EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Hotel? Gli italiani vanno dove c’è il wifi

Comment

Consigli

wifiGli italiani preferiscono scegliere una struttura ricettiva che offra fra i suoi servizi il wi fi incluso. E’ questo quanto emerge da un’indagine svolta a livello europeo e voluta da Holiday Inn Express, il marchio alberghiero che da parte del gruppo InterContinentl Hotels Group. Ben l’86% dei nostri connazionali decide di soggiornare in un albergo soltanto se il wi fi è compreso e in una scala compresa da 0 e 10, questo servizio viene valutato 8. Il wi fi è fondamentale per tutti i viaggiatori ma, in particolare per chi si muove per affari e ha bisogno di poter accedere alla rete e alla propria casella di posta elettronica.

Secondo la ricerca, nel nostro Paese gli hotel che garantiscono il wi fi incluso nel prezzo sono circa il 58%, un dettaglio che non va incontro alle esigenze di chi si muove per lavoro infatti, il 50% di questi si connette per più di 4 ore.

 

Poter usufruire del servizio di wi fi è considerato fondamentale perché garantisce la comodità di potersi mantenere in contatto diretto non soltanto con il proprio mondo lavorativo, ma anche con familiari ed amici. I viaggiatori che richiedono maggiormente questa opzione hanno un’età anagrafica compresa fra i 40 ed i 49 anni. I nostri connazionali hanno una vera passione per il web, che li porta a restare in rete anche quando non lavorano; la ricerca ha evidenziato che nel tempo libero gli italiani che si collegano per più di 4 ore sono il 52% rispetto al 39% degli spagnoli e al 53% dei francesi. Invece, durante il lavoro più della metà degli italiani, esattamente il 62%, è in linea per più di 4 ore, battendo in maniera notevole la Spagna ma anche la Francia che si attesta al 45%.

Il wi fi degli hotel è impiegato per questioni professionali ma anche di piacere; ben il 65% dei nostri connazionali lo richiede e lo utilizza per poter accedere ai social network mantenendo così vivi i rapporti con amici e parenti. Anche in questo caso, i nostri colleghi europei manifestano un interesse minore, con i francesi che si attestano al 51%. Inoltre il 23% degli spagnoli preferiscono utilizzare il wi fi per seguire video conferenze e il 12% dei francesi per guardare film riservati agli adulti.

Durante il soggiorno in albergo, la connessione è principalmente impiegata la mattina presto e prima di cena;il 77% degli intervistati invia e mail mentre il 68% si informa relativamente al posto dove si trova.

Le informazioni desunte dalla ricerca hanno sostenuto il progetto di Inn Express, da sempre impegnato a garantire il servizio wi fi negli hotel, portando avanti la convinzione che si tratti di un’opzione basilare e fondamentale per garantire un soggiorno di livello.

“Password: Keep it simple” è il titolo dell’esilarante filmato, con protagonisti i comici della seguita trasmissione di Canale 5 “Zelig”, incentrato sui pro ed i contro del wi fi degli hotel. Il video sottolinea anche che in tutti gli Holiday Inn Express, il servizio di wi fi, proprio come la colazione,è compreso nel costo del soggiorno.

 

Leave a Reply