EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Lombardia

Cosa fare sul Lago d’Iseo: barca a vela o sup?

Il Lago d’Iseo è un angolo di Lombardia che vale la pena di vivere con intensità, in modo tale che ogni dettaglio della sua bellezza possa essere assaporato fino in fondo. Ecco perché una gita tradizionale, per quanto piacevole e soddisfacente possa risultare, non sarà mai in grado di regalare la vera essenza di questa meraviglia tutta italiana. C’è bisogno, invece, di un’esperienza unica del suo genere, da condividere con i propri familiari o con i propri amici, pronti a essere coinvolti in un’attività impossibile da dimenticare. Insomma, è giunto il momento di valutare l’ipotesi di prendere in affitto una barca a vela con skipper, così da potersi rilassare nel bel mezzo delle acque del bacino lacustre.

Continue reading

Published by:

Cosa fare al Lago d’Iseo

Lombardia Uncategorized

Tra i laghi della Lombardia, quello d’Iseo è forse il più intrigante per tutti gli sportivi, grazie alla varietà di opportunità che mette a disposizione, con attività per tutti i gusti: chi è appassionato di vela può esaudire tutti i propri desideri, ma lo stesso vale anche per coloro che amano gli sport acquatici, fino ad arrivare ai trekker, amatoriali o professionisti, che qui possono trovare un assortimento decisamente eterogeneo di sentieri panoramici. Se si è alla ricerca di una realtà specializzata nell’organizzazione eventi nautici Lago d’iseo ci si può affidare a SkipperClub, che sin dalla sua nascita ha saputo proporsi come un importante e prezioso punto di riferimento per coloro che hanno intenzione di avvicinarsi al settore della nautica, magari anche per la prima volta.

Il fascino della barca a vela 

Non è facile descrivere a parole il fascino intrinseco che contraddistingue l’esperienza di un viaggio in barca a vela, che regala a chiunque vi si cimenti una straordinaria sensazione di libertà. Il Lago d’Iseo, per altro, mette a disposizione una scenografia che difficilmente si può trovare da altre parti: ecco perché il Sebino è una destinazione tanto apprezzata dai diportisti, che qui possono beneficiare di venti regolari e di correnti che danno una mano anche ai meno esperti.

Il paesaggio lacustre

Ma il Lago d’Iseo è suggestivo anche per la varietà e per la bellezza dei paesaggi che propone: i rilievi delle Prealpi Lombarde sullo sfondo trasmettono una sensazione di protezione e fanno da cornice alle meraviglie locali, a cominciare dal santuario della Madonna della Ceriola che svetta sulla cima del Monte Isola, da cui si può ammirare non solo tutto il lago, ma anche l’insieme delle montagne attorno. Monte Isola è l’isola di lago abitata di maggiori dimensioni di tutta l’Italia: chi ha l’opportunità di attraccare qui – e in barca a vela lo si può fare, ovviamente – si immerge in un’atmosfera d’altri tempi, con borghi pittoreschi e viuzze in cui le auto non possono circolare, mentre i vari porticcioli sono costellati dai naet (così si chiamano le barche dei pescatori del posto).

Che cosa fare al Lago d’Iseo

Gli eventi nautici a cui si può prendere parte nel corso di una trasferta sul Lago d’Iseo possono essere sfruttati anche nel contesto di laboratori di outdoor training o di team building: i gruppi di lavoro che vengono coinvolti nelle attività di formazione vengono messi nelle condizioni di imparare e di divertirsi al tempo stesso. L’intrattenimento si coniuga con lo sviluppo di competenze sempre nuove, come la capacità di fare squadra o le qualità da leader. Ma il bacino lacustre lombardo è perfetto anche per l’organizzazione di una festa privata in barca, per esempio per celebrare un anniversario di matrimonio o per qualunque altra ricorrenza, come un addio al nubilato o al celibato.

I servizi di SkipperClub

Il ricco assortimento di servizi che vengono messi a disposizione da SkipperClub include anche i reportage video o fotografici, che possono essere richiesti nel caso in cui si abbia il desiderio di immortalare i momenti più importanti della crociera. Se si tratta di una festa, questi saranno ricordi che rimarranno sempre impressi nel cuore, mentre nel caso di un evento aziendale le immagini potranno essere sfruttate in seguito anche per scopi promozionali, al fine di aumentare la visibilità del brand.

Published by:

MILANO MUSICA DEGUSTA I VINI VALLE DELL’ACATE

Milano, 28 settembre 2016 – Musica e vino, connubio dei sensi e dell’anima. Valle dell’Acate, cantina da cento ettari della Sicilia sud orientale gestita da Gaetana Jacono, partecipa a Milano Musica, il Festival realizzato in collaborazione con il Teatro alla Scala per indagare la musica contemporanea, dedicato, nella sua 25esima edizione, al tema ‘Gérard Grisey: intonare la luce’ Continue reading

Published by:

Alla scoperta del lago di Valvestino

Quando si pensa ai laghi italiani, la mente va subito ai principali e meglio conosciuti, quelli dotati di ogni tipo di attrattiva, ed ideali per trascorrere una vacanza piacevole, senza pensieri per la testa. Molto spesso, tuttavia, sono proprio i bacini meno noti, i più piccoli e racchiusi su se stessi ad essere quelli che favoriscono una migliore vivibilità: quella tranquillità indispensabile per dedicarsi al relax e al benessere, lontani dallaffollamento e dalla calca. Uno di questi laghi è quello di Valvestino, situato in provincia di Brescia, e formatosi solo a seguito della costruzione di una diga per la produzione di energia idroelettrica.

Continue reading

Published by:

Lago di Como: a Cernobbio, Villa Erba,

Wine&Food Style fa il bis
Da venerdì 30 ottobre vino e cibi di qualità si mettono in mostra a Villa Erba, sulle rive del Lago di Como

 

Torna dal 30 ottobre all’1 novembre a Villa Erba (Cernobbio, Como) la seconda edizione di Wine&Food Style, evento dedicato al vino e al cibo made in Italy d’eccellenza.

Tre giorni di incontri alla scoperta di accostamenti tra vini e cibi di qualità, tra percorsi di degustazione, esperienze sensoriali ed eventi a tema.

Continue reading

Published by:

San Pietro in Cerro: Aspettando Halloween

La Magia del Guerriero: Mentalismo in Castello – prima edizione
Aspettando Halloween – Domenica 25 ottobre 2015 alle 18, evento esclusivo al Castello di San Pietro in Cerro (Piacenza).
Con la partecipazione straordinaria del mentalista Francesco Busani.
Visita guidata al maniero della Val d’Arda e ai Guerrieri in Terracotta Cinesi
con effetti di meraviglia, illusionismo e stupore. Potere della mente o vera magia?
Prenotazione obbligatoria. L’evento è al coperto e si svolge anche in caso di maltempo.
Continue reading

Published by:

Gardaland Magic Halloween è arrivato

E’ tutto pronto per la stagione di Halloween a Gardaland dove il 3 di ottobre  Sarà Francesca Piccinini è chiamata ad aprire la stagione di Gardaland Magic Halloween.
A Gardaland oltre la Piccin
Insieme alla Piccinini presente anche  Andrea Lucchetta, leggenda del volley italiano della generazione dei fenomeni.
Ma Halloween qui è tutto un working progress ed allora ecco i Campioni Italiani di BodyPainting che parteciperanno a feste a tema a Gardaland sul tema “Halloween in multicolor” creando l’evento  AAA Mostri d’Autore Cercasi!

Continue reading

Published by:

Lo spiedo bresciano, tappa immancabile

Ogni città che si visita ha un monumento, un luogo o una tipicità che ne ha fatto la storia e che NON si può non conoscere. A Roma c’è il colosseo, a Milano c’è il duomo, a Napoli c’è il Vesuvio ed a Brescia c’è lo spiedo bresciano. Non stiamo parlando di un monumento o di un luogo in cui si è verificato qualche avvenimento storico ma di un piatto gastronomico tipico della provincia di Brescia, la cui ricetta viene tramandata di generazione in generazione da secoli.

Si tratta infatti di un piatto nato dalla cultura venatoria diffusa in Valtrompia e Valsabbia a base di carne di cacciagione e di animali di bassa corte (galline, conigli, anatre) che, ogni famiglia, ha sempre avuto ad eccezione degli ultimi 15-20 anni in cui questa usanza di allevare piccoli animali è un po’ andata scemando.

Continue reading

Published by:

Castello Quistini: 10 e 11 ottobre Mercanti in Viaggio

E’ in programma Sabato 10 e Domenica 11 Ottobre l’edizione autunnale di “Mercanti in Viaggio, evento dedicato a vintage, handmade, design e nuove tendenze, nella meravigliosa cornice di Castello Quistini in provincia di Brescia, luogo incantevole grazie ai giardini in particolare di rose, che circondano le sale e i porticati del palazzo franciacortino.

A Mercanti in Viaggio parteciperanno più di 60 mercanti, selezionati più che mai e provenienti da tutto il nord Italia, con abbigliamento, oggettistica e arredo del passato, mobili rivisitati in chiave moderna, nuove tendenze tra moda e design, bijoux, rigattieri, artigiani, e tutto ciò che rappresenta creatività e fantasia, il tutto condito con atmosfere retrò, laboratori per bambini, happy hour, buona musica e gustosi angoli gastronomici, tra giardini e fioriture diventate ormai famose in tutta Italia e ben conosciuti tra gli appassionati di gite all’aria aperta.

Per questa edizione verrà dato ampio spazio alle autoproduzioni e creazioni handmade con molti creativi emergenti alle prese con felpe e t-shirt personalizzate, capi reversibili, zaini, borse, cappelli in feltro, capi sartoriali unici, sculture di luce, quaderni e libri in pelle creati artigianalmente, oggettistica per la casa in terracotta, in stoffa, e tante altre sorprese, per una grande festa all’insegna della creatività.

Continue reading

Published by:

Vigevano: i sapori del Riso

RICE

I SAPORI DEL RISO ITALIANO

Quinta edizione

Sapori, profumi, percorsi visivi e sensoriali per conoscere il Riso e i prodotti tipici del territorio

26 -27 settembre 2015

CASTELLO SFORZESCO, VIGEVANO (PV)

Un mare a scacchi, formato dalle risaie e punteggiato da castelli. Questa è la Lomellina, terra di riso e storia. Una storia che inizia nel XV secolo e che ancora oggi è parte di questa terra e delle sue tradizioni. Tutto questo verrà raccontato a “Rice – I Sapori del Riso Italiano” il 26 e 27 settembre 2015 che per la prima volta sarà ospitato nei suggestivi ambienti delle Scuderie Ducali e della Sala dell’Affresco nel Castello Sforzesco di Vigevano.

Il programma della manifestazione, che guarda all’esperienza di successo delle edizioni del passato riproponendone gli aspetti più apprezzati dal pubblico, è stato arricchito nell’anno di Expo, per meglio celebrare quella cultura millenaria dedicata al cibo che affonda le proprie radici nella nostra storia e nelle nostre tradizioni.

Continue reading

Published by: