EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Fra Ilarione e la Sagra dei Fichi di San Mango

Comment

Consigli
Fra Ilarione e la Sagra dei Fichi di San Mango

Fra Ilarione e la Sagra dei Fichi di San MangoIl 19 luglio prende il via il Gran Tour in Irpinia. Il tour è un progetto integrato di promozione del territorio che associa sei comuni: Cassano Irpino, Bagnoli Irpino, Calabritto, Montemarano, Salza Irpina e San Mango sul Calore.La prima tappa dell’evento itinerante è a San Mango sul Calore uno splendido borgo, dove rivivrà la storia di Gennaro Montefuscoli, monaco del ‘700 entrato in convento prendendo il nome di Fra Ilarione. Le altre tappe dell’evento saranno ambientate in epoche diverse, dal XIV al XIX secolo, e avranno per protagonisti i personaggi storici legati al passato dei comuni rappresentati e i prodotti tipici della tradizione locale.

Nella prima tappa saranno rievocate le gesta di Fra Ilarione, un monaco molto amato dagli abitati di San Mango sul Calore. Egli possedeva un’etica esemplare; inoltre era ritenuto, da molti, artefice di numerosi miracoli, di cui pure si vantava in vita e quando morì con fama di santità. La sua storia sarà raccontata durante una cena-spettacolo in abiti d’epoca, nella quale si svilupperà un incalzante intreccio che coinvolgerà anche il pubblico presente.


La serata culinaria inizierà alle ore 19,00 presso Piazza del Santuario e sarà imperniata sul pregiato Fico di San Mango, detto anche fiorone, varietà riconosciuta dal Ministero delle Politiche Agricole quale prodotto agroalimentare tradizionale italiano. Il fico di San Mango ha una polpa molto succosa color bronzo scuro, talvolta tendente al rosso, con numerosi semi e un sapore caratteristico, poco zuccherino. I frutti maturano tra fine giugno e inizi di luglio. Si consumano prevalentemente freschi, sia come frutta da fine pasto che per accompagnamento dei tradizionali salumi locali. Un’occasione da non perdere, per scoprire una delle tante bontà della Terra d’Irpinia.


Leave a Reply