate su un lungo arenile lambito dal mare, giungiamo ad Alassio, la città che ha visto trionfare, secondo una leggenda, l’amore fra Adelasia e Aleramo, rappresentati con una statua seduti e abbracciati sul celebre Muretto, lungo il quale vi sono apposte dediche di personaggi  e artisti noti, sia italiani che stranieri.

Per trovare la tranquillità e atmosfere fuori dal tempo e trovare un po’ di intimità con la nostra amata, a Sanremo, la famosa città dei fiori, offre il romantico giardino, della neoclassica Villa Ormond, caratterizzato dalla fragranza di essenze rare. Anche nei pressi di Ventimiglia, cittadina prossima al confine francese, c’è un romantico parco botanico, quello di Villa Hanbury, dove, secondo una leggenda, è molto facile innamorarsi.

Leave a Reply