EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Egitto Viaggio tra le perle del mar Rosso

Comment

Consigli Egitto
Egitto Viaggio tra le perle del mar Rosso

Egitto Viaggio tra le perle del mar RossoUn viaggio tra le perle del Mar Rosso è immergersi in un clima piacevole e asciutto, in uno dei mari più belli del mondo, dove fare immersioni e sorprendenti e indimenticabili, spiagge di sabbia finissima, sole e tintarella

 Tra le località che si affacciano sul Mar Rosso, tre splendide città indimenticabili: Sharm El-Sheikh, punta meridionale del Sinai, con tanto mare e vita notturna, Hurghada ricco scrigno di bellezze naturali ed infine una intensa e frizzante Marsa Alam.

Sharm El Sheik, la baia dello sceicco,situato nella penisola del Sinai, in territorio egiziano è la più nota delle destinazioni del Mar Rosso. Circondata dal deserto del Sinai, una distesa di rocce e di terreno arido Sharm El Sheik, si affaccia su uno dei mari tropicali più ricchi del mondo con scenari subacquei di grande bellezza ed una magnifica barriera corallina. In queste mai  fredde acque del Mar Rosso, immersioni subacquee,snorkeling,windsurf e canottaggio sono gli sport più praticati. Mare unico, sport acquatici,clima eccellente per tutto l’anno, divertimenti, possibilità di affascinanti escursioni, fanno di Sharm el Sheik una vacanza ideale, sia per gli amanti del relax e del sole, ma anche per gli sportivi, una meta ideale per tutte le età . Nell’acqua limpida la barriera corallina corre per chilometri lungo tutto il Sinai con pareti di corallo che scendono a picco nelle profondità marine e danno ospitalità a moltissime specie di pesci ed ad una flora marina di suggestiva bellezza molto gradita agli amanti della subacquea!

Ma Sharm el Sheick non è solo mare, è anche deserto! Il deserto del Sinai con le sue montagne ed i suoi canyon rocciosi è la seconda attrattiva di Sharm El Sheick: esplorazioni del deserto in quad,in land rover, o in cammello, accompagnati da una guida locale che ci mostrerà persino a riconoscere il lento ed inesorabile movimento delle  immense dune di sabbia.

Per entrare in contatto con il Mar Rosso selvaggio, diverso dal solito, in grado di offrirci meravigliose immersioni e divertimento ma sopratutto per scoprirete nuovi e particolari angoli sommersi il nostro viaggio deve passare per  Marsa Alam.

Marsa Alam è una popolare destinazione turistica situata dove il Mar Rosso incontra il deserto del Sahara. E’ questa  una meta imprescindibile per i subacquei o per chi vuole fare incontri particolari infatti qui si possono spesso scorgere delfini, squali martello. A Marsa Alam numerosi sono i siti da non perdere, sia per lo scuba diving che per lo snorkeling.

 Non manchiamo una tappa ad Hurgada. La cittadina si erge maestosa non lontano dall’antico porto di Myos Hormo e qui, 40 km di costa “paradisiaca” ci accoglieranno. La città di Hurgada è un ottimo mix tra antico e moderno, nella parte vecchia, un po’ come tutti i centri egiziani si trovano i caratteristici mercati e bazaar e, profumi di spezie sopraffine inebrieranno le nostre nari, mentre nella parte più moderna, Sekalla, ottima hotellerie internazionale adatta ed idonea per ogni tipo di turista.

 E poi le spiagge bianche e a perdita d’occhio, il mare tiepido ed accogliente, con belle barriere coralline. Anche da Hurdaga è possibile fare interessanti escursioni nell’entroterra, una che sarà indimenticabile è quella che prevede l’ospitalità beduina. Hurgada poi è una meta interessante anche dal punto di di vista del divertimento infatti elevato è il  numero di bar, pub, ristoranti alla moda, locali notturni della portata di tutti in particolare si trovano l’Hard Rock Cafés e il Pacha club,ma anche alcuni Buddha bars e molti altri locali studiati appositamente per allungare la notte sino all’alba.

Leave a Reply