EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I colori e i sapori dell’isola in vetrina a Stintino

Comment

Sardegna

Stintino 25 agosto 2016 – Ritorna a Stintino “Isola in vetrina”, la grande kermesse turistica regionale dedicata alle produzioni tipiche della Sardegna. La novità di questa ottava edizione vedrà gli stand espositivi posizionati sulla parte del lungomare Cristoforo Colombo che guarda il porto Mannu. A essere coinvolto, però, sarà l’intero paese con spettacoli che attraverseranno le strade e animeranno le piazze del borgo. Dal 26 al 28 agosto prodotti enogastronomici, dell’artigianato artistico, quindi degustazione di piatti e prodotti tipici della cucina isolana, ancora musica con concerti live saranno gli ingredienti dell’evento che, in questi anni, è diventato un appuntamento fisso e immancabile del fine estate stintinese.

Il grande evento turistico è organizzato dal Comune di Stintino, dall’associazione culturale Limes, con la collaborazione della Pro loco di Stintino. Nelle stesse giornate si svolgerà il 34esimo appuntamento con la regata di vela latina, trofeo Presidente della Repubblica.

Gli stand espositivi apriranno al pubblico a partire dalle ore 19 mentre gli stand dedicati alla degustazione saranno a disposizione dei buongustai dalle ore 20. Non mancherà l’intrattenimento per i più piccoli, quest’anno affidato all’artista italo-argentina Coccinella che ogni sera, in piazza Berlinguer, proporrà ai bambini uno spettacolo suggestivo con bolle di sapone giganti e palloncini.

Tra i vari stand ospiti la conferma del torronaio di Aritzo che, dal vivo, preparerà croccante e torrone. Poi ancora saranno presenti espositori di Cabras con la bottarga, da Guspini con il Miele, da Iglesias con i prodotti sottolio, i dolci tipici sardi di Decimoputzu, l’artigianato sardo di Castelsardo, le distillerie diDecimomannu.

Tra gli stand informativi saranno presenti anche quelli della Pro loco stintinese e del Museo della Tonnara.

Sulla banchina del porto Mannu, dalle 20 i buongustai potranno degustare la fregula di Villasor, oltre alla porchetta e alla carne di maiale arrostita direttamente in loco.

«Isola in vetrina è l’appuntamento di punta del fine estate stintinese – afferma l’assessore al Turismo Angelo Schiaffino – che ogni anno conferma il grande interesse dei turisti che ancora vivono appieno il nostro paese. Stintino si conferma, allora, una vetrina per le produzioni della nostra isola e la manifestazione occasione di promozione delle eccellenze della Sardegna».

Il 26 agosto, nell’area palco allestita al porto Mannu, dalle 20 ad animare la serata ci penserà il gruppo musicale “The three days band”.

Sabato 27 agosto, invece, dalle 20 spettacolo delle maschere del carnevale isolane. Da via Sassari verso il porto Mannu, sfileranno i Thurpos di Orotelli e il gruppo folk del paese barbaricino, quindi le maschere diSos Corriolos di Neoneli. Tutti i gruppi si esibiranno poi sulla banchina del porto.

Domenica 28 agosto doppio spettacolo. Alle ore 19, in piazza Segni, esposizione di rapaci con una spettacolare esibizioni di barbagianni, falci e un gufo reale curate dall’associazione Occhi di Falco eCircolo falconieri di Sardegna.

Alle 21 sul palco del porto Mannu è in programma il concerto dei Santa Fe.

Leave a Reply