EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: viaggi

IL PROGRAMMA DI OSPITALITA’ DEDICATO ALLA DONNA CHE VIAGGIA

La collezione di hotel upscale MGallery, sempre attenta alle esigenze dei propri ospiti, dedica una particolare attenzione alla clientela femminile: il programma Inspired by Her completa l’offerta con servizi esclusivi e attenzioni speciali che impreziosiscono e rendono indimenticabile il soggiorno di ogni donna.

In collaborazione con IPSOS, rinomata società globale di ricerche di marketing, MGallery ha condotto uno studio approfondito per analizzare le abitudini e le esigenze delle viaggiatrici contemporanee in modo da rispondere e al contempo anticipare le loro aspettative. Gli oltre 2500 uomini e donne intervistati in 4 paesi – Francia, Italia, Gran Bretagna e Australia – hanno fornito interessanti suggestioni per capire cosa cercano le donne che soggiornano in una struttura di alto livello, dalla fase di pianificazione del viaggio fino al rientro a casa.

Continue reading

Published by:

Le dieci destinazione viaggi 2018

I consulenti CartOrange hanno individuato le mete che affascineranno gli italiani nel corso dell’anno: Sudafrica destinazione top, la Russia dei mondiali di calcio è tutta da scoprire, il Vietnam è la meta emergente per la gastronomia, La Valletta a Malta sarà capitale europea della cultura. «I viaggiatori ricercano sempre di più vacanze “attive” ed esperienze fuori dal comune»

 

Una vacanza attiva ma allo stesso tempo rilassante, destinazioni lontane dal turismo di massa ma comunque sicure e attrezzate. E poi esperienze autentiche, a contatto con la natura e la cultura dei luoghi, con un interesse spiccato per le tradizioni culinarie. Sono queste le caratteristiche del “viaggio perfetto” per gli italiani secondo CartOrange, la più grande azienda italiana di consulenti di viaggio, la prima a portare in Italia queste figure specializzate proprio nel conciliare tutte le esigenze e i desideri dei viaggiatori confezionando vacanze su misura, personalizzate in ogni aspetto. Secondo Gianpaolo Romano, amministratore delegato di CartOrangeper l’anno appena iniziato si possono scorgere alcuni trend: «Il 2018 –afferma Romano – sarà all’insegna della scoperta di mete poco conosciute dagli italiani, come il Sudafrica e la Russia centrale e orientale, ma anche della riscoperta, con percorsi alternativi, di aree già care ai nostri connazionali come il sud-est asiatico, dove emergono Indonesia e Vietnam, e i Caraibi, dove la meta di tendenza è Aruba. Non si arresta l’ascesa dell’Islanda, sempre più gettonata da qualche anno a questa parte e, per restare nell’ambito dei climi freddi, si afferma sempre di più il Canada».

Ecco quindi le dieci mete emergenti secondo i dati CartOrange con le esperienze più originali da poter vivere in questi paesi.

 

 

 

Sudafrica: la natura e i vini che non ti aspetti – È la destinazione top 2018 perché offre esperienze molto varie, dall’avvistamento della fauna alle e degustazioni enogastronomiche. «In Sudafrica si possono esplorare ambienti naturali diversissimi –spiega Gianpaolo Romano–. La Riserva Naturale di Stony Point ospita una delle colonie di pinguini africani più grandi del mondo e lungo il tragitto è possibile avvistare le balene che si avvicinano alla costa (da giugno a novembre). A Hermanus, cittadina incastonata tra le montagne e il mare, si possono ammirare anche da terra le balene franche australi, che si avvicinano alla costa nei mesi dell’inverno australe». Non solo, i dintorni di Città del Capo riservano sorprese agli amanti del vino. «La Elgin Valley, con le sue aziende vinicole a conduzione familiare e i suoi “Farm Stall”, tipici punti vendita diretti al pubblico delle aziende agricole locali, è un luogo ideale per un’esperienza enogastronomica» consiglia sempre Romano.

 

Bali (Indonesia): sport e tradizioni a contatto con i popoli locali – È tra le mete di tendenza del 2018 per la possibilità di fare turismo attivo ma allo stesso tempo rilassante. Tra le esperienze consigliate da CartOrange: trekking/cycling tra le risaie e i villaggi rurali di Bali e passeggiata a cavallo lungo le spiagge vulcaniche di Saba; rafting nella valle di Ayung e pranzo panoramico a Ubud con vista sulle più belle risaie del mondo (Jatiluwih). «L’Indonesia è un paese di grande cultura e tradizione che non mancherà di affascinare chi è interessato alla vita autentica delle popolazioni locali –spiega Romano–. Fra le esperienze più apprezzate dai nostri viaggiatori c’è la visita al villaggio di Tabanan, con il suo mercato e il Museo Subak dedicato agli strumenti agricoli tradizionali. Qui proponiamo anche la visita alla scuola primaria e un’esperienza in una casa tradizionale, da dove si parte poi per imparare a coltivare il riso ed esplorare le piantagioni».

 

Thailandia: romanticismo in primo piano – È in questa top ten perché gli italiani la apprezzano ormai da anni per il suo “lusso accessibile”. «Questa destinazione è perfetta per un viaggio romantico –consiglia Romano–. Sulle spiagge di Koh Samui gli innamorati possono godersi cene romantiche in spiaggia, passare giornate in barca alla scoperta di splendidi fondali e di una natura incontaminata, crociere al tramonto, trattamenti benessere; perfetto per le coppie anche il lusso urbano di Bangkok». L’esperienza più bella secondo CartOrange? «Le immersioni ad Hat Yai Island, accessibile dalla costa di Trang, dove si trovano incredibili caverne sottomarine; esplorarne gli interni misteriosi è un’esperienza indimenticabile, con stalattiti incombenti di più di 30 metri che scendono dal soffitto».

 

Canada: natura incontaminata e un carnevale alternativo – È una meta emergente soprattutto per chi ricerca una natura incontaminata ma vuole anche scoprire un Paese con un indice di benessere elevato. «Le due facce del Canada garantiscono diversi tipi di esperienze –spiega Gianpaolo Romano–, soprattutto a contatto con la fauna dei parchi, come l’escursione in Zodiac (una speciale imbarcazione) da Tofino con avvistamento di orsi e cetacei, e a contatto con gli abitanti del luogo, come l’esperienza alla Sucrerie tra Montreal e Quebec». Ed è una destinazione interessante non solo d’estate: «Una chicca da non perdere –secondo Romano– è il carnevale invernale di Quebec City che si svolge fin dal 1954, dalla fine di gennaio alla metà di febbraio: è l’occasione di divertirsi con sfilate notturne, gare con slitte trainate dai cani, rafting e canoa sulla neve, pesca sul ghiaccio, competizioni in motoslitta, serate di gala con danze in costume e molto altro».

 

Islanda: paesaggi da film e relax nelle sorgenti calde – Considerata per anni fuori dalle rotte più battute, sta vivendo un momento di grande scoperta da parte dei turisti, ma rimane ancora la meta ideale per chi ricerca una vacanza lontano dalla civiltà, a contatto con la natura e paesaggi quasi “lunari”, dove sono stati girati numerosi film e serie tv, come Game of Thrones. Ma non è solo un ambiente ostile per viaggiatori estremi: «Chi teme di stancarsi presto del freddo potrà trovare relax nei moltissimi bagni termali alimentati dalle sorgenti calde –spiega Romano –. I viaggiatori possono rilassarsi in affascinanti terme all’esterno e godersi la vita cittadina di Rejkjavik, conosciuta proprio per la sua vitalità.

 

Namibia: nel deserto, sotto le stelle – Spicca fra le destinazioni africane perché sicura e accessibile. Offre molto dal punto di vista naturalistico, «Ma la differenza può farla anche la struttura presso cui soggiornare –sostiene Gianpaolo Romano–. Noi proponiamo per esempio il Sossusvlei Desert Lodge, nei pressi del deserto del Namib, che è uno dei lodge migliori al mondo per servizi ma anche cura dei dettagli: dall’arredamento alla qualità della cucina oltre all’estrema professionalità del personale». Qui, dieci bungalow addossati alla montagna e affacciati sul deserto sono costruiti in pietra locale e perfettamente integrati nel paesaggio. All’interno del lodge il deserto è sempre presente grazie alle grandi vetrate. Anche sopra il tetto c’è un ampio lucernario per poter ammirare di notte il cielo stellato che, in questa zona della Namibia, è particolarmente interessante, tant’è che all’interno della struttura si trova un osservatorio astronomico.

 

Vietnam: profumi, colori e street food – È la meta emergente del 2018 per la gastronomia, la natura incontaminata e le popolazioni accoglienti. Secondo Gianpaolo Romano, «Hanoi è la città ideale per gustare i più svariati generi di street food mangiando come gli abitanti locali lungo le strade della città, passeggiando tra le vie del quartiere vecchio, colmo di negozietti di fortuna, motorini, venditori ambulanti, colori, suoni e profumi invitanti». Altre esperienze proposte da CartOrange che coniugano gastronomia e cultura sono le escursioni ai mercati galleggianti, come quello di Cai Rang, o il giro in bicicletta a Cai Thia, con pranzo a casa di un abitante del paese.

 

Russia: un Paese ancora tutto da esplorare – La Russia è una destinazione affascinante e sconosciuta a molti. Oltre alla Russia occidentale con le mete classiche –San Pietroburgo, Mosca e l’Anello D’Oro– esistono paesaggi quasi inesplorati, silenziosi e mistici, «Come il lago Bajkal, dove le onde si ghiacciano in movimento, e le aree incontaminate della Carelia, dell’Altay e del Krasnoyarsk» spiega Romano. Vladivostok, con le sue case colorate che fanno da contrasto con una luce sempre fioca e un’atmosfera cupa, si raggiunge grazie a un viaggio indimenticabile lungo la Transiberiana. I mondiali di calcio 2018 possono essere un ottimo momento per scoprire questo paese.

 

Aruba: un concentrato di esperienze diverse – Aruba è un’isola dalle molte facce: un lato caraibico con Eagle Beach, spiaggia tranquilla e non affollata, e un lato coloniale con la capitale Oranjestad. «Si tratta di una nazione poco estesa, che offre in piccolo tante esperienze che possono accontentare tutti –spiega Gianpaolo Romano–. La parte più occidentale dell’isola offre tutti i comfort con hotel imponenti, spiagge attrezzate e un’importante zona commerciale. Infine c’è una parte più selvaggia, mistica e desertica, non adatta alla balneazione ma perfetta per le avventure nella natura».

 

Malta: a tutta cultura – Fra le destinazioni top 2018 non poteva mancare quella dove si trova la capitale europea della cultura designata per quest’anno: Malta, con La Valletta. «Tantissimi eventi movimenteranno quest’isola durante il 2018 –spiega Romano–. Dalla musica, al teatro, all’arte e alla letteratura. I momenti imperdibili sono il carnevale di febbraio, il Malta International Music Festival tra aprile e maggio e il Valletta Green Festival, quando la Piazza San Ġorġ si trasformerà in una serra a cielo aperto. Non mancheranno le settimane dedicate a vari temi a movimentare la città, tra moda, rock, jazz, arte». Ma c’è anche l’opportunità di soggiornare in tranquillità: l’isola di Gozo offre il mare più bello e un’atmosfera caratteristica e autentica.

 

Published by:

Viaggi di nozze, gli sposi chiedono sempre più wellness

Tutte le tendenze 2018

Terme, trattamenti di bellezza, natura, oasi di pace lontane dalla vita frenetica: questi gli elementi sempre più ricercati dalle coppie italiane in luna di miele secondo CartOrange e Sandals Resorts

 

Il turismo wellness cresce a ritmi più sostenuti rispetto al turismo globale e vale ormai oltre 500 miliardi di euro, secondo l’ultimo rapporto Global Wellness Economy Monitor. La crescente attenzione alla salute e al benessere psicofisico porta sempre più turisti a includere nella vacanza (o addirittura a costruirci intorno l’intero viaggio) elementi come spa, hammam, trattamenti di bellezza, escursioni nella natura e momenti dedicati a meditazione, yoga, relax. E le coppie in luna di miele non fanno eccezione: «Quale che sia la destinazione, dall’estremo Nord alle spiagge tropicali, e quale che sia la tipologia di viaggio, on the road o in un resort all inclusive, gran parte delle coppie inserisce almeno un’esperienza ad hoc per coccolarsi e rilassarsi» spiega Catia Ballotta, Travel Stylist di CartOrange, la più grande azienda italiana di consulenti per viaggiare, specializzata in viaggi di nozze personalizzati in ogni aspetto, esperienze incluse.

Una richiesta che non deve stupire: «Gli sposi in luna di miele vogliono fare “il viaggio della vita” -spiega Ballotta-, ma hanno alle spalle anche un periodo pieno di impegni e, complice anche il fatto che il viaggio di nozze dura mediamente più di una normale vacanza, scelgono anche di rallentare e godersi momenti particolari: fra le nostre proposte piace molto la Nordic Spa in Canada, dove è possibile vivere l’esperienza di un idromassaggio all’aperto nella foresta, oppure i rituali mattutini a base di yoga, meditazione e massaggi ayurvedici in India».

 

A confermare il trend wellness anche Paola Preda, Country Manager Italy di Sandals Resorts International «Nei nostri resort Luxury Included nei Caraibi esclusivi proponiamo alle coppie in viaggio di nozze una vera fuga all’insegna del romanticismo e del benessere, oasi di pace dove potersi lasciare coccolare dalla bellezza della natura, dallo sport e da trattamenti mirati, proprio per soddisfare la crescente richiesta da parte del cliente di voler vivere un’esperienza indimenticabile, da tutti i punti di vista». I Sandals Resorts (per coppie di adulti) e i Beaches Resorts (per famiglie) offrono momenti di benessere unici, grazie alla Red Lane Spa, pluripremiata nell’ambito del wellness ai Caraibi,con massaggi e beauty treatments caratterizzati dall’uso di materie prime naturali e dai profumi tropicali. Nei Beaches Resorts sono disponibili dolci momenti di relax e di complicità “mamma e figlia” grazie alla Ginger Lily Spa, il tempio del benessere dedicato ai giovani ospiti. «Per chi è alla ricerca di un benessere “attivo”, tutti i nostri resort –continua Paola Preda– propongono diverse tipologie di sport di terra e di acqua comprese nella formula Luxury Included, dal tennis al golf, dal windsurf, alle immersioni (fino a due al giorno, gratuite), richiestissime dagli amanti del diving».

 

 

CartOrange – Viaggi su misura (www.cartorange.com) è la più grande azienda di Consulenti per Viaggiare®, attiva in Italia da oltre dieci anni con 450 professionisti e svariate filiali sul territorio nazionale. Un servizio a domicilio personalizzato per proporre viaggi di nozze, di gruppo e individuali sempre unici e arricchiti con esperienze alla scoperta della cultura, della storia e della natura delle destinazioni.

 

Sandals Resorts (www.sandalsresorts.it) offre alle coppie di innamorati la più romantica esperienza Luxury Included® dei Caraibi. Con 15 incredibili strutture localizzate in Jamaica, Antigua, St. Lucia, Bahamas, Barbados e Grenada, Sandals Resorts offre ai suoi clienti una miriade di servizi esclusivi a partire dalle signature suite Love Nest®; servizio butler con personale formato nelle esclusive English Guild of Professional Butlers; Red Lane® Spa; un’ampia scelta di ristoranti, vini e liquori pregiati; Aqua Center con certificazioni e programmi di addestramento PADI®, wi–fi disponibile sia nelle camere che in spiaggia e WeddingMoons®, il programma che rende i Sandals Resorts le sedi ideali per matrimoni da sogno, rinnovo dei voti e lune di miele. Sandals Resorts è parte del gruppo Sandals Resorts International (SRI), che include il brand Beaches Resorts (www.beachesresorts.it).

Published by:

I Tesori nascosti delle Valli del Parco dell’Aveto

 

Al via “Tesori Nascosti del Mediterraneo”, progetto finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Interreg Marittimo Italia-Francia 2014-2020, per la riscoperta e lo sviluppo delle aree interne di Liguria, Sardegna e Corsica attraverso l’innovazione dell’accoglienza e dell’offerta turistica “lenta”
Si è tenuta giovedì 16 marzo a Mezzanego, presso il plesso scolastico Spinetto, la presentazione del progetto europeo “Tesori Nascosti del Mediterraneo”, modello sperimentale per il recupero e rilancio delle aree interne dei territori che si affacciano sul Mediterraneo attraverso una concezione innovativa dell’ospitalità e una rivalutazione del turismo “lento” e di nicchia. Il progetto ha una durata di due anni e coinvolge cinque aree interne della Liguria, della Sardegna e della Corsica: le valli dell’entroterra genovese (Val Polcevera, alta Val Bisagno e Valli Aveto, Graveglia e Sturla), il Comune di Sorgono posto al centro della Sardegna e infine i piccoli comuni di Tolla ed Evisa nell’entroterra di Ajaccio in Corsica.

Continue reading

Published by:

Portogallo: uno Stato da visitare

Il Portogallo continua a ottenere riconoscimenti: dallo sport a eventi tecnologici come il Web Summit, passando per ambìti premi che lo inseriscono tra le destinazioni predilette dei viaggiatori.  Un paese che brilla anche in cucina: sono infatti 26 le stelle Michelin dei 21 ristoranti selezionati contro le 12 stelle dei dieci ristoranti del 2015, aggiungendo 7 nuovi stellati e arrivando a 5 due stelle. Le nuove stelle sono state assegnate alla cucina portoghese lo scorso 23 novembre in occasione della cerimonia di lancio della Guida Michelin Spagna e Portogallo tenutasi a Girona, in Spagna.

Continue reading

Published by:

Sport e turismo: i più bei campi di tiro a volo

Oggi vi vogliamo parlare di un movimento turistico che si sta creando intorno ad uno sport che attrae sempre più appassionati: il tiro a volo. Gli appassionati sono sempre alla ricerca di campi spettacolari e in tutta Italia stanno nascendo strutture sportive per ospitarli, per vivere al meglio questo sport. Tutte le strutture in Italia possono essere visionate sul sito della Fitav, la Federazione Tiro al Volo.

Continue reading

Published by:

Vacanze invernali: Sri Lanka destinazione top

Con CartOrange si parte alla scoperta dell’archeologia e della natura meno conosciute

L’antica Ceylon è la protagonista di una proposta CartOrange diversa dai soliti itinerari, perché unisce alle spiagge una particolare attenzione alle esperienze a contatto con la cultura del luogo: dal viaggio in treno panoramico al rituale della Puja a Kataragama

Mare caldo, spiagge assolate e un territorio ricchissimo di storia, natura e tradizioni, tutte da scoprire. Sono questi gli elementi che fanno dello Sri Lanka, l’isola a sud dell’India che Marco Polo descrisse come “l’isola più bella del mondo”, una delle migliori destinazioni per le vacanze invernali al caldo secondo CartOrange. «La stagione secca in Sri Lanka va da dicembre a marzo–spiega Silvia Romagnoli, Travel Stylist CartOrange il più grande network italiano di consulenti di viaggio– e questo ne fa una destinazione davvero interessante per l’inverno, che piacerà sia a chi desidera rilassarsi tra mare e natura, sia a chi è interessato alla storia e alla cultura di una popolazione gentile e ricca di tradizioni. Di sicuro un viaggio in Sri Lanka è anche un viaggio spirituale, che arricchisce».

Continue reading

Published by:

Mercatini di Natale andarci in treno? Ecco come risparmiare

A metà Novembre, in tutta Europa, si inaugurano i colorati ed allegri mercatini di Natale. Per visitarli in tutta comodità, risparmiando si può approfittare della promozione esclusiva di Trenitalia e Ferrovie svizzere che riguarda i biglietti Eurocity in partenza da Milano per moltissime destinazioni Svizzere. Promo Mercatini, che consente di ottenere un risparmio fino al 75%, è valida a partire dal 23 Novembre fino al 20 Dicembre; la promozione non viene applicata il 4,5,6,7 e 8 Dicembre e riguarda, solamente, i quindi treni Eurocity in partenza dalla stazione di Milano centrale. Si tratta di un’occasione imperdibile per vivere la magia del Natale e conoscere le tante bellezze della Svizzera.

Continue reading

Published by: