EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Fiumicino: quando il pesce diventa il principe delle sagre

Comment

Gastronomia Lazio
Fiumicino: quando il pesce diventa il principe delle sagre

Fiumicino: quando il pesce diventa il principe delle sagreInizia l’estate e le sagre cominciano ad animare molte località italiane. A Fiumicino, Roma, la Pro Loco ha dato il ‘La’ per tradizionale Sagra del pesce, che ogni anno attira migliaia di persone.  Durante la kermesse gastronomica, che si terrà il 14, 15 e 16 giugno, saranno fritti, in una mega padella, 25 quintali di pesce, come gamberi e calamari,  che costituiranno il secondo piatto delle serate del venerdì e del sabato, che sarà il completamento della cena dopo aver gustato antipasti e primi piatti di mare.

La Sagra del pesce è una tradizionale festa di inizio estate, che da 43 anni pubblicizza l’attività principale della cittadina tirrenica: la pesca. Infatti, nel suo porto, vie è una delle più grandi flotte di pescherecci del Mar Tirreno e dove i ristoranti tipici fanno del la maggior attrattiva di Fiumicino che, durante l’evento, proporranno menu promozionali a base di pesce.

Alla kermesse, essendo un evento strettamente legato al territorio e alla tradizione locale, oltre alla mega frittura di mare non mancheranno le bancarelle di prodotti tipici e d’artigianato, il tutto allietato da spettacoli d’intrattenimento musicali e pirotecnici.

Per partecipare alla sagra del pesce a Fiumicino scegli  un last second Expedia.

Leave a Reply