EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cortona: tra storia millenaria e cultura

Comment

Toscana
Cortona: tra storia millenaria e cultura

Cortona: tra storia millenaria e culturaImmersa tra le colline della Val di Chiana, nell’aretino, sorge Cortona, uno dei più importanti centri del periodo etrusco. Questa sua caratteristica, che la rende una località interessante per il turismo culturale e non solo, la si può scoprire, fino al 31 luglio, partecipando uno degli itinerari guidati del programma estivo Notti dell’Archeologia; un interessante trekking archeologico percorrendo i sentieri del Parco Archeologico, fino alla Villa Romana, dove, assieme ad uno squisito buffet, si potrà assistere alla rappresentazione teatrale delle battaglie di Annibale contro Roma.

Ma, quello che colpisce di più Cortona, è l’imponente Fortezza Medicea, detta del Girifalco, costruita nel ‘500 per volere di Cosimo I de Medici. Girando per le strade del centro storico questa sua medioevalità la troviamo anche nei palazzi che le costeggiano, come il quattrocentesco Palazzo Cardinale Passerini o il Palazzo Casali, attuale sede del Museo dell’accademia etrusca, prospiciente alla bellissima Piazza Signorelli, nel centro di Cortona, arrivando fino alla bellissima Cattedrale, eretta utilizzando una parte delle mura dell’antica Corys etrusca del periodo romano, che, nel corso dei secoli, è stata ristrutturata ed arricchita con arredi ed opere pittoriche di arte sacra. Percorrendo sempre le caratteristiche stradine del centro storico, si scoprono botteghe e trattorie dove si può assaporare  la tradizionale gastronomia locale, quali la gustosissima ciaccia con i friccioli, una focaccia saporita con la pancetta di maiale.

Il periodo migliore per visitare il borgo è il periodo a cavallo tra luglio ed agosto; infatti, dal 27 luglio al 4 di agosto, si svolge il Cortona Mix Festival, dove si fondono cinema, musica, poesia, teatro, arrivando fino all’enogastronomia. Alla manifestazione parteciperanno artisti di spicco, dal fisarmonicista Richard Galliano a Elio e le Storie Tese e all’etoile del Royal Ballet di Londra, Mara Galeazzi; il tutto per vivere la cultura in questo piccolo angolo di Toscana

Leave a Reply