EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La Befana Vien di Notte Ghost Tour Genova

Comment

Consigli

la befana vien di nottecolorGhost Tour Genova “La Befana Vien di Notte”, Domenica 5 Gennaio 2014 ore 18,00

Quota di partecipazione euro12,00 I Bambini gratis (posti limitati)

La quota quale sottoscrizione al circolo per la realizzazione del grande Ghost Tour Animato , gratuito per tutti di Giugno 2014

A grande richiesta torna il Ghost Tour in una versione epifania “La Befana Vien di Notte ”

Saranno infatti misteriose befane e Befani Pre, nelle persone delle guide Turistiche abilitate e degli esperti specializzati in leggende, ad introdurre i partecipanti in un mondo speciale sospeso tra storia, leggenda e fantasia.

“Pasqua e pasquetta che vien tre volte l’anno , dimmi mi sposerò entro l’anno.”
questa filastrocca veniva bisbigliata la sera della vigilia dell’epifania dalle ragazze in odore di marito. dopo averla recitata la fanciulla poneva una domanda qualsiasi alla madre, se questa dava risposta positiva , entro l’anno avrebbe vestito l’abito nuziale.

L’origine di questa notte magica, la 12° dopo 21 dicembre è di matrice pagana. Deicata dai romani alla madre terra, era spesso identificata con Diana, Divinità della Luna e della Caccia.

Queste due settimane erano molto importanti per i contadini che si cimentavano nella semina, al quale essi affidavano le speranze per un grande futuro raccolto.
Madre Natura, che aveva elargito nell’anno precedente le abbondanti messe, stanca ed invecchiata si apprestava a morire in attesa di rinascere bella e virgulta. .


Prima di capitolare Ella regalava agli uomini gli ultimi lapilli della sua divina bontà , ridonando alla terra la fecondità che si era esaurita.
Delle tradizioni dell’epifania e delle leggende genovesi si parlerà nel nostro Magico Tour.
la visita sarà condotta dalla Guida Turistica Paola Pettinotti e dall’esperto specializzato in leggende Marco Alex Pepè

“Sotto gli occhi di Lady Blessington/ l’agognato paradiso/ dovrebbe, come l’antico,/ esser libero dal male. / Ma se questa nuova Eva/ Per un pomo si ritirasse/ Quale mortale non vorrebbe essere il Diavolo”

(George Gordon Byron -Viaggiatori stranieri in Liguria di G. Marcenaro De Ferrari Editore)

Genova: una città sorprendente, affascinante, misteriosa che invita a scoprire tesori d’arte, di storia, di tradizioni, di memorie e a vivere sempre nuove proposte. Attraente per le infinite prospettive che offre, intrigante per le infinite sensazioni che suggerisce, Genova è una città da conoscere e da vivere provando l’emozione di poter passeggiare nel cuore della storia e di potersi imbattere pertanto, ad ogni angolo nelle tracce delle presenze del passato. Un insolito itinerario turistico che è il risultato di anni di ricerche tra vecchi testi di paziente raccolta di antiche memorie, di lavoro ed esperienza sul territorio – invita alla scoperta di questa Genova Magica: l’antica città marinara dal Centro Storico cosi esteso e nel quale vicende e tradizioni si sono stratificate nei secoli, si presenta nella sua straordinaria molteplicità di aspetti dove storia, letteratura, poesia, arte, musica, monumenti, luoghi, vicende e leggende s’intrecciano in un “unicum” di eccezionale forza attrattiva. Il “Ghost Tour” nasce dall’idea di proporre, ai turisti oltre che ai residenti una visita guidata animata tra leggende, storia e fantasia . Il nostro percorso cittadino, si snoda nell’intricatissimo tessuto urbanistico dei vicoli e delle piazzette del Centro Storico, ed introduce i partecipanti in un mondo specialissimo sospeso tra passato e presente, scenario di vicende e fonte ispiratrice di leggende e tradizioni quanto mai intriganti; un mondo tutto da scoprire e tutto da percorrere all’insegna del fascino che sovente s’ammanta di mistero. Le guide turistiche, che indosseranno suggestivi costumi evocativi illustreranno oltre che leggende e situazioni legate a certi luoghi e tematiche, la storia delle vie, delle piazze, degli edifici e dei diversi monumenti compresi nel percorso

“E potrò mai dimenticare le vie dei palazzi, la Strada Nuova e la Strada Balbi? O l’aspetto dell’una, quando la vidi per la prima volta, sotto il più fulgido e il più intensamente turchino dei cieli estivi, che le sue file raccostate di dimore immense, riducevano a una striscia preziosissima di luce, restringendosi gradatamente, e contrastanti con l’ombra greve al di sotto!”

CHARLES DICKENS (1843) (da Pictures from Italy)

Info e prenotazioni: fondazioneamon@live.it – 338.911.7161
sito internet: www.ghosttour.it
facebook: ghosttour italy
youtube: i misteri di genova

Leave a Reply