EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Come spostarsi in traghetto o aliscafo dalla Corsica

Comment

Varie

La Corsica è un’isola francesce, la quarta più estesa del Mediterraneo. L’isola unisce giornalmente la Francia e l’Italia tramite collegamenti marittimi e aerei.

I principali porti francesi sono Tolone, Marsiglia e Nizza mentre per quanto riguarda l’Italia parliamo di Savona, Livorno, Genova, Porto Torres e Santa Teresa Gallura.

Le compagnie marittime più importanti sono la Société nationale maritime Corse Méditerranée (SNCM), Corsica ferries-sardinia ferries, SAREMAR (un’impresa pubblica italiana), Moby Lines e Compagnie méridionale de navigation (CMN).

Bastia, Ajaccio e Isola Rossa sono i porti più importanti della Corsica, come lo sono quelli di Bonifacio, di Propriano, di Calvi e di Porto Vecchio, maggiormente conosciuti in ambito turistico.

Il metodo più economico e più comodo per spostarsi dalla Corsica è via mare. Quasi tutte le compagnie aeree offrono prezzi molto competitivi e con la possibilità di portare con sé il proprio automezzo.

In alta stagione è caldamente consigliato prenotare i biglietti per i traghetti con largo anticipo per non rischiare di pagare cifre esorbitanti o, peggio ancora, di non trovare posto.

Bastia per esempio è ben collegata con Livorno e Savona, le tratte offerte sono giornalieri e il tempo di navigazione si aggira intorno alle cinque ore. Durante il periodo estivo è possibile raggiunere l’Isola d’Elba, sia dal porto di Bastia che da quello di Piombino, in meno di un’ora. Dal porto di Tolone, operativo tutto l’anno, è possibile raggiungere Bastia e Ajaccio con traghetti che effettuano rotte notturne. Il 2016 prevede delle novità per i collegamenti marittimi, nel mese di giugno verrà inauguarata infatti la nuova rotta Nizza – Porto Vecchio, con diversi collegamenti settimanali.

Spostarsi dalla Corsica non significa solamente il tradizionale traghetto: vi è la possibilità infatti di prenotare navi ad alta velocità, chiamate corse Express, le quali raggiungono la velocità di 30,5 nodi.

L’isola è collegata regolarmente alla Francia con i porti di Nizza, Tolone e Marsiglia mentre all’Italia con i porti di Porto Torres, Santa Teresa di Gallura e Livorno. I collegamenti con i porti di Savona, Genova e Civitavecchia sono meno frequenti durante l’anno ma vengono intensificati nel periodo esitivo.

Leave a Reply