EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Italia

Turismo, idee, viaggi, regione per regione

Mare paradisiaco e natura incontaminata? Scegli la Sicilia

Quando si pensa ad una bella vacanza riposante al mare tanti, troppi, decidono di esplorare il mappamondo cercando mete esotiche lontane dimenticando che le spiagge e i panorami naturali più suggestivi sono proprio a due passi da noi, nel nostro Paese. È questo il caso della Sicilia una terra bella e sorprendente ricca di storia, curiosità e di cultura. Per questo approfitta delle offerte per imbarcare gratis la tua auto per la Sicilia e leggi tutte le curiosità che ti aspettano una volta che ci avrai messo piede.

Continue reading

Published by:

ALLA SCOPERTA DELL’ANTICA PAESTUM

Situata sulla penisola salernitana, Paestum ospita alcuni dei templi greci antichi meglio conservati al mondo. Pertanto, è giusto che questo antico complesso sia stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e un’attrazione principale per i visitatori in Italia.
Paestum ti incanterà con la sua atmosfera da vecchio mondo e la squisita architettura antica. È un “must visit” per i viaggiatori che stanno facendo un tour classico italiano! Il complesso è costituito da tre templi greci ossessionanti che si fondono naturalmente nella campagna italiana. Nel VI secolo, i coloni greci costruirono questi templi e la città che li circondava. La città fu prima chiamata Poseidonia, o la Città di Poseidone, e poi fu ribattezzata Paestum.
Durante il IX secolo, la malattia della malaria causò numerosidecessi e devastazioni alla popolazione. I sopravvissuti fuggirono dalla città e Paestum alla fine fu dimenticata. Dopo essere stati inosservati per diversi secoli, i templi di Paestum furono portati all’attenzione dell’opinione pubblica nel 18 ° secolo, quando fu costruita una strada attraverso l’area. Non ci è voluto molto perché storici e viaggiatori comprendessero l’importanza di Paestum e dei suoi Scavi (sito archeologico) nella storia umana e nell’architettura classica.

Continue reading

Published by:

Settore turismo: polo aeroportuale del Nord Est in netta crescita

Arrivano dati positivi dal Polo Aeroportuale del Nord Est. Nel 2019 il polo aeroportuale avrebbe visto infatti un flusso di 18.454.413 passeggeri, con un incremento niente meno che del 2,8% rispetto al 2018. A rendere possibile tutto questo, è stata senza alcun dubbio la gestione coordinata che ha permesso di sviluppare e di valorizzare al meglio le potenzialità di ogni singolo aeroporto e di garantire un servizio impeccabile su tutto il territorio. Andiamo a vedere un po’ più nello specifico i dati relativi agli aeroporti del Polo del Nord Est, Venezia quindi, Treviso, Verona e Brescia riportati dal magazine Nord Est Business e Imprese.

Continue reading

Published by:

Natale 2019 a Milano! Cosa fare per vivere la magia delle feste

In questo periodo dell’anno ogni città si agghinda a festa e brilla giorno e notte, per regalarci momenti indimenticabili! Cosa fare? Abbiamo qualche idea!

Weekend di Natale alternativo

Cosa c’è di più coinvolgente se non regalarsi una pausa nel bel mezzo del mese più dolce dell’anno? Nulla, se non cogliere al volo l’occasione e godersi le attrazioni di Milano! Organizzare il weekend è facile! Seleziona il tuo Hotel Milano e lasciati conquistare dalla magia della città!

Continue reading

Published by:

Arte contemporanea: la mostra Remains di Sheela Gowda a Milano



Tutti coloro che amano l’arte contemporanea sanno che a Milano possono sempre trovare pane per il loro denti, una città infatti questa che è dal punto di vista artistico vivace e davvero all’avanguardia. Non stiamo ovviamente parlando solo ed esclusivamente di musei e mostre permanenti, ma anche delle mostre temporanee che in città vengono in modo continuo organizzate. Tra queste, dobbiamo ricordare la mostra Remains di Sheela Gowda a cura di Nuria Enguita e Lucia Aspesi che è visitabile sino al 15 Settembre 2019 presso il Pirelli HangarBicocca.

Continue reading

Published by:

Cosa mangiare in Sardegna: 9 piatti tipici da assaporare sull’isola

 

 

L’isola è nota soprattutto per il suo mare cristallino, per le spiagge e le calette, per le isole che la circondando e per la natura che la ricopre. Tuttavia, altrettanto degna di nota è la sua cucina, ricca di prelibatezze, piatti tipici e ricette dalla tradizione secolare. Scopriamo dunque cosa mangiare in Sardegna: tra le numerose pietanze locali, eccone 9 assolutamente imperdibili.

Continue reading

Published by:

Quali sono i percorsi culturali e che cos’è il turismo accessibile in Toscana?

Che cos’è il turismo accessibile? Semplice: rendere fruibili per tutti le opere d’arte. L’accesso al patrimonio culturale deve essere messo a disposizione di tutti: anche di chi deve fare i conti con una o più disabilità. Questo principio nel nostro Paese viene preso seriamente in considerazione soprattutto in Toscana, dove ormai da anni sono stati messi a punto itinerari accessibili finalizzati a non escludere alcun soggetto dalla loro fruizione. A partire dal 2009, per esempio, si è studiato e realizzato un ampliamento del percorso tattile della Galleria degli Uffizi, che una volta potenziato ha ottenuto la denominazione “Uffizi da toccare”. Non c’è solo questo, però, tra gli itinerari accessibili che contraddistinguono il Polo Museale Fiorentino, che ha previsto numerosi progetti per andare incontro alle esigenze delle persone ipovedenti e di quelle non vedenti, così che anche loro potessero beneficiare del patrimonio artistico del territorio.

Continue reading

Published by:

Cosa fare sul Lago d’Iseo: barca a vela o sup?

Il Lago d’Iseo è un angolo di Lombardia che vale la pena di vivere con intensità, in modo tale che ogni dettaglio della sua bellezza possa essere assaporato fino in fondo. Ecco perché una gita tradizionale, per quanto piacevole e soddisfacente possa risultare, non sarà mai in grado di regalare la vera essenza di questa meraviglia tutta italiana. C’è bisogno, invece, di un’esperienza unica del suo genere, da condividere con i propri familiari o con i propri amici, pronti a essere coinvolti in un’attività impossibile da dimenticare. Insomma, è giunto il momento di valutare l’ipotesi di prendere in affitto una barca a vela con skipper, così da potersi rilassare nel bel mezzo delle acque del bacino lacustre.

Continue reading

Published by:

Cosa fare al Lago d’Iseo

Lombardia Uncategorized

Tra i laghi della Lombardia, quello d’Iseo è forse il più intrigante per tutti gli sportivi, grazie alla varietà di opportunità che mette a disposizione, con attività per tutti i gusti: chi è appassionato di vela può esaudire tutti i propri desideri, ma lo stesso vale anche per coloro che amano gli sport acquatici, fino ad arrivare ai trekker, amatoriali o professionisti, che qui possono trovare un assortimento decisamente eterogeneo di sentieri panoramici. Se si è alla ricerca di una realtà specializzata nell’organizzazione eventi nautici Lago d’iseo ci si può affidare a SkipperClub, che sin dalla sua nascita ha saputo proporsi come un importante e prezioso punto di riferimento per coloro che hanno intenzione di avvicinarsi al settore della nautica, magari anche per la prima volta.

Il fascino della barca a vela 

Non è facile descrivere a parole il fascino intrinseco che contraddistingue l’esperienza di un viaggio in barca a vela, che regala a chiunque vi si cimenti una straordinaria sensazione di libertà. Il Lago d’Iseo, per altro, mette a disposizione una scenografia che difficilmente si può trovare da altre parti: ecco perché il Sebino è una destinazione tanto apprezzata dai diportisti, che qui possono beneficiare di venti regolari e di correnti che danno una mano anche ai meno esperti.

Il paesaggio lacustre

Ma il Lago d’Iseo è suggestivo anche per la varietà e per la bellezza dei paesaggi che propone: i rilievi delle Prealpi Lombarde sullo sfondo trasmettono una sensazione di protezione e fanno da cornice alle meraviglie locali, a cominciare dal santuario della Madonna della Ceriola che svetta sulla cima del Monte Isola, da cui si può ammirare non solo tutto il lago, ma anche l’insieme delle montagne attorno. Monte Isola è l’isola di lago abitata di maggiori dimensioni di tutta l’Italia: chi ha l’opportunità di attraccare qui – e in barca a vela lo si può fare, ovviamente – si immerge in un’atmosfera d’altri tempi, con borghi pittoreschi e viuzze in cui le auto non possono circolare, mentre i vari porticcioli sono costellati dai naet (così si chiamano le barche dei pescatori del posto).

Che cosa fare al Lago d’Iseo

Gli eventi nautici a cui si può prendere parte nel corso di una trasferta sul Lago d’Iseo possono essere sfruttati anche nel contesto di laboratori di outdoor training o di team building: i gruppi di lavoro che vengono coinvolti nelle attività di formazione vengono messi nelle condizioni di imparare e di divertirsi al tempo stesso. L’intrattenimento si coniuga con lo sviluppo di competenze sempre nuove, come la capacità di fare squadra o le qualità da leader. Ma il bacino lacustre lombardo è perfetto anche per l’organizzazione di una festa privata in barca, per esempio per celebrare un anniversario di matrimonio o per qualunque altra ricorrenza, come un addio al nubilato o al celibato.

I servizi di SkipperClub

Il ricco assortimento di servizi che vengono messi a disposizione da SkipperClub include anche i reportage video o fotografici, che possono essere richiesti nel caso in cui si abbia il desiderio di immortalare i momenti più importanti della crociera. Se si tratta di una festa, questi saranno ricordi che rimarranno sempre impressi nel cuore, mentre nel caso di un evento aziendale le immagini potranno essere sfruttate in seguito anche per scopi promozionali, al fine di aumentare la visibilità del brand.

Published by: