EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

East Harlem, il quartiere dal Sabor Latino

Comment

America Consigli
East Harlem, il quartiere dal Sabor Latino

East Harlem, il quartiere dal Sabor LatinoNew York, la megalopoli multietnica americana, con i suoi distretti e quartieri famosi: Soho, Chinatown, Little Italy, Midtown, Harlem. La parte Est di New York è conosciuta come El Barrio, l’anima latina di New York City.

East Harlem è la  mecca dell’arte, della musica e della cultura latino-americana, sopratutto portoricana. I suoi edifici, le strade, i parchi e gli appartamenti, rendono unico il suo paesaggio urbano, come il murales Spirit of East Harlem dipinto negli anni ’70 da Hank Prussing, situato tra la East 104th Street e Lexington Avenue.

Qui, lungo la 5th Avenue, troviamo El Museo del Barrio, il più grande museo newyorkese dell’arte e della cultura portoricana, caraibica e latino americana;  oltre 6.500 opere d’arte e oggetti che rappresentano usi, costumi e tradizioni di quasi 800 anni di storia.

Continuando lungo la  5th Avenue, si arriva al Central Park, che racchiude il Conservatory Garden, sei ettari di verde tra piante e fiori, suddiviso in tre giardini, ognuno dei quali è concepito con tre stili diversi: inglese, francese e italiano, e dove, fra viali e fontane, si possono fare rilassanti passeggiate pomeridiane.

Girando per il quartiere di El Barrio, non possiamo non farci coinvolgere dalle musiche latino americane del Julia de Burgos Cultural Arts Center, col suo auditorium da 150 posti utilizzato per la musica, la danza e il teatro. Sempre in tema di teatro, al National Black Theatre si può scoprire e vivere la cultura afro-americana.

Se si vuole fare una pausa e assaporare la cucina latino americana, vi sono alcuni ristoranti che sanno come far deliziare il palato, come il Restaurant San Cristobal con i suoi menù messicani per palati forti oppure gustare la sua specialità: il cemita, un sandwich di pane al sesamo farcito con lattuga, pomodoro, cipolla, chipotle, pápalo, formaggio Oaxacan, avocado e fagioli. Se si vuole invece cenare sotto un patio tradizionale, Amor Cubano è l’ideale; qui si può assaggiare pollo con verdure e riso giallo, la tradizionale bistecca cubana  e finire con le banane dolci. Anche un aperitivo prima di mangiare può essere stuzzichevole; al Camaradas, oltre ad assaporare il menù tradizionale portoricano, si assaggiano sfiziosità locali accompagnate da un bicchiere di sangria, anche accompagnati dalla musica dal vivo.

Per alloggiare, pochi minuti fuori El Barrio vi sono hotel e bed & breakfast low cost, dotati di wi-fi e camere con comfort e televisore LCD.

Leave a Reply