EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Grecia tra mare e sole, natura e divertimento

Comment

Grecia

Un viaggio in Grecia per indimenticabili vacanze, dove ci attende un’estate meravigliosa, a meno di due ore di volo dall’Italia, o con una giornata  navigazione da alcuni porti della costa adriatica. La Grecia, un mare calmo e caldo, fondali ricchi di vita, pesci di vario genere e dimensioni, coralli per scoprire un mondo fantastico.

La Grecia è anche montagne o colline, come il Monte Olimpo.La mitologica residenza degli Dei, è oggi molto ambito fra gli amanti dell’alpinismo e del trekking.Il Monte Smolikas e la Gola di Vikos con diversi sentieri per chi pratica sport alpini e da chi ama passeggiare in compagnia di esperte guide locali. E poi i laghi e le catene montuose che arrivano sino all’isola di Creta; e ancora numerose, canyon, e altre formazioni geologiche che attirano migliaia di turisti ogni anno.

Un viaggio in Grecia è anche isole! Le Ionie, nel mar Ionio, mentre nel mar Egeo troviamo le Sporadi, le Cicladi e il Dodecanneso, ed altre un po’ più isolate, persino disabitate ma vero paradiso per gli amanti della natura che spesso si fanno accompagnare da pescatori e guide turistiche.

Un mare di bellezze naturali sia nella parte continentale che nelle regioni insulari: la natura, unisce il mare con la montagna, le colline e le pianure con le spiagge, i colori e le musiche più disparati, un vero capolavoro. Turisti di tutto il mondo vengono ad ammirare i monumenti dell’Antichità Classica e i reperti archeologici: tante le ragioni per visitare questa terra, dalle isole all’entroterra, dall’arte alla natura.

Atene e abbonda di posti carini e tipici, piccole piazze, chiese, dove le tradizioni greche sono ancora vive. Dotata di grande richiamo turistico è inoltre una tra le grandi capitali meno costose d’Europa. Atene non è solo una città di ‘passaggio’ verso le spiagge e il mare più azzurro di isole come Santorini, Rodi, Mykonos. Nei negozi turistici, gli oggetti di artigianato, in particolare tappeti, stoffe, borse, ceramiche e gioielli in argento, come pure i prodotti e le specialità locali: l’ottimo olio d’oliva, il miele di timo, dolciumi, frutta sciroppata.
ll primo posto che dovreste visitare ad Atene è naturalmente l’Acropoli. Prendetevi del tempo per ammirare le colonne del Partenone cambiare colore, beige, oro, rosa, a seconda della luce del sole e del cielo, ricordate l’Acropoli al tramonto è uno spettacolo suggestivo.

Dall’alto della roccia sacra, come la chiamano i greci, potrete praticamente respirare la magnificenza dell’antica Grecia. Altri siti archeologici sono l’agorà, il mercato con il tempio dedicato ad Efesto,il tempio dedicato a Zeus e l’arco di Adriano. I musei interessanti sono, tra gli altri, il museo dell’acropoli, il museo Archeologico nazionale, il museo del folclore, il museo della ceramica.

Altrii i poli d’attrazione, per i visitatori odierni: Argolide, Achaia, Arcadia, Ilia, Corintia, Messinia e Laconia, come pure l’antica città di Sparta e poi Olimpia, Patrasso e Salonicco, la seconda città greca, bella e romantica.

Sulle pendici del monte Parnasso, nell’Attica siete a Delfi, il luogo più suggestivo e favoloso del mondo greco.

Nel Dodeccanneso, il clima delle isole del Dodecaneso è particolarmente mite ed il suo‘entroterra è dominato da un panorama brullo e pietroso. Le spiagge sono molto belle e varie, si va dalla spiaggia rocciosa a quella di sabbia finissima. Il pesce regna sovrano su tutte le tavole delle isole.

L’isola più grande del Dodecaneso è Rodi, famosa per essere l’isola del mediterraneo dove il sole splende per 300 giorni all’anno. Le isole Ionie invece sono una ricchezza di bellezze naturali, paesaggi idilliaci, vegetazione che ‘affonda’ nel mare, spiagge pittoresche, ma soprattutto vi regaleranno il massimo.  Mentre le isole Sporadi,le isole “sparse”, si compongono dalle isole di Alonissos, Skopelos, Skiathos, Skyros ed altri isolotti più piccoli ed isolette e sono una ottima destinazione balneare.

 

Leave a Reply