EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tags:

Genova: 1 marzo Carnevale in via Aurea

Comment

Carnevale

garibaldiSabato 1° Marzo dalle ore 21.00, Carnevale in Via Aurea, “A Carnevale Ogni Ballo Vale” Evento previsto con Gruppi Musicali
Gruppi di Danza, Gruppi Storici

“L’Italia ha pochi luoghi dove il Carnevale si festeggia siccome in Genova…”
Anton Giulio Brignole Sale (1605/1665)

Rivive la sera di sabato 1° Marzo l’antica tradizione del Carnevale in Strada Nuova, la “Via Aurea” dei Genovesi, in oggi Via Garibaldi.
Coreografie in costume storico, intrattenimenti musicali, danze antiche e balli moderni e latinoamericani; maschere tradizionali, animazione diffusa si intrecciano festosamente nella splendida cornice dei famosi Palazzi dei Rolli, che si affacciano sulla Via.
L’evento, che coniuga tradizione e innovazione, è curato dal Circolo Culturale Fondazione Amon, d’intesa con il Comune di Genova e CIV Meridiana, vede la partecipazione di sponsors (Iren, Coop Liguria) e si avvale della collaborazione di diversi soggetti pubblici e privati, presenti e operanti in Via Garibaldi.
Numerosi i Gruppi Storici partecipanti:
– Gruppo Storico I Fieschi di Casella
– Gruppo Storico I Viaggiatori del Tempo
– Gruppo Storico San Giorgio
– Gruppo Storico Sestrese
– Gruppo Storico-Culturale Sextum
– La Compagnia dei Viandanti
– Le Gratie d’Amore dei Sestieri di Lavagna.

Ci si potrà così imbattere anche nelle diverse maschere della tradizione genovese: dal “Marchese con la Marchesa”, ai popolareschi “Barudda e Pipia”, al “Sciu Reginn-a” e, magari, anche in qualche “omo sarvegu” o “pagiassu”; non potrà mancare il famoso personaggio spagnolesco / barocco del “Capitan Spaventa”, che il 27 febbraio sarà protagonista – insieme al “Moro” della tradizione carnevalesca monregalese – dell’edizione 2014 del “Carlevé” di Mondovì e che a Genova la sera del 1° Marzo sarà accompagnato da alcuni personaggi in costume barocco evocativi dei Carnevali descritti da Giulio Pallavicino nella “Inventione “ di fine XVI secolo e da A. G. Brignole Sale nel XVII secolo

Partecipano diversi Gruppi Musicali:
– Agitailcoro (musica degli anni ’60, ’70, ’80)
– Gruppo Musicale Country
– Gruppo Musicale Franco Albanese Song
– Gruppo Musicale I Kalimba
– Duo di Flauti: Rosy Fiorillo, Thomas Traspedini
– Coro Daneo

Non mancheranno Gruppi di ballo, quali:

– Gruppo di ballo moderno e latino
– Valzer a cura del Gruppo Storico Sestrese

Punti di Animazione:

Palazzo Tursi, Via Garibaldi, 9

Cortile: Gruppo Agitailcoro. Musica anni ‘60,’70,’80

Gruppo Storico Viaggiatori nel Tempo

 

Palazzo Tursi, Via Garibaldi, 9

Salone di rappresentanza: Associazione Culturale Gruppo Storico Sextum e Gruppo Storico Sestrese. Valzer ‘800 Gruppo Storico San Giorgio

Gruppo storico Compagnia dei Viandanti. Danze rinascimentali,

 

Palazzo Nicolosio Lomellino, Via Garibaldi 7 Atrio si alternano il Gruppo Musicale Franco Albanese Song Musiche dal Mondo, con il Coro Daneo diretto da Gianni Martini, storico chitarrista di Giorgio Gaber

Accoglienza Gruppo Storico I Gatteschi diretto da Gianni Martini, storico chitarrista di Giorgio Gaber

 

Palazzo Rosso, Via Garibaldi, 18 Giardino (Mentelocale) Gruppo Musicale country WILD ALNGEL ZENA e CARIBE CLUB insegnante ed animatore Matteo Massarino(dj Mack)

Accoglienza: Gruppo Storico I Fieschi di Casella

 

Piazza della Meridiana Gruppo Musicale I Kalimba Pizzica e Taranta

Via Garibaldi, altezza civico 4 In esterno nella strada Balli di Gruppo con Coreographic Dance ( balli di Gruppo ) CARIBE CLUB insegnante Sergio Gamberi

 

Palazzo Campanella, Via Garibaldi, 12
C/o “Creattivando”, laboratorio esperienziale
Duo di Flauti Rosy Fiorillo e Thomas Traspedini
Accoglienza: Le Gratie d’Amore dei Sestieri di Lavagna, con Marco Raffa nei panni d Capitan Spaventa.

Libreria Antiquaria Borgolungo Via Garibaldi 6r
l’angolo della sibilla: l’antica arte della divinazione con:
Sibilla, Marina, Jois, Anna

Inoltre, tra maschere di ogni tempo, musica e balli a volontà anche tarocchi e “magie” itineranti.

L’intera manifestazione, completamente gratuita, è aperta a tutti.

Per informazioni e aggiornamenti:

– fondazioneamon@live.it
– info@visitgenoa.it Tel. 010 5572874

Leave a Reply