EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

“Il barbiere di Siviglia” al Cinema Teatro di Chiasso

Comment

Consigli
“Il barbiere di Siviglia” al Cinema Teatro di Chiasso

“Il barbiere di Siviglia” al Cinema Teatro di ChiassoFigaro, il barbiere più famoso del mondo, calcherà il palcoscenico del Cinema Teatro di Chiasso, domenica 9 febbraio alle 16.00, con lo spettacolo “Il barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini (su libretto di Cesare Sterbini) portato in scena dai Cantanti As.Li.Co del Teatro Sociale di Como.

A dare voce ai personaggi del capolavoro comico rossiniano saranno Marco Mustaro, Stefano Sorrentino, Giovanni Romeo, Olesya Chuprinova, Marianna Vinci, Gabriele Nani, Francesco Paolo Vultaggio, Costantino Finucci, Daniele Caputo, Luca Vianello e Nancy Lombardo, per la regia di Danilo Rubeca.


La prima volta che incontriamo Figaro nell’opera di Rossini lo vediamo dirigersi di corsa verso la sua bottega. È l’alba e il nuovo giorno sta per iniziare, come sempre ricco di mille avventure. Non siamo sicuri che gli interessi molto il lavoro di barbiere, ma possiamo giurare che farà di tutto per contentare i capricci di chiunque richieda i suoi servigi. Soprattutto quando c’è di mezzo l’amore e se può ricavarne qualche soldo per sé.

Figaro non è mai nella sua bottega. Lo troviamo un po’ ovunque, secondo il caso o la necessità. Come un vero deus ex-machina giunge sempre al momento giusto nel posto giusto. È un personaggio che afferra, ma non si lascia afferrare.

Sulla scena vedremo la bottega ideale di Figaro: la sua mente, la realtà che lo circonda. Una realtà ricca di oggetti il cui senso verrà svelato via via dal protagonista. Che si tratti di orologi, strumenti da barbiere, guardaroba, libri, rotoli di pergamene, strumenti musicali, la maquette di un teatro, un busto di Rossini, scale, nature morte, sfere di cristallo, piante, le tavole dell’Encyclopédie di Diderot e D’Alembert, quello che importa è che a dare loro un significato, a farle vivere per noi sarà solamente la fervida immaginazione del protagonista. Persino la casa di Bartolo verrà via via inglobata, assorbita e per così dire colonizzata dagli oggetti di Figaro. Perché gli oggetti rappresentano Figaro stesso, sono la sua realtà e non è dato di conoscerne un’altra.

In collaborazione con il Teatro Sociale As.Li.Co. Como.

As.LI.Co. – Associazione Lirica e Concertistica

L’Associazione Lirica e Concertistica seleziona giovani cantanti europei emergenti, fornendo loro un percorso di formazione di alto livello e l’opportunità di debuttare nei più importanti teatri Italiani.

As.Li.Co. è stata fondata dal Conte Giovanni Treccani degli Alfieri con l’intento di promuovere l’opera. L’associazione ha proseguito in questa direzione dedicandosi alla formazione e crescita professionale dei giovani artisti e portando alla conoscenza di un vasto pubblico l’esistenza di nuovi incredibili talenti.

Dall’anno della sua fondazione, nel 1949, As.Li.Co. ha lanciato nel mondo della lirica famosi cantanti tra cui Luigi Alva, Carlo Bergonzi, Piero Cappuccilli, Maria Chiara, Mirella Freni, Adriana, Maliponte, Nicola Martinucci, Paolo Montarsolo, Katia Ricciarelli, Renata Scotto e, più recentemente, Susanna Anselmi, Pietro Ballo, Carlo Columbara, Daniela Dessì, Valeria Esposito, Paolo Gavanelli, William Matteuzzi, Michele Pertusi, Alessandra Ruffini, Giuseppe Sabbatini, Adelina Scarabelli, Giorgio Zancanaro, e molti altri.

As.Li.Co. ha anche dato l’opportunità a direttori d’orchestra (Angelo Campori, Aldo Ceccato, Luciano Rosada, Alberto Zedda, Antonello Allemandi, Evelino Pidò, Tiziano Severini), registi, scenografi e costumisti di farsi apprezzare nelle produzioni del circuito lombardo.

INFORMAZIONI

 

BIGLIETTI

Primi posti:

Chf. 40.– / *35.–

Euro 35/ *30

Secondi posti:

Chf. 35.–/ *30.—

Euro 30 / 26

 

*Tariffa ridotta: Studenti, apprendisti, AVS, AI, Residenti Comune di Chiasso, Chiasso Card, Programma fedeltà Abbonamento Arcobaleno, CDT Club Card Corriere del Ticino, Amici del Cinema Teatro, Circolo Cultura Insieme, tessera di soggiorno ETMBC.

Tariffe speciali per gruppi di minimo 10 persone, Associazioni, Scuole.

 

Prevendita

La cassa del Cinema Teatro è aperta al pubblico per informazioni, prenotazioni, acquisto biglietti e abbonamenti da martedì a sabato dalle 17.00 alle 19.30. Questo servizio è anche disponibile telefonicamente negli stessi orari +41 91 695 09 16. È possibile acquistare biglietti anche presso l’Ente Turistico a Mendrisio, via Lavizzari 2, da lunedì a venerdì 09.00-12.00 / 14.00-18.00, sabato 09.00-12.00 o presso i punti vendita Ticketcorner (www.ticketcorner.com). I biglietti sono acquistabili anche sul sito www.teatri.ch.

 

 

 

Leave a Reply