EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Giano dell’Umbria: primo week end di novembre con Mangiaunta

Comment

Umbria

locandina MangiauntaTour del gusto nei frantoi, visite guidate al territorio ma anche musica popolare con i Sonidumbra e i Surd Ensemble

La nona edizione della Mangiaunta, che si terrà a Giano dell’Umbria da sabato 2 a domenica 3 novembre, si presenta con un programma ricco di iniziative coinvolgenti che animeranno i frantoi pronti ad accogliere i visitatori in un clima di festa, musica e sapori.

Il primo weekend di Frantoi Aperti (www.frantoiaperti.net) apre dunque a Giano dell’Umbria con la Mangiaunta, tour del gusto nei frantoi per scoprire l’incantevole borgo umbro immerso tra ulivi millenari e terra di tradizioni radicate in cui la cultura dell’olio extra vergine di oliva si tramanda di generazione in generazione grazie al lavoro dei frantoi locali, che uniscono la passione di un tempo alle moderne tecniche di lavorazione.

Il programma del tour prevede quattro tappe, Frantoio Tini – Del Sero con degustazioni gratuite di bruschetta e lenticchie locali, Frantoio Flamini con bruschetta e sedano nero di Trevi, Frantoio Speranza con bruschetta e ceci, e il Forno Comunaledove sarà possibile degustare la tradizionale “spianata”, la pizza all’olio locale, e tantissimi altre prelibatezze da forno del territorio in collaborazione con la Pro Loco di Giano dell’Umbria.

Ad ogni frantoio sarà inoltre abbinata una cantina del territorio per degustare i vini DOC e DOCG locali e per concludere il tour una dolce sorpresa vi aspetta in Gianoteca. Piazza San Francesco, in collaborazione con Az. Agraria Speranza.

Punto di partenza del tour Piazza San Francesco a Giano dell’Umbria, dove sarà allestito il punto informativo che fornirà indicazioni utili ai partecipanti rispetto ai frantoi, al giro e agli orari e dove sarà possibile registrarsi. Ad accompagnare i bongustai attraverso Giano e i suoi frantoi, il Gianolio Bus, uno speciale pulmino che, dalle ore 10 alle ore 19, partirà da Piazza San Francesco ogni 30 minuti nei giorni di sabato 2 e domenica 3 novembre. Come ogni anno, a chi completa il tour una bottiglia di olio novello in omaggio offerta dall’Amministrazione Comunale che potrà essere ritirata presso l’info point in Piazza San Francesco.

Per rendere ancor più coinvolgente l’itinerario, sabato 2 novembre dalle ore 15, Musica popolare in frantoio con i Surd Ensemble e domenica 3 novembre, sempre dalle ore 15, cantastorie, stornellatori e cantori in ottava rima animeranno i frantoi in una grande Festa Umbra a cura di Sonidumbra, Umbria Tradizioni in cammino, e alle ore 16.30 presso la Sala Fra’ Giordano, accanto al Forno Comunale, DegusTango a cura di Associazione Corazon Tango.

Non solo olio e musica in frantoio ma per gli amanti della pittura, nei due giorni della manifestazione, mostra diffusa nei frantoi “Sapori e colori di autunno” a cura di Rosella Aristei e per gli amanti di Instagram, “Scatta &Gusta”, sfida fotografica a colpi di smartphone in collaborazione con Instagnamers Perugia. Pubblica le tue foto in Instagram dei luoghi, dei sapori e dei colori della Mangiaunta inserendo i tag #mangiaunta#igersperugia.

Per scoprire le bellezze del territorio gianese, due visite guidate previste per sabato 2 novembre, alle ore 15 “Passeggiando tra gli ulivi”a cura di Federico Famiani e domenica 3 novembre alle ore 15 Oleovagando per i Castelli gianesi tra storia e leggenda” a cura di Erica Baciocchi con navetta gratuita da Piazza S. Francesco a Giano dell’Umbria. A tutti i partecipanti una bottiglia di olio novello in omaggio.

Un weekend gustoso per festeggiare la raccolta delle olive e degustare l’olio novello quello che vi aspetta a Giano dell’Umbria il 2 e il 3 novembre e per chi dovesse perdersi la Mangiaunta, sabato 30 novembre e domenica 01 dicembre la diciottesima edizione di LeVie dell’Olio con latradizionale Rievocazione della Festa della Frasca. Quest’anno Giano dell’Umbria sarà l’unica tappa umbra di Girolio d’Italia, manifestazione nazionale di valorizzazione degli oli extravergini di qualità e dei territori di produzione organizzata dall’Associazione Città dell’Olio (http://girolio.cittadellolio.it). Un fine settimana di musica, folclore ed allegria con degustazioni gratuite in piazza, visite guidate, animazione per bambini, convegni, corsi di cucina e molto altro ancora!

Per maggiori informazioni www.leviedellolio.eu o contattare la segreteria organizzativa umbriamia@gmail.com o 392.6781072


Leave a Reply