EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Uncategorized

Stintino: tutto pronto per Capodanno. L’Isthintini 2014

Stintino, fuochi d'artificioArrostita e fuochi d’artificio per il primo Capodanno stintinese
Tutto pronto per la manifestazione con la musica in piazza: a disposizione una navetta che partirà da Sassari passando per Porto Torres, Sorso e Sennori.

Va verso il tutto esaurito la prima edizione del Capodanno stintinese, “L’Isthintini 2014”. L’evento di Stintino, grande novità nella mappa dei capodanni regionali sembra davvero aver colpito nel segno: lo confermano le prenotazioni a pioggia arrivate verso le strutture ricettive e gli appartamenti del paese che si aggiungono ai tanti proprietari di seconde case che riapriranno le loro abitazioni per l’occasione.

Continue reading

Published by:

Vertical Xtreme e Skyrunning Xtreme: Limone sul Garda 11 e 13 ottobre 2013

Vertical Xtreme e Skyrunning Xtreme: Limone sul Garda 11 e 13 ottobre 2013Due gare, due finali, a Limone sul Garda, per tutti gli appassionati di corse in montagna e una proposta speciale dal Park Hotel Imperial*****.
L’11 ottobre la Vertical Xtreme, ovvero, 1.100 metri di dislivello positivo in meno di 3 km di percorso, con uno strepitoso panorama in versione “by night”. Dai soli 60 mslm della zona di partenza, parte un sentiero segnalato che porta ai 1.160 mslm dello striscione d’arrivo.

Continue reading

Published by:

Si Fest Savignano Immagini Festival Notte bianca per la fotografia

Si Fest Savignano Immagini Festival Notte bianca per la fotografia Si Fest, tutto pronto per la notte bianca per la fotografia . La  22^ edizione di SI Fest,   si terrà a Savignano sul Rubicone dal 13 al 15 settembre.

“Si Fest”, il primo festival della fotografia in Italia, uno degli appuntamenti più amati dal pubblico giovanile con spazi musicali, visivi, artistici, informali e creativi .

Sabato 14 settembre il SI Fest celebra per il sesto anno il rito della Notte bianca per la fotografia nel centro storico di Savignano sul Rubicone che diventerà teatro a cielo aperto per concerti, performance, intrattenimenti ed eventi di vario genere, il tutto libero e gratuito. Tra gli ospiti, saranno presenti artisti del calibro di Max Pam, Roman Bezjak, Machiel Botman e Joachim Schmid. Il momento culminante si svolgerà in piazza Borghesi con l’International tribute U2 Show (ore 23,30, ingresso libero), protagonista una delle più famose U2 tribute band italiane.

Sempre sabato 14 settembre appuntamento con il live di Julia Kent all’ex Consorzio di Bonifica (via Garibaldi, 41 pianoterra, ore 22). La cantante giungerà da New York per la mostra-spettacolo, in esclusiva per il Si Fest, a cura di Jacopo Benassi Btomiczine n°01, ricreando la fantasmagorica atmosfera del Circolo Arci ”Btomic” di La Spezia. Esibendo immagini dagli spettacoli avvenuti nel locale e fondendoli con nuove immagini, Jacopo Benassi realizzerà la mostra, in diretta, nel contesto performativo dei concerti di musicisti di primo piano del panorama sperimentale europeo che si esibiranno nell’ambito del festival. Per Btomiczine si esibirà venerdì 13 settembre la berlinese Mary Orcher (ore 22).

Anche quest’anno torneranno al SI Fest dalla lontana Zinkarest i divertenti PoGoVic, chi si avvicinerà sarà immancabilmente “pogato”. Novità in programma sarà lo Speakers’ corner, spazio disponibile libero e indipendente di interazione e confronto tra gli artisti.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero; durante la Notte Bianca per la fotografia gli esercizi commerciali del centro storico resteranno aperti e sarà possibile visitare le mostre in che resteranno aperte fino a tarda notte.

Published by:

Asti Festival delle Sagre 7 – 8 Settembre in Piazza Campo del Palio

Asti Festival delle Sagre 7 - l'8 Settembre in Piazza Campo del PalioIl Festival delle Sagre si terrà ad Asti il 7 e l’8 settembre in Piazza Campo del Palio.

Il Festival delle Sagre è la grande festa di fine estate, fatta di sapori autentici, prezzi onestissimi e grande partecipazione. Da 39 anni si celebra ogni seconda domenica di settembre, sotto il segno della Douja d’Or, una grande giornata di festa che è stata definita “la più vera rappresentazione di vita contadina”.
Sarà l’occasione di scoprire una delle più belle città del Piemonte, Asti, uno scrigno di arte ed armonia inserito in un paesaggio incantevole, nei giorni di una delle feste vi proporranno un menu di 21 antipasti, 20 primi, 12 secondi e 33 dolci, tutte specialità del territorio proposte a pochi Euro e, naturalmente, con ogni piatto viene offerto un bicchiere di vino o, con i dolci, di Moscato.

Oltre 40 pro-loco della provincia di Asti propongono le loro specialità gastronomiche, accompagnate da vini DOC astigiani, nel ristorante all’aperto che è arricchito dai caratteristici bicchieri di vetro da osteria, dai piatti di carta e dalle posate di materiale biodegradabile, simbolo del passato e del futuro allo stesso tempo. Tutto l’insieme è all’insegna di allegria e gioiosità che renderanno il Festival delle Sagre una giornata memorabile.

C’è anche una magnifica e caratteristica sfilata che si snoda per le vie della città, animata da più di tremila figuranti in autentici abiti d’epoca, trattori, arnesi del mestiere, che rappresentano i valori e le tradizioni di questa magnifica terra. La sfilata è l’appuntamento fisso per coloro che ogni anno vogliono assaporare il gusto delle cose semplici di un tempo, dei personaggi della campagna che mantengono vive nella storia quelle consuetudini che affondano le radici in queste colline.

Published by:

Sant’Anna Arresi Manifestazione Furriadroxius Letterari – 4^ Edizione

Sant'Anna Arresi Manifestazione Furriadroxius Letterari - 4^ Edizione In occasione della Manifestazione Furriadroxius Letterari – 4^ Edizione organizzata dal CIRCOLO ANSPI PRO SA FESTA ARRESINA, Sabato 17 Agosto Sant’Anna Arresi si riempirà delle storie, delle vite, delle rinunce, dei desideri e pentimenti custoditi negli animi delle tre sorelle Pintor, protagoniste del romanzo Canne al Vento e del racconto che di esso proporrà Gianluca Medas, accompagnato dalla Musica dal vivo di Andrea Congia.

Alle ore 21:30 inizierà così un viaggio attraverso la fragilità umana nel quale saremo guidati dalla sapiente penna di Grazia Deledda (Premio Nobel per la Letteratura), chiamati a riscoprire credenze e tabù della nostra terra attraverso le righe di un romanzo che, pubblicato nel 1913, compie quest’anno cent’anni di vita: l’iniziativa, che avrà luogo nella località Is Spigas (Sant’Anna Arresi, CI) accoglierà quanti vorranno avvicinarsi a questo mondo in cui religione, superstizione e favola si mescolano e rincorrono, in un articolato groviglio di passioni e convenzioni che pulsa per il desiderio d’essere raccontato.

Un’occasione per trascorrere il proprio tempo assieme, lasciandosi carezzare dalla gentile prosa di Grazia Deledda: un invito a cogliere l’opportunità di riscoprirsi e confrontarsi con uno dei testi più delicati della letteratura sarda, cullati dalle parole di Gianluca Medas e ammaliati dalle note della Chitarra di Andrea Congia.

Ingresso Libero

Info e Contatti

349.3325922 – 3479534075
elyroe@libero.it
www.facebook.com/prosafestaarresina.santannaarresi?fref=ts

Associazione Figli d’Arte Medas
Segreteria Organizzativa: Carla Erriu – 345.3199602 – info@figlidartemedas.org
Web: Simone Medas – web@figlidartemedas.org
Ufficio Stampa: ufficiostampa@figlidartemedas.org

Published by:

Calici di stelle Santarcangelo di Romagna il 9 e 10 agosto 2013

Calici di stelle Santarcangelo di Romagna il 9 e 10 agosto 2013Santarcangelo di Romagna il 9 e 10 agosto 2013: Calici di stelle.

Durante la due giorni di calici di Stelle le vie di Santarcangelo si riempiranno dei profumi e dei sapori dei migliori vini del territorio, allietate da musica e spettacoli. Ci saranno, inoltre, numerosi appuntamenti musicali e spettacoli nei punti più caratteristici della città. Percorrendo scalinate e viuzze, illuminate dalla  luce dei lampioni, si raggiunge il punto più alto del suggestivo borgo medievale da cui alcuni astrofili invitano ad osservare la volta celeste. A conclusione dell’evento, ogni anno, i partecipanti sono affascinati da un magnifico spettacolo pirotecnico.

A Calici di Stelle 2013 partecipano 52 aziende vinicole provenienti dalle tre province della Romagna. Ospite la regione Sicilia .

Due serate per degustare i vini più rinomati dei produttori romagnoli, sotto le stelle con la collaborazione dei locali enogastronomici delle vie del borgo e sempre secondo il motto della manifestazione “BERE POCO…BERE BENE”

Eventi in programma
• Estemporanea a cura dei pittori Santarcangiolesi
• Animazione di strada
• Intrattenimento musicale con musica LIVE
• Torneo dell’antico “gioco del tamburello” presso lo Sferisterio
• 10 agosto notte di San Lorenzo, osservazione delle stelle con il gruppo Astrofili di Rimini
• 10 agosto spettacolo pirotecnico finale

Informazioni

calici@comune.santarcangelo.rn.it
tel. 0541 624270

Published by:

Un weekend nel Parco Nazionale del Pollino

TERZO WEEKEND – 14, 15 e 16 GIUGNO                                                                                                                   PARCO NAZIONALE DEL POLLINO

Un weekend nel Parco Nazionale del PollinoVenerdì 14 giugno 2013                                                                                                                                                           San Severino Lucano (PZ)                                                                                                                                                   Valle del Frido: Il paesaggio dell’acqua

Ore 18:00
Piazza Marconi
• Presentazione del programma presso info point PNP Progetto NaturArte
• Il paesaggio dell’acqua a cura del CEAS Pollino Basilicata – Centro Visita del Parco
• Alla scoperta del borgo: mostre, spettacoli ed altre preziosità
• Mercatino prodotti a km.0 per le vie del centro storico
• Mostra Orti Sommersi: I Foraterra… stanchi di tante mani scavalcavano le montagne mettevano il piede sull’erba e passavano le acque.
• PeperonArt: esposizione di piccole opere d’arte realizzate con la polvere di peperone
• Proiezione video Sport is nature, sport is life
• Street Parade con la Banda di NaturArte

Sabato 15 giugno
San Severino Lucano
Località Bosco Magnano

Ore 9:30
Trekking Sentiero delle Pietre tonanti
Dal rumore silenzioso dello scorrere dell’acqua del torrente, tra la frescura del bosco ed il canto degli uccelli, allo scrosciare tonante di acque impetuose.
Difficoltà Facile – A/R 2 ore
Ore 11:30
Concerto: Open Water Music                                                                                                                                                    DUO Trovesi Coscia                                                                                                                                                                           GianLuigi Trovesi clarinetti                                                                                                                                               Gianni Coscia fisarmonica

Di loro si dice: «Orchestra che naviga nei mari del mondo sui battelli dei primi del Novecento e che raccoglie, nel suo migrare, i profumi e gli umori del mondo. È musica intelligente e curiosa. Colta e popolare. Divertente ma nello stesso tempo profonda»: a parlare è la voce autorevole di Paolo Fresu, che del duo Trovesi-Coscia è un estimatore. Dal 1994, anno in cui Gianluigi Trovesi e Gianni Coscia si sono uniti in questo sodalizio musicale, la loro musica ha assunto connotazioni nuove e impareggiabili. Specialista del sax e dei clarinetti, Trovesi è riuscito sempre a mettere d’accordo pubblico e critica che lo hanno seguito sui palchi internazionali dove ha dato prova delle sue grandi capacità di jazzista, ma non solo. Le sue interpretazioni sonore si coniugano con la formazione classica di Coscia, che ha sempre avuto come principale riferimento il carismatico Gorni Kramer, con cui ha anche suonato sound Jazz colti e raffinati. Grazie al suo influsso, si lascia affascinare dalle melodie un po’ folk e popolari della fisarmonica. Musica colta e popolare, folk e jazz, dunque, trovano con Trovesi–Coscia terreno fertile per produrre sintesi sempre felicissime. I due straordinari musicisti reinventano a ogni spettacolo con parole inedite e un sorriso continuo l’interplay a due voci. La loro avventura musicale sviscera le origini della memoria e riporta alla mazurka, al valzer, al tango, sprigionando momenti di autentica passione nel ridisegnare in chiave jazz la tradizione folklorica.
Ore 13:30
Pausa pranzo: colazione a sacco o pranzo presso i ristoranti del luogo
Ore 16:00
Località Santuario della Madonna del Pollino
L’acqua dei Miracoli di e con Mario Tozzi

Domenica 16 giugno
San Severino Lucano
Località Bosco Magnano

Ore 9.30
Laboratorio M’illumino d’Acqua a cura del CEAS Pollino Basilicata (su prenotazione)
Lettura animata Parole scritte sull’acqua di e con Carmen Piga
Attività alternative:
Trekking (su prenotazione):

Sentiero Acquatremola – Piana di S. Francesco – Serra di Crispo
Dalla Piana di San Francesco si imbocca una stradella forestale attraversando il bosco di faggi fino a raggiungere il Piano di Jannace dove si notano le cime del Pollino ed in lontananza del Dolcedorme. Giunti alla sorgente di “Pittacurc” in pochi minuti si entra nel “Paradiso dei Pini Loricati” con panorami mozzafiato.
Difficoltà: Escursionistica – A/R 6 ore Disl. Mt 700 ca
Sentiero Fosso Jannace – Santuario della Madonna del Pollino
Dalla Rotonda di fosso Jannace ci si immerge subito in un ambiente fiabesco, in mezzo a faggi ed abeti bianchi, solcando le acque su ponticelli in legno, attraversando il Ponte dei Sospiri per raggiungere lo splendido scenario che accoglie il Santuario della Madonna del Pollino.
Difficoltà: Percorso facile solo andata 1 ora, Percorso lungo 2 ore e 30 solo andata
Giro sulla “Giostra”
La giostra è l’installazione dell’artista Carsten Holler., essa rappresenta uno strumento per recuperare il valore del tempo, della riflessione e della contemplazione, costringendo lo spettatore che vive l’esperienza a mettere in discussione il proprio modo di percepire la realtà e le proprie certezze.
Visita alle Sorgenti del Frido Località Mezzana Frida
La partecipazione agli eventi NaturArte: mostre, concerti, spettacoli, escursioni è laboratori è gratuita. Per la partecipazione al trekking si consiglia equipaggiamento adeguato: scarpe da trekking, abbigliamento comodo- a strati-, pantaloni lunghi, cappellino, giubbotto impermeabile anti-vento, occhiali e crema da sole, zaino leggero, borraccia, colazione a sacco … e macchina fotografica! In caso di patologie particolari (problemi cardiaci, diabete, allergie) informare la guida.

Per informazioni e prenotazioni su trekking, laboratori e visite, rivolgersi all’info point di Naturarte o contattare:
Associazione Guide Ufficiali del Parco
info@guideparcopollino.org, tel. 346.2456985
CEAS Pollino Basilicata, Laboratorio “M’illumino d’Acqua”
www.ceapollinobasilicata.com

Associazione Pro Loco Senise per la visita guidata a Senise e alla mostra “Orti Sommersi” tel. 320.4777117/347.8739759

Ufficio Stampa Vanni Editore Comunicazione: Elisabetta Castiglioni
tel/fax: 06.3225044 – cell: 328.4112014 – e-mail: elisabetta@elisabettacastiglioni.com

 

Published by: